Durante gli ultimi mesi ho mostrato molto spesso Team Foundation Service a platee di tutti i tipi, ed ho notato che ci sono alcune domande che si ripetono. Nonostante ci sia una pagina di FAQ su tfspreview.com, sembra che le persone non siano interessate a spiegazioni ‘corporate’ Smile, quindi ho deciso di mettere insieme le più comuni e postarle qui.

Sono obbligato ad utilizzare Windows Live (aka Microsoft Account ormai) per i miei utenti? Posso utilizzare Office365 oppure federare i miei account aziendali?
La risposta è non ancora. L’autenticazione di Team Foundation Service si basa du Windows Azure ACS, quindi è tecnicamente possibile federare utenti oppure utilizzare account esterni, ma al momento (Ottobre 2012) non è uno scenario abilitato, e ci si deve appoggiare a Windows Live. E’ sicuramente nei piani di Microsoft, e nessuno inoltre toglie la possibilità di utilizzare account aziendali registrandoli come Windows Live ID utilizzando l’opzione apposita.

Gli aggiornamenti di versione sono gestiti da Microsoft? Quale versione di Team Foundation Server ottengo registrandomi su tfspreview.com?
L’approccio di Microsoft è molto chiaro. Team Foundation Service sarà sempre la versione più aggiornata presente sul mercato, come Brian Harry ha spiegato nel suo blog. Il team lavora su uno sprint di tre settimane, ed esegue delivery diretta sul servizio, quindi non ci sarà da aspettare per Service Pack e Cumulative Update. Inoltre, tfspreview non è sottoposto al Patch Tuesday, in quanto le patch vengono applicate anche giornalmente, se necessario.

Mi preoccupo dei miei dati. Non mi fido che siano su dei server Microsoft!
Per quanto non si possa essere attratti dai metodi e dalle politiche di Microsoft, loro non leggeranno mai i vostri dati. E’ scritto nero su bianco nella EULA che si accetta registrandosi al servizio, loro possono spostare i dati per esigenze di backup ed alta disponibilità, ma non possono vedere cosa c’è dentro i database. E’ un accordo legale, e quindi non c’è interpretazione che regga, vale quello che c’è scritto, ed è molto chiaro.

Mi preoccupo dei miei dati. Voglio essere in grado di abbandonare Team Foundation Service quando voglio!
Di nuovo, i dati sono i vostri. Ma per ora, come dice anche il nome, tfspreview è una…preview Smile e non è ancora feature-complete. Penso che una delle funzionalità che manchi ancora sia un qualcosa che permetta l’esportazione dei dati in maniera semplice, ma comunque non è qualcosa di impossibile anche oggi stesso: basta utilizzare la Integration Platform per sincronizzare quello che c’è nel cloud con una propria istanza locale di Team Foundation Server.

Quanto costerà? Sarà costoso?
Nella pagina del pricing è scritto molto chiaramente che ci sarà un livello gratuito di servizio. Non si sa ancora cosa significhi in termini di feature, ma è comunque un fatto inconfutabile.

Queste sono le domande più comuni che mi sono state poste durante questi mesi, per altre FAQ vi consiglio di andare su tfspreview.com, dove troverete tutte le informazioni necessarie Smile

posted on Saturday, October 6, 2012 10:29 PM | Print
Comments have been closed on this topic.