Ieri sono state rilasciate un mucchio di informazioni a riguardo della nuova release di Visual Studio, con questo post tento di creare un recap Smile

Innanzitutto, nuova UI in Metro style.

Non voglio soffermarmi sulla UI, in quanto ancora ci sarà molto da dire.

Le nuove funzionalità le stiamo sviscerando io e Gian Maria nei nostri post, ne abbiamo affrontate alcune, ne arriveranno altre Smile tra cui il Search, l’IntelliTrace in produzione, Code Clone  Analysis etc.

Il .NET Framework passa alla versione 4.5, e con la Beta si potrà anche andare in produzione con licenza Go-Live. Si aprono quindi gli scenari di aggiornamento:

  • .NET 4.5 Developer Preview to Beta
  • .NET 4.5 Beta to RTM
  • .NET 4.5 Release Candidate to RTM
  • .NET 4.5 Beta e Visual Studio 11 Beta to .NET 4.5 RC e Visual Studio 11 RC
  • .NET 4.5 Beta e Visual Studio 11 RC to RTM (quindi la RC di Visual Studio potrà avere come target la Beta del framework)

Non sono invece supportati:

  • Visual Studio 11 Developer Preview to Beta
  • Visual Studio 11 Beta to RTM

Attenzione ai sistemi operativi sui quali installate i prodotti. Sono supportati esclusivamente Windows 7 e Windows Server 2008 R2 per Visual Studio 11 e Windows 7, Windows Server 2008 e Windows Server 2008 R2 per Team Foundation Server 11.

In questo caso, non supportati non significa ‘non funzionano’, significa ‘il CSS vi risponde picche se avete installato Windows 8 Consumer Preview o Windows Server 8 Beta’ Smile

Inoltre tutti i dati contenuti in Team Foundation Server 11 Beta saranno aggiornati senza problemi.

A proposito di Team Foundation Server 11, ieri ho postato una news parecchio importante: verrà rilasciata una versione Express di TFS!

Insomma…staremo a vedere quali altre sorprese ci riserverà Microsoft per la prossima wave Open-mouthed smile

posted on Friday, February 24, 2012 10:31 AM | Print
Comments have been closed on this topic.