Abbiamo visto come ridurre il divario tra team di sviluppo e team di Operations in un modo rapido e veloce. C'è molto di più da fare, e tonnellate di strumenti che ci possono aiutare: il principale è, per eccellenza, IntelliTrace.

Quando creiamo un Operational Issue, un log di IntelliTrace è allegato automaticamente al Work Item:
image

ma è dotato solo di un sottoinsieme minimo di informazioni relative alla segnalazione, e probabilmente non contiene tutto il necessario.
Il primo modo sarebbe ottenere manualmente un file .iTrace con la nostra configurazione custom per raccogliere dati. Niente di così difficile, ma se il motto principale di DevOps è "automatizzare tutto", stiamo andando contro di esso.


O - meglio - posso chiedere ad Operations di registrare un log IntelliTrace dettagliato, naturalmente il tutto integrato con Team Foundation Server.

Si deve solo impostare il Work Item in "Awaiting evidence", con una nota di risoluzione dicendo di fornirme un file .iTrace.


devops5

Per raccogliere queste informazioni, basta far partire il Collector dalla console di SCOM ed eseguire l’applicazione incriminata. Facilissimo Smile

image

Cosi si può raccogliere uno snapshot dello stato attuale del pool di applicazioni coinvolto, replicando / facendo replicare lo scenario dell'utente, e quindi il nuovo file IntelliTrace puo’ essere allegato al Work Item correlato

Tutti i file di IntelliTrace possono essere memorizzati in una share di rete, una cartella per ogni alert, quindi ricordatevi di tenere d'occhio la dimensione dei file salvati!

posted on Thursday, April 18, 2013 10:40 PM | Print
Comments have been closed on this topic.