November 2006 Blog Posts

Ci vediamo il 1° Dic a Milano, al Agile Day 2006

Ancora un giorno e ci si vede all'Agile Day 2006: http://www.agileday.it/index.php?page=program  Centro Congressi Jolly Hotel MilanofioriStrada 2, Milanofioriloc. Assago 20090 Milano (MI) ITALIA

Ready to start: Architettura del software: un approccio agile.

Inizia oggi (27-Nov) alle 14.30 il Web Cast dedicato agli Aspire Architect dal titolo               'Architettura del software: un approccio agile'. Il Web Cast si snoda in 4 punti: Il ruolo dell'Architettura nell'approccio Agile (differenze dall'approccio classico) Gli strumenti dell'architettura Agile (tecniche e skill) Una visione moderna dell'Architettura (principi e ruolo dell'Architetto) Far emergere l'Architettura gradualmente (dal codice legacy e dal nuovo codice) è organizzato da GUISA e Microsoft Italia. http://www.luca.minudel.it/link.html

[OT] Archeo Informatica: Master Mind in Turbo Pascal

Mi sono trovato ad installare... (continua)

Le 5 paure che si frappongono al successo

In pratica queste sono le 5 paure principali che frenano una persona nel raggiungere ciò che desiderano, ad esempio il completamento positivo di un progetto: La paura dell'ignoto La paura del fallimento La paura della disapprovazione La paura di impegnarsi (scegliere, dover perdere una cosa per averne un'altra) La paura del successo Quella che più mi colpisce è la paura del successo, sembra paradossale, mi incuriosisce molto. Update: un film su questo tema interessante Rischio a due (Two for the Money) con Al Pacino  Segnalato da: http://pierg.wordpress.com/2006/09/26/what-prevent-people-from-pursuing-their-destinies/ Tags : ...

Web Cast 'Architettura del software: un approccio agile'

  Tra qualche giorno, il 27 alle 14:30 inizierà il Web Cast 'Architettura del software: un approccio agile', è il terzo degli 8 dedicati agli "Aspire Architect" e organizzato da GUISA e Microsoft Italia. Il Web Cast parla dell'architettura del software nell'approccio agile allo sviluppo del software e affronta argomenti interessanti anche per chi segue l'approccio classico. Perché partecipare al Web cast? Ecco dei buoni motivi:- I principi della moderna della architettura, anche quelli applicati allo sviluppo classico, provengono dallo sviluppo Agile.- In un team agile è naturale imparare l'arhitetturara del software praticandola.- L'approccio Agile consente di migliorare l'architettura anche di sw legacy.- L'approcio Agile...

Architettura, una visione moderna

Annoto questa segnalazione estremamente interessante EnterpriseArchitecture 2.0  .

Architettura: Inversion of dependency dal data layer in su

Questo articolo di MS descrive 4 modi di rappresentare le entità da persistere sul db e farle fluire tra i vari strati: valori scalari xml senza xsd e poi con xsd dataset/datatable con inverion of dipendency non tipizzati tipizzati entità di business non crud con inverion of dipendency crud (non preferibili alla non-crud) descrivendo come in base alla situazione scegliere una rappresentazione o l'altra: Progettazione di componenti per l'accesso ai dati e passaggio dei dati da un livello all'altro. In molti progetti ho trovato le soluzioni 3 e 4.1 adatte (e a volte la 2 e in piccoli ambiti la 1) permettendomi di evitare i costi e la complessità che ha la 4.2. Il principio di inversione delle dipendenze ha il grosso vantaggio di eliminare...

[OT] Sulla censura in internet

Clicca il titolo per leggere

Creatività e ispirazione

Questa storia su creatività e ispirazione mi è piaciuta, ecco alcuni passi: (cliacca x leggere)

Qualità vs. Quantità . chi vince ?

Secondo un sondaggio internazionale della NFI Research 1 azienda su 4 da più valore alla qualità che alla quantità e la domanda di qualità da parte dei superiori è ancora maggiore più di un quarto ha risposto che il loro responsabile da importanza alla qualità prima che la quantità. Qualità e quantità sono due obiettivi in conflitto tra loro la quantità serve a ben poco se la qualità è insufficente a volte è il cliente stesso che preme a discapito della qualità per ottenere maggiori volumi e maggiori velocità ...

Lines Of Code: l'ultima ragione valida

La metrica LOC è stata spesso usata a sproposito e anche per questo il suo nome LOC risveglia un senso di inutilità delle metriche. Fortunatamente nuove metriche più interessanti sono riuscite a riscattare l'intera categoria :-) Grande è la sorpresa quando vedo forse l'ultima ragione per cui LOC ha un senso, il numero di difetti per 1000 LOC: la media nell'industria del software per i prodotti commerciali usati in produzione è 50 difetti per 1000 LOC  i software sottoposti a test sistematici raggiungono una media di 10-20 difetti per 1000 LOC  Microsoft dichiara di riuscire ad ottenere 0.5 difetti per 1000 LOC  Esistono dei modi anche semplici per raggiungere il mirabilante risultato di ancora meno...

Project Management: tradizionale & agile

  Smilitudini e differenze tra il Project Management tradizionale (stile PMI) e Agile (stile XP, Scrum) in questo documento : http://www.rallydev.com/documents/rally_survival_guide.pdf  Mi sembra possa essere un buon ponte tra i due mondi. Vuoi attraversarlo? Link: - http://www.rallydev.com/kportal.jsp?doc=wp11 - http://www.rallydev.com/agile_knowledge.jsp     Tags :  Team Work | Agile | Pratiche | Leadership |

Comunicazione: da spettatore ad attore principale

In community WorkShop e WebCast non mancano e nemmeno al lavoro i meeting mancano. In molte occasioni capita di partecipare lasciando il "palcoscenico" ad altri e sedendosi in "sala". Comunicazione e Feedback si stanno dimostrando ingredienti sempre più importanti così capita sempre più spesso che lo spettatore-ascoltatore può svolgere un ruolo attivo e rilevante per il successo di WorkShop, un WebCast e di un meeting riuscendo così a portarsi a casa più valore per il tempo speso. In questo articolo segnalato in un post precedente che ho letto e riletto in cui per ogni specifica difficoltà di comunicazione (le chiama 'barriers to effective listening') c'è una contromisura...

Dipartimenti IT eccellenti

Un elenco di caratteristiche comuni ai migliori dipartimenti IT : Alignment with the business Managing change Establishing trusted relationships with vendors and outsourcers Managing infrastructure systematically Assimilating information about new technologies Deriving best practices and lessons learned from...