Motivazione nel gruppo di lavoro: partecipazione volontaria



    Mi annoto queste forze che in un gruppo di persone  liberano l'energia  e la voglia di fare   Una volta lette mi sembrano quasi ovvie perché rispecchiano  le migliori esperienze che ricordo di gioco di squadra, sportive e lavorative


        La partecipazione volontaria e la libertà d'azione: catalizzano l'interesse, coinvolgimento, passione e responsabilità


Cioè un presupposto essenziale per trovare risposte, scoprire soluzioni, produrre i risultati migliori


       Una domanda chiara (sull'argomento che si vuole affrontare) e aperta (nei modi, nelle alternative che si possono esplorare e nelle soluzioni a cui si può giungere) un gruppo di persone eterogeneo e fiducia nelle persone (che supera l'ansia di esercitare il controllo) per incanalare questa energia verso il risultato positivo




Fonte: OST


Tags :   |  |  |  |  | 

Print | posted @ Friday, February 27, 2009 11:49 PM

Comments have been closed on this topic.