September 2016 Blog Posts

KLab 2016 #5

Piacevolissima ed interessante serata ieri sera presso l’agriturismo Mascudiera, Fiorenzuole d'Arda. Gli eventi KLab sono proprio ben fatti. Con mio grande piacere ho parlato di SOA, di seguito i dettagli dell’evento: http://milestone.topics.it/events/klab-2016-5.html Approfitto di questo post per inaugurare la nuovissima, ed incompleta, sezione “eventi” sul mio blog in inglese. Con il passare del tempo caricherò tutto il materiale li creando una pagina per evento e una pagina riepilogativa di tutti gli eventi a cui ho avuto e avrò (spero) il piacere di essere ospite.

posted @ Friday, September 30, 2016 12:11 PM | Feedback (0)

Services UI Composition – materiale

In effetti mi sono dimenticato anche questo :-) Di materiale ce ne è già un po’, sparso: Microservices Workshop, esercizi: https://github.com/Particular/Workshop.Microservices, il repo ufficiale del workshop, gli esempi in quanti tali sono ridotti all’osso e per certi aspetti un po’ lontani da un progetto reale; Composite-UI-Sample: https://github.com/mauroservienti/Composite-UI-Sample, la prima bozza che ha dato inizio a tutto; Services-UI-Composition: https://github.com/mauroservienti/Services-UI-Composition, un lungo e corposo lavoro di evoluzione della prima bozza finalizzato a costruire un esempio molto real world; Post in questa serie: SOA service...

posted @ Wednesday, September 28, 2016 9:35 AM | Feedback (0)

MVP: So Long, and Thanks for All the Fish

Prima o poi doveva finire, e così è stato. 10 anni, intensi e interessanti. Grazie :-)

posted @ Wednesday, September 28, 2016 7:13 AM | Feedback (5)

"Microservices development deep dive" @CodemotionIT in Milan: Saga

Volete capire come progettare e gestire i cosiddetti “long running busness process”  in un mondo basato su Microservices in maniera affidabile ed efficace? Workshop: Microservices development deep dive. Il programma, parte 3: Saga Il workshop è diviso in 4 macro-blocchi, ogni blocco corredato da esempi ed esercizi. La terza parte evolve dalla sessione precedente introducendo il concetto di “long running business process” o se vogliamo, in maniera più volgare, workflow; affronteremo quindi, dal punto di vista architetturale prima e tecnologico poi, concetti come Saga, Orchestrator e Workflow al fine di comprendere a fondo come coordinare...

posted @ Tuesday, September 27, 2016 9:13 AM | Feedback (0)

Bertelliiii…self-management ne abbiamo?

Parafrasando: https://youtu.be/N6uUeh8IDqo?t=127 Trovo che sia talmente importate che vale un post. Assolutamente da leggere, scettici in particolare: 7 cose (belle) che succedono quando il capo non controlla. Ma anche: Qualche giorno fa abbiamo fatto un errore Quattro lezioni per aspiranti innovatori Otto cose che ho imparato sulla leadership Se dovessi riassumere i 4 post scegliendo una frase userei questa: Chi critica un cambiamento di solito non ha speso alcuna energia per realizzarlo. Cambiare è difficile. Direi...

posted @ Wednesday, September 21, 2016 7:41 AM | Feedback (1)

Services UI Composition - tecniche di recupero delle informazioni: Proxy

Abbiamo parlato di IT/Ops e Batching, un ultimo approccio ricade sotto il nome di Proxy. Quello che abbiamo detto è che a fronte di una domanda è sempre possibile identificare un responsabile per la risposta, parlando di tecnologia potremmo quindi dire che a fronte di una richiesta HTTP identificata da un URI c’è sempre un endpoint che si prenderà carico di gestire/orchestrare la risposta. Per uno sviluppatore .NET viene quasi istintivo tradurre la frase precedente in “…a fronte di una richiesta HTTP identificata da un URI c’è sempre una Action MVC che si prenderà carico…”. Ma HTTP...

posted @ Monday, September 19, 2016 8:15 AM | Feedback (1)

Services UI Composition - tecniche di recupero delle informazioni: Batching

Abbiamo introdotto una prima modalità di recupero dei dati, modalità che abbiamo definito IT/Ops. Vi ricordo che IT/Ops è un termine abbastanza generico nel mondo SOA che tipicamente viene usato per identificare quei componenti prettamente tecnologici il cui scopo è gestire l’aggregazione di dati. Il problema che vogliamo risolvere credo sia abbastanza chiaro, nel caso nel post precedente ne parliamo in dettaglio. Batching Come dicevamo il sogno sarebbe poter dire al client, ma soprattutto al team di sviluppatori che gestiscono il client: fai quello che vuoi come l’hai sempre fatto. Per capirci meglio immaginate uno scenario basato...

posted @ Friday, September 16, 2016 8:06 AM | Feedback (0)

"Microservices development deep dive" @CodemotionIT in Milan: Pub/Sub

Volete capire come progettare e gestire la comunicazione tra Microservices in maniera affidabile ed efficace? Workshop: Microservices development deep dive. Il programma, parte 2: Pub/Sub Il workshop è diviso in 4 macro-blocchi, ogni blocco corredato da esempi ed esercizi. La seconda parte evolve dalla sessione precedente cominciando ad analizzare quali sono le tecniche di comunicazione intra-Microservices; affronteremo quindi, dal punto di vista architetturale prima e tecnologico poi, concetti come RPC, Pub/Sub e tutto il mondo legato alle code, come ad esempio RabbitMQ, per addentrarci anche nei meandri di DDD parlando di Ownership, Bounded Contexts e...

posted @ Thursday, September 15, 2016 7:30 AM | Feedback (0)

DevOpsHeroes, 29 ottobre, Parma.

Sono felicissimo di poter partecipare a DevOpsHeroes, il 29 ottobre a Parma. DevOps e scelte architetturali: due scenari reali DevOps è principalmente cultura aziendale e di team, DevOps è una nuova visione in cui alcune di quelle che sono le barriere tra mondo dello sviluppo e mondo operations vengono abbattute al fine di generare sinergie inimmaginabili prima. Vorrei raccontare due esperienze vissute in due scenari molto diversi tra loro, due scenari in cui DevOps è stato da un lato il traguardo di un processo evolutivo dal monolite ingestibile...

posted @ Wednesday, September 14, 2016 7:07 AM | Feedback (0)

…e uso AdBlocker.

Ciao mi chiamo Mauro, vivo in pieno Digital Divide e uso un AdBlocker. In perfetto stile anonima alcolisti ammetto che senza un AdBlocker la mia vita online, in particolare quella da lavoratore remoto, sarebbe ben peggiore di quello che è. Non me ne vogliano quelli di Milano Today, ma loro malgrado sono stati il sito che mi ha fatto saltare all’occhio il problema. Ebbene si, il 45% (86 in termini assoluti) delle richieste HTTP fatte, per caricare la sola home page, viene “usato” per operazioni relative alla pubblicità e al tracking....

posted @ Monday, September 12, 2016 8:03 AM | Feedback (0)

"Microservices development deep dive" @CodemotionIT in Milan: UI-Composition

Volete scoprire come costruire una UI per Microservices efficace, funzionale e facile da manutenere? Workshop: Microservices development deep dive Il programma, parte 1: UI per Microservices Il workshop è diviso in 4 macro-blocchi, ogni blocco corredato da esempi ed esercizi. La prima parte si focalizza su come costruire una UI per i nostri Microservices, partiamo cioè da quello che in apparenza è il problema finale, che come vedremo non è assolutamente l’ultimo da affrontare, ma anzi uno dei primi. Obiettivi Il workshop mira a sviscerare dalla A alla Z cosa sono i Microservices, quale sia il loro rapporto con le architetture SOA, come gestire...

posted @ Friday, September 9, 2016 10:46 AM | Feedback (0)

Services UI Composition: consistenza eventuale

Torniamo a noi e prima di chiudere il discorso tecniche di recupero dei dati cerchiamo di dare una risposta al commento di Raffaele. Commento che sottolinea che mi sono dimenticato di una cosa di cui ho parlato al compleanno di UGI e evidenzia come sia fondamentale la storia che vogliamo raccontare, storia che nel caso di questi post su UI Composition non è abbastanza ben definita, piuttosto, si sta trasformando mano a mano che li scrivo. Ciao Mauro, leggo con piacere questa serie ma la domanda mi sorge spontanea. ...

posted @ Wednesday, September 7, 2016 10:12 AM | Feedback (0)

Dimenticavo, un po’ di autostima non fa male.

Allenamento e disciplina sono fondamentali, ma non basta. Ci vogliono anche dei buoni preparatori e un briciolo di autostima di certo non fa male: Quindi vedere che i lettori ci sono è sicuramente uno stimolo per andare avanti ed è anche gratificante. Poi…non cambierò la mia strategia perché non ho come obiettivo finale quello di massimizzare i lettori, altrimenti non bloggherei di lunedì, non bloggherei alle 8 circa, ma dopo le 10.30 e prima delle 14, non bloggherei seguendo vari percorsi spesso casuali e poco organici. Scrivo perché piace a me e in alcuni casi ha un...

posted @ Monday, September 5, 2016 7:29 AM | Feedback (1)

Il fatto che non sia facile non significa che debba essere difficile (was: risultati di un interessante esperimento)

Ho iniziato a leggere “Everybody Writes”: Poi per motivi lavorativi mi sono dato ad altro, ma ci tornerò. Ann Handley inizia con un’osservazione interessante, dice (parafrasando) che chiunque può scrivere, chiunque, è solo ed esclusivamente una questione di allenamento. Cioè, non sei mai andato in biciletta in vita tua, non ti puoi aspettare che al primo tentativo una tappa del giro d’Italia sia alla tua portata, ma ti puoi aspettare che con l’allenamento giusto una tappa del giro d’Italia diventi alla tua portata. C’è poi il problema che il giro d’Italia è fatto...

posted @ Friday, September 2, 2016 9:20 AM | Feedback (2)