TechEd

TechEd – Day2: wrap up…

Post cumulativo molto lazy :-D Ieri prima sessione di ATE conclusasi con una piacevolissima chiaccherata con il mio collega di ATE Pieter Joost van de Sande e con niente popò di meno che Mr. T AKA Mads Torgersen. Oggi startup con David Chapell che ci ha dilettato parlando di WF4.0, Dublin e Oslo argomenti di cui sapevo poco e nulla e devo dire che lo spaecker è stato semplicemente perfetto, veramente un grande. Segue una interessante, anche se un po’ zoppicante, sessione sul Sync Framework 2.0 che ha avuto il pregio di darmi una panoramica abbastanza buona...

posted @ mercoledì 12 novembre 2008 0.50 | Feedback (0)

When you have too much data… Mr. Pat Helland

si iniza alla grande già l’agenda è un “programma” di quelli che meritano. E’ talmente tanta la mole di informazioni che sta dando che non so neanche da che parte cominciare. La prospettiva è quella dei dati in un mondo in cui non esiste più il “now” ma siccome esistono i concetti di “dati esterni” e “dati interni” è necessario introdurre il concetto di “past”. In soldoni in un mondo SOA una volta che il messaggio è partito il ricevente non ha nessun controllo sulla consistenza del messaggio con il mondo da cui è partito quindi il ricevente sta...

posted @ martedì 11 novembre 2008 0.53 | Feedback (1)

Deploy ‘n’ Versioning: Application Life Cycle Best Practices

finalmente si inizia, prima sessione. Introduzione sulle novità (Client Profile) introdotte con l’SP1 per il deploy del framework sulle macchine client, per ridurre il il traffico e il tempo impegnato durante i setup per l’installzazone di qualcosa che probabilmente non verrà usato dall’applicazione. La sessione non introduce nulla di nuovo ma vuole essere una tip-library di esperienze fatte dallo speaker durante la sua carriera e come usare gli strumenti, il solo Viusal Studio senza dover dipendere da altri prodotti di terze parti. Sta facendo vedere come usare i progetti di setup di Visual Studio, nulla di nuovo...

posted @ martedì 11 novembre 2008 0.48 | Feedback (0)

Tech-Ed 2008, ma vieni!!!!

Anche quest’anno sarò a Tech-Ed 2008, ma finalmente come Davide e Rosalba anche io farò parte della squadra, quest’anno infatti faccio l’ATE :-D “Hi Mauro, - - - - Good news. This e-mail is to confirm that you are selected as volunteer for the Ask-the-Expert (ATE) booths at TechEd EMEA 2008 Developers in Barcelona, Spain (Mon 10-Nov to Fri 14-Nov). The TechEd EMEA organization has asked me to coordinate the scheduling for the ATE booths…”

posted @ venerdì 19 settembre 2008 9.07 | Feedback (1)

La serata di ieri...

Dunque... visto che la sessione che stiamo seguendo è una palla al piede... ne approfitto per fare un indovinello: Scenario: la torretta per la LAP Dance in un noto locale del Porto Olimpico di Barcellona, orario indefinito... Chi sono il "consulente" (aka "The TFS Man") e il noto co-fondatore di uno UserGroup che sta in una regione che si affaccia sull'adriatico....? va bene vi do una mano... : La folla li sta acclamando ignorando la ballarina sull'altro trespolo (contenti loro ), loro sono gli idoli della serata... Purtroppo non posso andare oltre perchè il resto è coperto da uno strettissimo NDA... che...

posted @ giovedì 8 novembre 2007 11.49 | Feedback (5)

L'unico ed inimitabile...

...certo che è lui: Raff! Si si... è in televisione... Virtual TechEd. .m

posted @ giovedì 8 novembre 2007 10.53 | Feedback (1)

Securing with CardSpace, Vittorio Bertocci

La sessione iniza molto bene Vittorio ci annuncia che ha avuto l'autorizzazione a parlare delle evoluzoiiooni che CardSpace avrà in futuro. Iniziamo con una breve introduzione su cosa sia CardSpace e cosa sia la claim based authentication e l'identity matasystem. Ladies and Gentlemen introducing codename: ADFS "2". Una nuova infrastruttura per introdurre a tutti i livelli, dev e IT, CardSpace con una facilità disarmante. Per ASP.Net stiamo vedendo una serie di controlli builtin che fanno praticamente tutto quello che c'è da fare e che soprattutto prima era nella mani dello sviluppatore e era tutto tranne che semplice. Una piccola rivoluzione......

posted @ giovedì 8 novembre 2007 10.10 | Feedback (1)

Il party italiano...

Ne ha già parlato qualcuno... che però è decisamente più politically correct di me ... c'è stato? uhm... non me ne sono accorto.... direi che se alla fine di un party sei costretto ad andare a cercare un ristorante perchè stai morendo di fame... ok, ok, non fatemi dire quello che è meglio che non dica a quest'ora di mattina dopo aver dormito non più di tre ore. .m

posted @ giovedì 8 novembre 2007 8.45 | Feedback (1)

Workflow: the context of the conversation, Matt Winkler

L'evoluzione del CorelationToken: ConvertationId Il problema è quando ho più client cha parlano con lo stesso Workflow e dall'interno del workflow devo distinguere chi sia il client perchè se la comunicazione è duplex, o se devo prendere decisioni sulla base del client, devo sapere con chi sto parlando. Nell'SDK c'è un ottimo esempio di tutto ciò: la conversation demo. Finalmente una sessione che introduce le modifiche che ci sono state a livello architetturale per eliminare (non è sparito ma non ha più senso usarlo) i DataExchangeContract in favore delle Receive e Send Activity. Quello che mi ha un po' deluso degli...

posted @ mercoledì 7 novembre 2007 13.35 | Feedback (0)

Foundamental Changes in Windows Vista Security, Michael Howard

Igor sei autorizzato a chiamare quest'uomo "un certo" , perchè la caratura del personaggio e la vastità dell'esperienza che ha alle spalle sono veramente immense. La sessione è incentrata sulle novità in termini di security introdotte in Windows Vista, non le novità evidenti per l'utente finale ma quelle che sono sotto il cofano e impattano sul lavoro dello sviluppatore. La sessione inizia con un'ampia introduzione sulla storia del processo di sviluppo di Windows Vista che è il primo OS che è passato attraverso l'SDL per l'intero processo di sviluppo. Questa slide mostra una sintesi del percorso che il codice di...

posted @ mercoledì 7 novembre 2007 10.54 | Feedback (1)

Full TechEd Archive