posts - 644, comments - 1979, trackbacks - 137

My Links

News

Raffaele Rialdi website

Su questo sito si trovano i miei articoli, esempi, snippet, tools, etc.

Archives

Post Categories

Image Galleries

Blogs

Links

gennaio 2007 Entries

Occhio al bug del metodo DateTime.ToShortTimeString

Non è una novità ma è facile comunque ricaderci. Il DateTime ha il metodo ToShortTimeString che restituisce l'ora in formato stringa. Tutto bene se non fosse per due nazioni: Faroe Islands e Italia. Già queste sono le uniche due nazioni che non si sono adeguate allo standard ISO 8601 che prevede i ":" come separatore. Altre nazioni come la Germania hanno da tempo fatto il salto, che comunque deve essere stato indolore visto che in pratica i due punti vengono usati ovunque, Italia compresa. Qual'è il problema? Nonostante ufficialmente viviamo con il ".", in realtà la maggior parte di produttori software italiani...

posted @ mercoledì 31 gennaio 2007 10.00 | Feedback (0) |

Team Edition for database professional ... come lo useremo? Workshop in agguato

I tempi sono già maturi per divorziare database + applicazioni e sposare finalmente database + servizi. Si uniranno in matrimonio quando i clienti si accorgeranno dei fantastici vantaggi ad avere dati + servizi esposti alle applicazioni. Visto che aspettare che sia il cliente a fare una richiesta tecnica è fondalmentamente sbagliato  e che i vantaggi in termini di tempo, performance e produttività sono tutti a favore di questa soluzione, non mi resta che cercare di convincere gli sviluppatori, architetti e project manager . Se la parola d'ordine dello sviluppo è sempre più SOA che mai, allora le nostre solution di Visual Studio non dovrebbero...

posted @ mercoledì 17 gennaio 2007 0.58 | Feedback (1) |

Gli spreconi di handle e desktop heap: Google e Microsoft fanno la guerra a chi fa peggio

Per riprendere il discorso che facevo qui, ecco gli spreconi di handle in carne ed ossa... Parto biasimando Outlook 2007 che nel mio caso utilizza ben 4000 handle senza alcun extra plugin installato e collegato ad Exchange con "sole" 6 caselle di posta. I danni però vengono con il plugin di Google Desktop per Outlook che ne consuma 6000! Portando il totale al massimo dei 10000, impedendo al sottoscritto di aprire più di due messaggi, creare cartelle, etc. L'errore risultante è "Cannot create the folder. Your server administrator has limited the number of items you can open simultaneously ...."Ma dico io, che se...

posted @ domenica 14 gennaio 2007 22.41 | Feedback (9) |

Una risposta a chi dice: "No ad Internet Explorer 7"

Ho letto un post intitolato "No ad Internet Explorer 7" che purtroppo porta solo motivazioni emotive ma è totalmente errato nel principio e voglio spiegare il perché. Dire no a IE7 significa autocertificarsi "ignoranti" (nel senso letterale del termine e non spregiativo) sull'architettura del sistema operativo.... il che per un utente è anche accettabile. Quali sono le due caratteristiche fondamentali di Internet Explorer:1. È componentizzato, cioè è suddiviso in tanti componenti riutilizzabili che svolgono delle operazioni ben definite.2. È integrato nel sistema operativo che usa pesantemente i componenti citati al punto 1Per fare un esempio, più volte ho parlato di quando Miguel De...

posted @ sabato 13 gennaio 2007 12.31 | Feedback (9) |

Ahia al tag

Alessandro è il colpevole. Prima di addormentarvi, rivolgetevi a lui Le 5 cose meno note su di me ... (altro che cinque ce ne volevano ... ) Ho una passione sfrenata per i Queen di cui ho la discografia completa oltre a pezzi rari, bootleg e un paio CD placcati oro recuperati in diversi viaggi di piacere girovagando in europa. Il momento topico è stato di aver partecipato al concerto del 1984 a Milano in seconda fila sotto il palco a un paio di metri dai grandissimi Freddie, Roger, Brian e John. Jazz, l'album che mi ha regalato mio zio, è stato...

posted @ sabato 6 gennaio 2007 17.51 | Feedback (1) |

Sete di handle e le applicazioni che non si aprono più

Il vero problema non è più la RAM. Se negli anni '80 c'era chi la metteva in cassaforte (visto con i miei occhi), oggi non è più quella gran spesa e possiamo viaggiare con 2GB senza alleggerire più di tanto il portafoglio. In molti lamentano l'occupazione di memoria eccessiva delle applicazioni ma questo è un approccio che dovremo imparare a dimenticare perché la RAM inutilizzata in un PC è solo uno spreco e il godimento del geek a vedere RAM libera non dà altri benefici.Certo è importante che la RAM sia ben utilizzata e non sprecata, evitando per esempio di fare...

posted @ sabato 6 gennaio 2007 12.04 | Feedback (4) |

Powered by: