Come ho postato in precedenza, con Team Foundation Server 2012 abbiamo un potente strumento di instrumentation per le eccezioni: PreEmptive Analytics.

Ecco cosa serve per configurare PA lato client ed avere quindi l’applicazione pronta per collezionare i dati.

Dobbiamo aprire Dotfuscator:

pa1

Impostare l’eseguibile target per la nostra instrumentation:

pa2

pa3

Selezionare Analytics

pa4

pa5

…ed aggiungiamo alcuni attributi:

pa6pa7

Abbiamo dunque bisogno di un Application ID:

pa8

pa9

Ed impostiamo il SetupAttribute per impostare i metodi che vogliamo:

pa10

pa11

C’è solo da configurare l’ Endpoint: come impostazione di default, l’indirizzo è tfsserver:8000/Message/Endpoint.ashx

pa12

pa13

Il TeardownAttribute serve a ‘pulire’ il metodo in uscita;

pa14

Rimane solo la configurazione da Visual Studio:pa15

Creiamo una nuova subscription:

pa16

Copincolliamo gli ID richiesti(Company and Application). L’impostazione più importante qui è il Threshold: settandolo a 1, registreremo un Incident ogni volta che l’eccezione viene sollevata.

pa17

Finito Smile

posted on Tuesday, June 26, 2012 4:26 PM | Print
Comments have been closed on this topic.