Giornata molto piena!

Visual Studio Online e’ tra noi. Niente di diverso da Team Foundation Service fino a ieri, ma con molto di piu’.

Prima di tutto: i piani. Ora abbiamo tre piani: Basic, Professional e Advanced. Il Basic e il Professional hanno lo stesso set di funzionalita’, a parte il fatto che il Professional include una sottoscrizione mensile per Visual Studio Professional. Si, l’IDE! E ovviamente si hanno cinque utenti gratuiti con Visual Studio Online Basic plan, come oggi.
L’Advanced e’ un’altra storia – e’ il piu’ grande e completo, ma senza la sottoscrizione all’IDE.

Codename Monaco e’ qualcosa di incredibile – finalmente sono riusciti a includere alcune funzionalita’ di Visual Studio all’interno del browser, come IntelliSense. Si. Visual Studio nel browser. Solo per Azure Web Sites al momento, ma il passo e’ breve!

InRelease viene cambiato di nome, diventandoRelease Management for Visual Studio 2013. E Visual Studio 2012 non viene ignorato – l’Update  4 e’ disponibile!

Infine, Application Insights e’ la nuovissima feature di Visual Studio Online – chiude il gap per una soluzione di monitoring che non sia SCOM.

posted on Wednesday, November 13, 2013 8:54 PM | Print
Comments have been closed on this topic.