Ancora su Selling Scrum



      Ecco un documento che prova a descrivere il punto di vista di un Project Manager sulla adozione dei metodi agili in un suo progetto: Se fossi un project manager...


      Inoltre, oltre a incoraggiare i team che possono avere benefici ad adottare i metodi Agili, ora che sono mainstream è utile anche assicurarsi che l'azienda ha capito quali sono i cambiamenti che i metodi Agili promuovono e lasciargli decidere se li desidera



Con una adozione di successo dei metodi agili
  • le persone del team imparano ad assumersi responsabilita, tutte le opinioni vengono ascoltate, le decisioni sono condivisi e il team impara a decidere e agire con un certo grado di autonomia - invece di restare in attesa di istruzioni ed eseguire solo quanto gli viene indicato senza discutere commentare proporre contribuire

  • la pianificazione viene definita e aggiornata progressivamente iterazione per iterazione in base al reale avanzamento del progetto, alle nuove informazioni disponibili e alle urgenze/emergenze che si sono presentate - invece di lasciare immutata la pianificazione fatta a inizio progetto con le sole informazioni disponibili allora

  • le informazioni verranno condivise e i problemi e i conflitti fatti emergere il prima possibile per risolverli nel modo più efficace ed economico possibile - invece di condividere solo le informazioni strettamente necessarie e mantenere la riservatezza su eventuali problemi per precauzione verso le conseguenze

  • il team di sviluppo collaborerà con gli analisti i sistemisti gli amministratori di sistema i responsabili di sicurezza e con gli altri reparti dell'azienda oltre che con fornitori e clienti per ottenere il maggiori risultati e la maggiore produttività  - invece di competere con gli altri reparti o avere un atteggiamento agressivo o protezionistico verso clienti e fornitori



L'azienda è pienamente consapevole di andare incontro a questi cambiamenti e desidera realmente che maturino nell'arco dei prossimi 1-2-3 anni ?

Possiamo rispondere a tutte le domande e chiarire i dubbi, rassicurare sulle preoccupazioni in base alla nostra reale esperienza ma quando l'azienda ancora non è convinta è meglio lasciargli il tempo di decidere invitarla a valutare tulle le alternative possibili prima di decidere.







Tags :   |  |  |  | |  |  |

Print | posted @ Tuesday, March 10, 2009 2:01 AM

Comments have been closed on this topic.