Dovrebbe essere noto a tutti che la best practice dice “Un workspace per Team Project”. Sfortunatamente non è sempre possibile renderla la soluzione di default, per varie ragioni (utenza tipica, etc.)

In Visual Studio 2013 la best practice è dentro il prodotto: il Workspace Mapping di default è esattamente one-per-project! Se provi a configurare un Workspace per un nuovo Team Project, ti verrà chiesto di farlo:

bp1

Dopo aver cliccato Configure, si andrà a mappare la root del Team Project in una specifica cartella utente:

bp2

bp3

E’ decisamente un bel passo avanti, visto che previene la creazione di un unico grande e monolitico workspace che poi presenterà tutti i classici problemi associati (performance in testa).

posted on Friday, August 9, 2013 1:45 PM | Print
Comments have been closed on this topic.