Di recente Microsoft ha rilasciato un nuovo progetto open source , per tutti quegli sviluppatori che non vogliono utilizzare Team Foundation Server ma sono obbligati – per diverse ragioni – invece di utilizzare Git.

Quindi abbiamo git-tf: un bridge per utilizzare Git come repository locale, da poter poi sincronizzare con Team Foundation Server.

Dopo aver impostato un repository locale (git init), consiglio di copiare I file di git-tf nella stessa cartella. Dopodiche si deve effettuare il binding al Server e al Team Project:

gittf_thumb1

Una volta fatto questo si può iniziare ad aggiungere e modificare file. Come sample, ho aggiunto un file sul repository locale e ho eseguito il commit:

 gittf1_thumb

Manca solo il check-in Smile

gittf2_thumb

ed eccoci!

image_thumb2

Questo è il primo passo verso il Distributed Version Control System da parte di Microsoft Smile Manca ancora di qualche feature, ma dalla versione 2.0 (l’ultima) in poi è un modo fattibile per far utilizzare quello che si vuole all’interno del team.

posted on Thursday, January 17, 2013 11:25 AM | Print
Comments have been closed on this topic.