posts - 644, comments - 1986, trackbacks - 137

My Links

News

Raffaele Rialdi website

Su questo sito si trovano i miei articoli, esempi, snippet, tools, etc.

Archives

Post Categories

Image Galleries

Blogs

Links

November 2008 Blog Posts

Nasce il blog dell'Award MVP

Per tutti gli estimatori del programma MVP, è nato il blog dell'Award MVP. A quanto dice il primo post sembra che verranno pubblicate le attività di rilevo degli MVP nel mondo.... feed aggiunto!

posted @ Friday, November 28, 2008 7:45 PM | Feedback (0) |

Basta con i chiaccheroni che sanno tutto su Vista

Delle volte mi sembra di parlare solo con delle pecore. Hanno sentito/letto che "Vista fa schifo" e stop, non c'è più nulla da fare, come caproni ripetono la frase all'infinito tappandosi le orecchie. D'altra parte a scuola gli hanno insegnato solo ad imparare a memoria le poesie, quindi che bisognava aspettarsi? Non sto a difendere i bug, che ci sono come dappertutto, o le disastrose performance di rete della pre-SP1. Anch'io ho cose che apprezzo e altre che non apprezzo, come il setup delle connessioni di rete. Ma se facciamo un confronto con XP per velocità, stabilità,...

posted @ Thursday, November 27, 2008 1:04 AM | Feedback (38) |

ISO pubblica i documenti Office Open XML

Microsoft aveva richiesto che fossero disponibili in modo free ed ecco puntualmente che la ISO comunica la loro pubblicazione. I file si trovano qui e sono quelli identificati da "ISO/IEC 29500" che ad oggi si trovano in fondo alla pagina di download. Negli imminenti TechDays/WPC, la cui keynote sarà a cura niente meno che di David Chappel, una delle mie quattro sessioni è proprio su come creare/leggere documenti basati su questo nuovo standard.

posted @ Wednesday, November 19, 2008 1:26 PM | Feedback (1) |

Alitalia "strikes" again

Partito con 40 minuti di ritardo da Barcelona, sembrava comunque una missione possibile. Il tutto comincia al fast bag-drop checkin (avendo già fatto il web checkin) dove mi dicono da subito che la mia valigia sarebbe stata persa... come inizio non c'è niente male. Poi l'arrivo a Roma e il ritardo del volo per Genova (inizialmente schedulato per le 21:40) alle 00:20 e successivamente partito alle 2:15 del mattino!!! Intorno alle 22:30 ci suggeriscono "caldamente" di salire sul volo precedente, anch'esso con più di due ore di ritardo. Ma la cosa allucinante è che ci fanno salire...

posted @ Sunday, November 16, 2008 12:37 PM | Feedback (10) |

TechEd Developer 2008: conclusioni finali

Ho speso la maggior parte del mio tempo a fare "networking" con MVP, attendees e persone del team. Il resto l'ho passato alla zona ATE (Ask The Expert) e in sessione. Organizzazione. In quello che ho chiamato il TechEd degli estremi nel precedente post mi sembra che il (poco) budget a disposizione degli organizzatori sia stato speso male. Ho una lontana esperienza in organizzare eventi ma ci sono tanti piccoli dettagli che all'occhio del pubblico avrebbero certamente dato maggiore soddisfazione. Fa specie vedere per esempio che dopo tanta attenzione a non 'sperperare' le borse TechEd...

posted @ Sunday, November 16, 2008 12:25 PM | Feedback (0) |

Le mie ultime sessioni al TechEd

Purtroppo ho avuto meno tempo del solito per bloggare le sessioni ma complessivamente il TechEd di quest'anno è stato il TechEd degli estremi: sessioni ottime o pessime, poche le vie di mezzo. Tra le sessioni che mi sono piaciute di più ci sono: Aaron Skonnard che ha parlato delle novità di Workflow Foundation e WCF 4.0. Bellissima sessione, grande speaker, fantastica tecnologia. Tutto molto più semplice nella nuova 4.0 e ci vorranno tanti post per tornare sulle singole novità che faranno certamente rumore positivo. Ale Contenti che ha illustrato la nuova...

posted @ Sunday, November 16, 2008 12:20 PM | Feedback (2) |

TechEd e crisi economica

I segni sono evidenti dopo lo sfarzo del passato, che certamente in molti casi era eccessivo. A mio avviso siamo passati da un estremo all'altro. Frigoriferi incelofanati a fine giornata in modo da evitare il 'saccheggio' delle bibite, a giorni alterni il pranzo al sacco, la quasi totale assenza di gadget nella zona espositiva, l'assenza di copertura di wifi dentro le sale delle sessioni, quasi totale assenza di party per gli attendees (come ci manca Lorenzo! :)), borse per speaker ed expert senza penna e t-shirt della conference, etc. etc. Questo è certamente un segnale...

posted @ Wednesday, November 12, 2008 12:37 PM | Feedback (3) |

Microsoft Silverlight 2 for Mobile: Developing for Mobile Devices

Complimenti a Giorgio per la sua splendida sessione 'tutta demo' sullo sviluppo di applicazioni Silverlight per mobile devices. Non lo dico per campanilismo ma perché è stato brillante nell'esposizione e molto concreto nei contenuti. La sessione è partita da una applicazione Winforms con una UI non-tradizionale sviluppata al volo. From con background, trasparenze, angoli smussati di un button erano le difficoltà da abbattere con il Compact Framework. Il tutto accompagnato da una simpatica gag per cronometrare il tempo necessario al suo sviluppo. Poi ovviamente è passato a cronometrare la analoga applicazione con Silverlight 2 per mobile e naturalmente...

posted @ Wednesday, November 12, 2008 12:48 AM | Feedback (4) |

TechEd e ATE

Oggi ho passato tutta la mattinata e parte del pomeriggio nel booth SDL (Security Development Lifecycle) in qualità di "Expert" nella zona "Ask The Expert". Se qualcuno mi legge ed è da queste parti mi troverà anche Mercoledi e Giovedi pomeriggio. Peccato che non abbiamo nulla da dare agli attendees. L'anno scorso distribuivamo uno dei libri di Michael Howard (molti dei quali sono stati autografati al volo) mentre quest'anno abbiamo solo dei depliant. Ovviamente le cose che contano sono tutte sul web. Le novità annunciate al TechEd: http://blogs.msdn.com/sdl/ Il nuovo Tool di threat modeling: ...

posted @ Wednesday, November 12, 2008 12:48 AM | Feedback (0) |

Pat Helland show

Magnifica sessione di Pat Helland che riaffronta per l'ennesima volta l'argomento dati. Uno slide deck lunghissimo e denso di argomenti che difficilmente si possono raccontare. Il punto che mi ha fatto più riflettere è la debolezza del ruolo che ha lo schema dei dati in un database. Viene mostrato quanto sia debole ciò he sembrava essere un punto di forza. Pat non toglie alcun merito al ruolo e al compito del database così come è oggi (e a cui tra l'altro lui stesso ha dato grossi contributi) ma mette in evidenza come la rigidità dello schema possa spesso...

posted @ Tuesday, November 11, 2008 12:58 AM | Feedback (7) |

.NET Framework: Application Life Cycle Best Practices

È Mike Downen lo speaker della sessione che si focalizza sui problemi di gestione del ciclo di vita di una applicazione, usando il Framework 3.5 SP1. Tra le cose interessanti c'è un tool su codeplex che permette di customizzare il pacchetto del Framework.net da installare sulla macchina. Il client profile del Framework 3.5 SP1 non è altro che una scelta di Microsoft sugli assembly più usati sul PC ma a quanto pare è possibile creare un pacchetto ancora più minimale. Come avevo detto nella sessione sulle performance viene sottolineato che gli assembly in GAC...

posted @ Tuesday, November 11, 2008 12:48 AM | Feedback (2) |

TechEd Developer 2008: La keynote

La keynote che apre l'evento del TechEd 2008 è tutta su Visual Studio 2010 e presentata da Jason Zander, General Manager di Visual Studio. In una serie di demo lo speaker presenta le varie caratteristich, molte delle quali sono già presenti nella CTP scaricabile dal web. La nuova versione di Visual Studio è certamente un salto qualitativo enorme per la produttività del developer, questo è sicuro, peccato per l'esposizione troppo frettolosa. E le demo purtroppo non hanno aiutato perché non hanno dato modo ai presenti di capire quante...

posted @ Monday, November 10, 2008 9:03 PM | Feedback (0) |

La tortura di Alitalia continua anche nel viaggio per il TechEd

Il biglietto lo avevo già in mano da un pezzo, altrimenti dopo quello che ho passato non credo proprio avrei volato di nuovo con loro. Volo Genova-Roma-Barcelona. Arrivato a Roma, tutti in fila per scendere dall'aeromobile quando il capitano annuncia che "abbiamo preso di sorpresa il personale di terra che non ci aspettava". E tutti in attesa di scaletta ... che tristezza. Arrivo a Barcelona, passa più di 40 minuti di nastro e niente bagagli. Non mi consola che più di metà aereo è nelle mie stesse condizioni. Con aria di sfottio il personale dell'areporto ci dice che...

posted @ Monday, November 10, 2008 12:11 AM | Feedback (9) |

Wii and Windows 7

Durante PDC 2008 a tutti i partecipanti è stato regalato una piccola scheda di sviluppo Freescale che permette di "giocare" con una serie di sensori, il più interessante dei quali è l'accelerometro. Questo tipo di sensori è tutt'altro che una novità. Io stesso ci sto giocando nel tempo libero collegato ad un microcontroller da 8bit. Il bello di questi sensori è che sono molto semplici da usare: alimentazione, taratura sul numero di "g" di riferimento, e uscita analogica (0-5V) su tre assi (ci sono accelerometri anche solo con due assi). In foto, con il datasheet...

posted @ Thursday, November 6, 2008 10:06 AM | Feedback (6) |

Riflessioni a freddo su PDC 2008

Rispetto alle passate edizioni PDC 2008 è certamente stata una conferenza più realistica in quanto basata su tecnologie attuali o già in CTP. La sua caratteristica impostata sulla "visione futura" è comunque mantenuta perché tutto ciò che è stato presentato implica una serie di strategie per il futuro di Microsoft e di chi vorrà seguirla. La nota più dolente per chi ha partecipato è senza dubbio il grave sgambetto che Microsoft ha fatto agli attendees, rilasciando pubblicamente tutte le registrazioni delle sessioni. Inutile dire che per tutti coloro con cui ho potuto parlare, sarebbe stato necessario dire a chiare...

posted @ Monday, November 3, 2008 3:26 PM | Feedback (14) |

Alitalia fallisce? Ovvio!

A questo punto ci spero, nonostante io sia il primo a perderci considerato che ho ancora dei biglietti da usufruire. Arrivo a Parigi da Los Angeles, vado al desk di AirFrance che svolge il servizio per conto di Alitalia e mi dicono che il volo che mi è stato venduto ... NON ESISTE! Non sto dicendo che sia stato annullato ma proprio che non esiste. Sembra che il calendario autunnale non sia stato aggiornato e quindi mi hanno venduto una cosa che non c'è. Fantastico, non c'è che dire, Non mi interessa sapere se la colpa è di...

posted @ Saturday, November 1, 2008 11:24 PM | Feedback (9) |

Tutti a lavorare con F#

Prima di tutto vanno i complimenti al brillantissimo Luca Bolognese per la sua splendida sessione su F# che ha riempito e mandato in overflow l'aula. Non lo dico perché ci conosciamo ed è genovese come il sottoscritto ma perché lo ha dimostrato sul campo con applausi continui dalla platea. F# è un linguaggio funzionale che incorpora una serie di caratteristiche tipici dei linguaggi objecto oriented. Questa scelta lo rende usabile e spendibile in applicazioni reali senza alcun compromesso. Lo stesso Luca alla fine della sessione cita casi reali in cui F# è già stato adottato...

posted @ Saturday, November 1, 2008 11:12 PM | Feedback (3) |

Textual DSLs with "M"

Chris Anderson e Giovanni Della Libera sono gli speaker della sessione che è certamente una delle più interessanti della PDC 2008. I concetti di Oslo, come ho già detto nel post precedente, non sono stati capiti dalla maggior parte degli attendees. Io ho potuto risolvere i miei dubbi iniziali andando al booth Oslo come fossi un Samurai... ero deciso a metterci le tende pur di avere risposte chiare che mi sono state date. Il punto è che il messaggio di poca chiarezza è arrivato forte e chiaro al team e infatti in prima fila...

posted @ Saturday, November 1, 2008 11:12 PM | Feedback (0) |

CLR 4.0

È Joshua Goodman lo speaker della affollatissima sessione sulle novità nel CLR 4.0. Dopo il CLR 2.0, la 4.0 è la versione successiva (nel Framework 3.x il CLR è quello della 2.0) ed introduce numerose novità.   Certamente la novità più importante è quella che un processo potrà far girare sia la versione 2.0 che 4.0 contemporaneamente. In pratica dei plugin che girano con una versione differente di CLR rispetto a quella dell'applicazione potranno girare con la versione di CLR desiderata. Questo evita tuta una serie di side-effect e lo speaker cita un plugin di...

posted @ Saturday, November 1, 2008 11:11 PM | Feedback (3) |

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET