June 2012 Blog Posts

Come ho postato in precedenza, con Team Foundation Server 2012 abbiamo un potente strumento di instrumentation per le eccezioni: PreEmptive Analytics.

Ecco cosa serve per configurare PA lato client ed avere quindi l’applicazione pronta per collezionare i dati.

Dobbiamo aprire Dotfuscator:

pa1

Impostare l’eseguibile target per la nostra instrumentation:

pa2

pa3

Selezionare Analytics

pa4

pa5

…ed aggiungiamo alcuni attributi:

pa6pa7

Abbiamo dunque bisogno di un Application ID:

pa8

pa9

Ed impostiamo il SetupAttribute per impostare i metodi che vogliamo:

pa10

pa11

C’è solo da configurare l’ Endpoint: come impostazione di default, l’indirizzo è tfsserver:8000/Message/Endpoint.ashx

pa12

pa13

Il TeardownAttribute serve a ‘pulire’ il metodo in uscita;

pa14

Rimane solo la configurazione da Visual Studio:pa15

Creiamo una nuova subscription:

pa16

Copincolliamo gli ID richiesti(Company and Application). L’impostazione più importante qui è il Threshold: settandolo a 1, registreremo un Incident ogni volta che l’eccezione viene sollevata.

pa17

Finito Smile

Come Aldo poco fa ha postato, in MSDN Library è presente una rinnovata sezione di articoli tecnici postati dagli MVP.

Fra i tanti ce ne sono anche due del sottoscritto Smile

Sono Standard Environment con Visual Studio Team Lab Management 2012 e Migrazioni con la Team Foundation Server Integration Platform.

Presto ne arriveranno altri Smile

Nella edizione 2012 di Team Foundation Server 2012 è e sarà incluso un potente strumento di code instrumentation della PreEmptive, chiamato Analytics for Team Foundation Server.

Lo scopo di quest’ultimo è di andare a registrare nel TFS i problemi che vengono rilevati (eccezioni), in modo da chiudere il cerchio fra Developer Operations e sviluppo.

Una volta installato (è veramente semplice), si deve aprire la PreEmptive Analytics Aggregator Administration Console:

image

Selezionando Team Foundation Servers, cliccare sul segno + per aggiungere un Team Foundation Server.

image

Una volta loggati, si scaricherà automaticamente l’elenco dei Team Project,  e potremo decidere di deployare i componenti di PA.image

This operation adds a Work Item Definition, una query, e due report se i reporting services sono in uso:

image

Limiti: PA Community Edition può essere deployato su una sola Team Project Collection e su due Team Project. Registra solamente  unhandled exceptions e c’è un limite ai tipi di eccezioni, tre.

Nel prossimo post vedremo come instrumentare una applicazione con PA Smile

Per chi ancora usa Visual Studio 2008 e vuole utilizzare Team Foundation Server 2012 o Team Foundation Service, la GDR patch è appena stata rilasciata!

Here’s the download.

Matteo