Motivazione professionale e scala di valori: 2 casi reali

Tempo fa ho postato sulla MotivazioneProfessionale (wiki) e sulle ScaleDiValori  (wiki).

Ieri leggevo di Mitch Kapor e Bill Gates.

Mitch Kapor

20anni prima che la Human-Computer Interaction diventasse una disciplina autonoma dell'Informatica con specializzazioni quali la Computer-supported collaborative work; prima che la sociologia, le scienze cognitive e la psicologia dessero i loro contributi all'informatica; prima ancora che il Web 2.0 si realizzasse riducendo i tempi e amplificando le possibilità  di scambiarsi informazioni e stringere relazioni; ...

   ... già negli anni '80 aveva la sua azienda di software "ON Technology" e si occupava appunto di software Groupware per computer Apple Macintosh.

       Di Boston dove sponsorizza il locale museo del computer, affine alla cultura Hacker, gestisce anche una fondazione filantropica Kapor Family Foundation.

Celebre secchione di matematica - nerd - attraversa gli ani '60 facendosi distrarre da sesso, droga e Rock'n'Roll come buona parte della sua generazione, 2 anni come DJ di Rock progressivo dopo il college, programmatore COBOL di mainframe quindi diventa insegnante di meditazione trascendentale sino al '76 (Il Mago di Segrate), si diploma come consulente psicologico e partecipa a un corso di gestione aziendale per ottenere un MBA al MIT. Si compra un Apple II e inizia a lavorare come consulente informatico.

       Karpor possiede una rara combinazione di intensità visionaria e forte pragmatismo, non cede al non è possibile e sfrutta la sua abilità di mettere insieme le persone che se ne intendono per cercare di capire come fare. Velocità di movimento, aperto a nuove idee e disposto a fiderasi del suo istinto.

Scelse di associarsi con gente molto capace, il programmatore Jonathan Sachs, il mago della finanza Eric Rosenfeld, l'analista Ben Rose e come collante le sue competenze di informatica e di management professionale alla MBA. Così nacque Lotus 1-2-3 che diede un determinante impulso al business dei personal computer.

       Fu un successo commerciale spettacolare, se fosse rimasto con la Lotus come Bill Gates è rimasto con la Microsoft possiederebbe una fortuna dello stesso ordine di grandezza. Invece il denaro aveva perso il suo fascino e quando la Lotus divenne troppo vincolata, burocratica la vendette andandosene.

Interessato alle libertà civili nel cyber-spazio nel '90 co-fondò Electronic Frontier Foundation, ai giorni nostri ha contribuito al successo di Second Life e Wikipedia oltre a promuovere il software open source. E' presente in diverse associazioni e partecipa al mondo scolastico, accademico e imprenditoriale.

 - - - - - - - - - -

Riguardo le  Motivazioni Professionali secondo me appare essere più InteractionOriented (wiki) mentre riguardo i valori mi sembra più affine ai ValoriDellEticaHacker  (wiki).

 

 

Bill Gates

... la prossima volta ;-)

 

Tags :   |  |  |

Print | posted @ Sunday, October 14, 2007 3:12 PM

Comments have been closed on this topic.