posts - 644, comments - 1979, trackbacks - 137

My Links

News

Raffaele Rialdi website

Su questo sito si trovano i miei articoli, esempi, snippet, tools, etc.

Archives

Post Categories

Image Galleries

Blogs

Links

settembre 2010 Entries

DeployManager prima release: gestione certificati digitali

Ho appena rilasciato un tool che avevo in cantiere da molto, molto tempo. Le sue funzionalità le usavo già da un pezzo grazie ad una semplice console che mi è servita anche per testare gli scenari più disparati, ma ad Agosto ho avuto il tempo per costruire una UI decente (WPF 4.0 con MVVM ovviamente). Il tool si trova qui: http://www.iamraf.net/Tools/DeployManager-first-release-certificates-management In breve riassumo le caratteristiche che sono descritte (in inglese) sempre allo stesso link. Singolo exe. I componenti necessari vengono dinamicamente estratti e caricati in memoria A prova...

posted @ martedì 28 settembre 2010 16.32 | Feedback (0) |

Performance di MongoDB usato per eseguire logging molto semplice

Premetto che prima di questa mattina su MongoDB avevo solo letto due articoli di Msdn Magazine e mai fatto prove concrete. http://msdn.microsoft.com/en-us/magazine/ee310029.aspx http://msdn.microsoft.com/en-us/magazine/ff714592.aspx Al contrario delle apparenze, il test non è scaturito dai commenti del mio ultimo post ma dall'esigenza reale presso un cliente di loggare 4 Milioni di task in parallelo su uno o due server da 24 core ciascuno. Trattandosi di un log, i dati di cui fare storage sono molto semplici, una manciata di stringhe e un paio di interi, tutto qui. Per fare...

posted @ giovedì 16 settembre 2010 15.23 | Feedback (31) |

Il movimento NoSQL

Il mondo non è tutto bianco o tutto nero, in mezzo ci sono sfumature importanti e quando ho letto questo post sul movimento noSQL ho letto molte cose che pensavo ed altre che ho anche già scritto in passato nel mio blog. http://blog.heroku.com/archives/2010/7/20/nosql/ Non ci sono 'guerre di religione' ma si tratta solo di utilizzare la migliore strategia a seconda del contesto in cui si sviluppa. Il criterio di valutazione deve prendere in considerazione i costi (anche di CPU quando si va su Azure) e i tempi di sviluppo (che sono di solito i costi più alti)....

posted @ lunedì 13 settembre 2010 12.53 | Feedback (14) |

IIS7 e i "Managed Account"

Nella preistoria i web e i servizi giravano come localsystem. Localsystem è più potente di Administrator sul pc locale nel senso che molti dei privilegi sono già attivati mentre l'Administrator li ha ma non sono attivati di default. Perciò far girare un processo come Localsystem è come usare una pistola carica senza sicura. Oggi lo fanno solo i suicidi perché quel livello di privilegi è altamente improbabile che serva e i rischi che si corrono con quell'account sono altissimi. Ed è così che nacquero gli account di localservice e networkservice, utenti builtin nel sistema operativo ma privi di...

posted @ giovedì 9 settembre 2010 16.38 | Feedback (2) |

Si prega di pensare prima di usare l'extension method ToList()

Sulla scia dei commenti di questo post sull'extension method 'AddRange', ho pensato di sollevare qualche dubbio riguardo all'extension method "ToList()". Come scrivevo nei commenti dell'altro post ToList() crea sempre una nuova collection, il che è assolutamente corretto considerata la semantica del nome. Tanto per essere chiari se l'oggetto su cui eseguiamo ToList() è già una List<T>, questa verrà comunque ricreata, con un dispendio di performance che può essere considerevole su liste molto grosse e se eseguito ripetutamente. Il vantaggio di ToList() è di garantire che la lista non sia modificata visto che è una copia della...

posted @ lunedì 6 settembre 2010 20.31 | Feedback (8) |

Appello a tutti per il nascituro newsgroup it.comp.dotnet

Con la chiusura dei newsgroup Microsoft, personalmente ritengo che i tempi siano maturi per la creazione di un nuovo newsgroup nella gerarchia it.comp per le discussioni inerenti dotnet + mono, etc. Alessandro (Ravera) è la persona che ha dato il via alla procedura formale di richiesta di apertura. Io ed altri (Alessandro Riolo e Andrea Saltarello) abbiamo sostenuto l'iniziativa per l'avvio della richiesta. La procedura ufficiale prevede essenzialmente tre fasi: Creazione della RFD (Richiesta Formale di Discussione) che è già stata fatta Discussione sull'opportunità di modifiche alla RFD di cui sopra....

posted @ lunedì 6 settembre 2010 19.15 | Feedback (0) |

Powered by: