posts - 644, comments - 1982, trackbacks - 137

My Links

News

Raffaele Rialdi website

Su questo sito si trovano i miei articoli, esempi, snippet, tools, etc.

Archives

Post Categories

Image Galleries

Blogs

Links

September 2005 Blog Posts

MVP Summit alle porte

Si riparte di nuovo, destinazione Redmond, al campus di Microsoft. Al contrario dell'anno scorso non ci hanno dato anticipazioni sull'agenda, tolto il fatto che si parlerà prevalentemente di Orcas ... e chissà forse anche qualcosa di Haway.Per i 'malati' di tecnologia come il sottoscritto questo è il benefit più grosso di essere MVP, cioè vivere da vicino le idee e poter conoscere l'evoluzione. Poi possono anche scapparci le extra soddisfazioni quando dei suggerimenti finiscono nel prodotto finale come mi è successo per ado.net in Whidbey.Non importa se poi ci saranno grossi cambiamenti come è avvenuto con Longhorn. Anche il cambio di...

posted @ Monday, September 26, 2005 10:59 PM | Feedback (0) |

Il workshop: quale dei due giorni?

Il prossimo workshop sarà di due giorni e se fossi uno dei partecipanti non saprei proprio cosa scegliere. Le date sono state tiranne anche con noi che prepariamo le sessioni. Prima la PDC, poi il Summit di Redmond e a ruota, appunto, il workshop. È per questo che non sono ancora in linea gli abstract.Allora, ora che sono in treno, ho pensato di scrivere una sorta di bozza dell'abstract che verrà presto pubblicato. Per la sessione di C++/CLI (orientato all'interop ovviamente) ci sarebbe da parlare per una giornata intera ... ok, cercherò di non sforare, altrimenti Andrea questa volta mi gambizza sul serio .Devo...

posted @ Monday, September 26, 2005 5:49 PM | Feedback (1) |

VB6 in crash dopo aver disinstallato la beta2 di Visual Studio 2005?

In questo caso la guida dice: 1.  Close all running instances of VB62.  Go to the folder \Program Files\Microsoft Visual Studio\Common\VSS\win323.  Run the program ssint.exe from that folder4.  Restart VB6 Non ho avuto il (dis)piacere di provarlo visto che non uso vb6. Però mi sembrava un tip degno di nota.

posted @ Sunday, September 25, 2005 10:19 PM | Feedback (4) | Filed Under [ .NET [English] ]

PDC finita, il frettoloso rientro a casa

Terminata la bellissima sessione di C++, io e Corrado abbiamo giusto il tempo di dare un occhiata ad un panel di Windows Internals. Questi signori sono gli architetti di Windows Core. Alcuni di loro hanno ideato e creato il cuore di Windows. Hanno appena fatto in tempo a presentarsi spiegando il loro lavoro che il nostro tempo è esaurito ... è l'ora di andare all'areoporto. Fortunatamente questa era l'ultimo slot di sessioni, non ci perderemo altro. La truppa è un po' sfatta e c'è chi cede già nell'autobus, io più tardi in aereo.    Poi arriviamo in areoporto e aspettiamo in un caldo torrido...

posted @ Monday, September 19, 2005 3:43 PM | Feedback (0) |

Il futuro di C++ raccontato da Herb Sutter

Herb Sutter parla del futuro standard ISO di C++. Non solo cose Microsoft e questo è bene precisarlo e sottolinearlo perchè  Herb Sutter si occupa della commissione ISO C++ e nessuno poteva dire meglio di lui quale sia la direzione del linguaggio. Si parla quindi dello standard ISO C++0x con x presumibilmente sarà 9. Tra gli argomenti del prossimo standard c'è la sintassi del foreach, la type inference (keyword "auto" equivalente di "var" di C# 3.0) che è già stata votata positivamente dalla commissione ISO. Tra le novità ci sono anche le lambda functions.Ovviamente si parla anche dell'integrazione di Linq in C++...

posted @ Friday, September 16, 2005 7:37 PM | Feedback (2) |

Panel sul futuro di Asp.net

Il panel è una bella occasione per porre domande ad un team di sviluppo. Per asp.net ci sono sul palco sei responsabili di asp.net, tool, Internet Explorer, i nuovi designer Expression e Internet Information Server. Per IE c'è Chris Wilson, che ricordo due anni fa nel team della Shell di Windows; per asp.net c'è Nikhil Kothari. La mia domanda è sul perché non venga fornito pieno supporto degli standard CSS/CSS2 in IE e naturalmente sulla portabilità cross-browser. Per quanto riguarda gli standard la risposta è che stanno implementando ciò che vedono sia più richiesto/usato dagli sviluppatori web. Allora incalzo la risposta dicendogli che...

posted @ Friday, September 16, 2005 5:34 PM | Feedback (0) |

Uninstall Tool per le versioni precedenti alla Release Candidate

Vedo solo ora che è stato messo in linea un tool per la rimozione di tutte le release precedenti la Release Candidate di Visual Studio 2005. Si raccomanda, anche in caso di disinstallazione positiva, di lanciare comunque questo tool: http://lab.msdn.microsoft.com/vs2005/uninstall/preRTMuninstall/default.aspx  

posted @ Friday, September 16, 2005 4:51 PM | Feedback (1) |

Visual Studio 2005 Release Candidate

La notizia non è tanto che sia uscita la RC di VS2005, ma piuttosto il fatto che ci abbiano dato i DVD così evito di fare l'ennesimo download Peccato che in aereo non si possono usare i lettori di DVD altrimenti sapevo come impegnare il tempo .

posted @ Friday, September 16, 2005 4:47 PM | Feedback (0) |

Splendida Q&A serale

La serata è fantastica... a cena con i team di tutti i prodotti... e quando dico tutti, dico proprio tutti. Io e Ricciolo ci buttiamo tanto per iniziare su Chris Anderson che ha fatto i complimenti a Ricciolo per il suo tool EMF2XAML. E poi approfittiamo per il primo souvenir ...    Poi ci dirigiamo verso il tavolo di Media Center e lì mi sfogo con tutto ciò che non mi è piaciuto in queste due versioni beta. Non poter rinominare i canali non mi va proprio giù. Il giro continua sui tavoli di Atlas con niente di meno che Jonathan Hwakins. La cosa interessante è...

posted @ Friday, September 16, 2005 6:38 AM | Feedback (1) |

ObjectDataSource in asp.net 2.0

Nonostante il livello 400 la sessione è piuttosto introduttiva e la lunga demo si trascina per tutto il tempo. Il codice presentato è veramente tanto (e qui dovrei starmene zitto ) e presenta alcuni spunti di riflessione che però richiedono un po' di test che non potrò fare certo a breve.

posted @ Friday, September 16, 2005 2:17 AM | Feedback (1) |

Grafica Text, 2D, 3D con WPF

Windows Presentation Foundation (Avalon) permette di gestire diverse tipologie di grafica. Dal lato 2D vengono mostrate in demo alcune classi come Shapes e Brush. Le novità nel 2D è che WPF gestisce il rendering nel globale, compreso il modo in cui modificare gli oggetti vicini quando viene fatto il resize. Il fatto che sia assistito dalla GPU rende WPF molto più performante di GDI+. Per il rendering del testo ci sono diverse novità: Cleartype per il rendering Pieno supporto per le OpenType che supportano una quantità di caratteristiche qualitative notevoli. Nella demo viene mostrato come il carattere 't' sia renderizzabile in modo diverso a seconda del...

posted @ Friday, September 16, 2005 12:56 AM | Feedback (1) |

C# 3.0, le query e le architetture da ripensare

Dopo la sessione su Linq mi sono venute in mente tante cose e la ripetizione della sessione su C# 3.0 è stato il miglior modo per macinare ancora di più quei concetti. Tutte le novità del linguaggio sono orientate a risolvere il problema della creazione di un query language. Non mi soffermo sui dettagli che sono già presenti su numerosi blog e che comunque sono da vedersi sulle specifiche che ho prontamente downloadato.Sono comunque tutte novità nate per rendere più fluido e leggibile il listato che contiene le query. Quello che la sessione rafforza dentro di me è che tutto questo serve...

posted @ Friday, September 16, 2005 12:06 AM | Feedback (3) |

Tips & Tricks dell'IDE di Visual C++

La sessione verte su una lunga lista di shortcut e customizzazioni dell'IDE di C++2005. Vengono mostrate cose inedite come le vertical guidelines che devono essere abilitate via registry. Magic combo, detached windows, breakpoint su tutte le funzioni in un sol colpo, customizzazione delle expansions sono alcuni degli argomenti che però si prestano poco ad un post sul blog. Credo che presenterò alcuni di questi punti al teatro SMAU dove presenterò Visual C++ 2005 express edition .... ops, l'ho detto .... ma ne riparlerò più avanti...

posted @ Thursday, September 15, 2005 10:07 PM | Feedback (0) |

Atlas, alcuni dettagli

Lo speaker è di eccezione, Nikhil Kothari. Atlas è una sorta di framework proposto da Microsoft per la piattaforma asp.net, derivata da Ajax, Asynchronous Javascript And Xml. Finalmente Ajax e Atlas stanno affermando XmlHttp concretamente come avevo previsto lo scorso dicembre. Alla base di Ajax c'è il componente XmlHttp che esiste dall'epoca di asp classic e ho anche usato in diversi progetti. XmlHttp sostanzialmente è in grado di eseguire delle richieste asincrone rispetto al caircamento della pagina nel browser. Atlas propone una astrazione del modello ad oggetti lato client e delle richieste verso il server. È quindi un modello 'server style' ma che naturalmente produce...

posted @ Thursday, September 15, 2005 8:41 PM | Feedback (2) |

Una sessione unmanaged

Una sessione tutta unmanaged sui tips&tricks per aumentare le performance delle applicazioni Win32. Nulla di nuovo sotto il sole, si parla sempre dei soliti parametri. Viene sottolineato quanto le CPU non siano il collo di bottiglia ma piuttosto la latenza della wan, dei drives, della lan. Si entra in modo un po' provocatorio nell'argomento dei page faults indicando come "lenti" i puntatori di memoria. Il relatore indica ad esempio quanto il ritardo del menu di Start in XP sia dovuto a dei page faults per una cattiva gestione dei dati del menu che andrebbero tenuti in cache.La conseguenza è un teorema che...

posted @ Thursday, September 15, 2005 7:02 PM | Feedback (0) |

Keynote di Bob Muglia

Molti degli annunci fatti sono già noti. Si parla di Windows Server R2, Monad, Longhorn Server, IIS7 e il futuro della virtualizzazione, visto l'imminente arrivo di cpu multicore.             

posted @ Thursday, September 15, 2005 4:41 PM | Feedback (0) |

Universal Studios party

Un po' di relax

posted @ Thursday, September 15, 2005 4:34 PM | Feedback (2) |

Workflows

Affascinato dal Windows Workflow Foundation ho deciso di partecipare a questa sessione di approfondimento. L'ambiente integrato con Visual Studio rende molto intuitivo l'implementazione. Sul designer del workflow si lavora come fosse una winform. Si possono quindi inserire delle "attività" (gli stati del workflow) delle condizioni, dei loop, etc. etc. Ciascuno di questi elementi si collega al codice via eventi allo stesso modo di come accade nelle winform l'evento onclick. Per esempio la condizione if deve restituire un bool per discriminare quale dei due rami del workflow dovrà proseguire. Al runtime possono essere alterate le attività rendendo quindi dinamici i workflow. Inoltre è possibile...

posted @ Thursday, September 15, 2005 2:11 AM | Feedback (1) |

Document management & specification in WPF

WPF (Windows Presentation Foundation) non è solo orientato alla definizione di interfacce utente, agli effetti 3D etc. ma comprende una serie di specifiche e classi per definire un documento, il suo rendering, la firma digitale e il workflow. XPS (precedentemente chiamato Metro) rappresenta un package dentro cui, tra le altre cose, è contenuto il documento. Un nuovo namespace chiamato System.IO.Packaging è dedicato alla manipolazione dei package e alla relazione tra gli elementi contenuti. Nel package ci possono essere tante cose diverse come ad esempio un watermark ed ovviamente è il package ad essere firmabile con certificato digitale.Tutto questo è alla base del documento...

posted @ Thursday, September 15, 2005 12:22 AM | Feedback (0) |

Linq ovvero la rivincita di Object Spaces ovvero bye bye DataSet

Incontrando Luca Bolognese all'inizio della sessione, oggi PM di C# e un paio di anni fa PM di Object Spaces, e gli faccio i miei complimenti. Il lavoro che aveva già brillantemente presentato alla WPC 2003 non è affatto andato sprecato ed è stato magnificamente integrato in quello che sarà C# 3.0 e VB.NET 9.0. È Hejlsberg in persona a mostrare la sintassi e la potenza di Linq, un potente query language integrato in C# 3.0 e vb.net 9.0 per risolvere il problema del data management. Linq si divide in DLinq, il futuro di ado.net, e XLinq, il futuro del DOM XML....

posted @ Wednesday, September 14, 2005 11:04 PM | Feedback (7) |

A pranzo con Somasegar

Non molto da dire visto che la Q&A con Somasegar (Corporate Vice President della developer division) è sotto NDA. C'è da dire però che la disponibilità e l'umiltà sua e del suo staff è sinceramente molto apprezzata.

posted @ Wednesday, September 14, 2005 11:04 PM | Feedback (0) |

Second Keynote by Eric Rudder

Post in inglese

posted @ Wednesday, September 14, 2005 8:42 PM | Feedback (0) | Filed Under [ .NET [English] ]

VBA bye bye

Finalmente ecco l'alternativa managed di VBA. Si chiama VSTA, Visual Studio Tools for Applications. La sua uscita è prevista nella seconda metà del 2006.  Il nuovo IDE di Visual Studio che ha esordito con la versione 2002 ha permesso tutto quello che oggi sono le integrazioni con i nuovi tool di sviluppo Microsoft e le numerose applicazioni di terze parti. Adesso è arrivato il momento di VSTA con la quale è possibile espandere la propria applicazione così come eravamo abituati con VBA in Office. VSTA esordirà contemporaneamente ad Office 12, ma tutti quanti potremo adottarlo all'interno delle nostre applicazioni. Ovviamente la cosa magnifica...

posted @ Wednesday, September 14, 2005 8:08 PM | Feedback (1) |

Pazzi per il JasJar

Questi geek ... non se ne può più ...

posted @ Wednesday, September 14, 2005 7:47 PM | Feedback (2) |

Tante sessioni, scelta difficile

Tale è la scelta delle sessioni interessanti che penso proprio non seguirò la presentazione di C# 3.0 visto che gli argomenti di maggiore risonanza come questo saranno triti e ritriti da tutti. Personalmente facendo 26 ore di viaggio, cerco meno sensazionalismo e più tips&tricks. Chiaccherare con i team di sviluppo nella hall principale è sicuramente tra le migliori occasioni per chiedere e imparare nuove cose. Tra i personaggi migliori c'è persino Mr Channel 9  che tra i geek è più famoso del gabibbo Ok, a parte gli scherzi la sessione delle 12:30 salterà perchè avremo il grosso privilegio di pranzare insieme a...

posted @ Wednesday, September 14, 2005 7:30 PM | Feedback (0) |

Keynote di Eric Rudder

Inizia subito spumeggiante la keynote con una serie di nuovi annunci: Windows Workflow Foundation Microsoft Expression: Acrylic, Sparkle, Quartz Visual Studio Tools for Applications (VSTA)      Decisamente di effetto l'applicazione Winfx a base di effetti 3D e filmati che gira dentro un browser, installata via ClickOnce. Veramente entusiasmante la demo sul workflow che permette di realizzare macchine a stati complesse . Durante la cena con i ragazzi di VC, vevo proprio chiesto come si potesse risolvere il problema ricorrente delle macchine a stati. Dentro di me pensavo ad un progetto di Microsoft Research chiamato ASML di cui ne avevo parlato con Adrian. Ma WWF è stratosfericamente più semplice. La...

posted @ Wednesday, September 14, 2005 5:43 PM | Feedback (9) |

L'oggetto dei desideri

Storie di geek

posted @ Wednesday, September 14, 2005 5:02 PM | Feedback (2) |

Windows Presentation Foundation

Una bella sessione introduttiva alle Windows Presentation Foundation, prima note anche con il nome di Avalon. La sessione è praticamente una lunghissima demo su come costruire una applicazione che sfrutti questo nuovo framework grafico. Molto si sapeva già ma certamente sono state apportate anche molte innovazioni. La maggior parte della demo verte sul codice dichiarativo XAML e su quanto sforzo sia stato fatto per renderlo più espressivo possibile. Per esempio i trigger, che costituiscono una solta di switch/case eseguito sugli stili grafici. I trigger in pratica permettono ad esempio di poter applicare uno stile sulla base di una condizione. Tipicamente questo si...

posted @ Wednesday, September 14, 2005 2:01 AM | Feedback (2) |

Concorrenza

In un mondo di CPU multicore, non solo per il mondo server ma anche per i client, il problema della concorrenza è tutt'altro che banale.Nel breve futuro, più che velocità, nelle CPU vedremo multicore da 4, poi 8 e poi 16. Sfruttare queste possibilità sarà la chiave di successo per tante applicazioni. Le "race conditions" rendono estremamente complicato uscire da quello che per tanti è un vero incubo. Programmare in thread concorrenti non è banale e quindi il relatore spiega i concetti fondamentali e le best practices da adottare. Lo statemente lock (SyncLock di vb.net) insieme alla classe Monitor sono la chiave per...

posted @ Wednesday, September 14, 2005 12:04 AM | Feedback (0) |

Scrivere un compilatore in un ora

Una bella sessione di livello 400 tanto per iniziare. I due speaker mostrano come costruire un nuovo compilatore managed in un ora di sessione.Come è giusto che sia, non ci sono magie ma del gran codice per definire la grammatica e leggere il sorgente da compilare. Come prima cosa viene definita la grammatica in un file di testo ascii con dei particolari token. Il passo successivo è quello di scrivere una classe che faccia da scanner, cioè che legga il file di testo del sorgente e isoli le parole della grammatica, gli operatori, gli statement, etc. in una collection.Il parser è lo...

posted @ Tuesday, September 13, 2005 10:13 PM | Feedback (7) |

Keynote di Bill Gates: più che mai la parola d'ordine è "Connected"

Dopo tanta attesa ecco lo start, esce Bill Gates sul palco e alla faccia di chi pensava ad una presentazione formale, inizia con un video realmente esilerante di cui è lui stesso autoironico protagonista.    La panoramica sulla visione Microsoft si focalizza su Vista e Office 12 di cui Chris Capossela mpostra entusiasmanti demo.    Dalle foto si possono scorgere alcuni nuovi effetti grafici che sono nei bits presenti nelle beta della PDC ... sidebar, taskbar 3D, nuove toolbar di Office e molto molto altro.    È poi il momento di Jim Allchin che riprende il discorso lasciato 2 anni fa in questa...

posted @ Tuesday, September 13, 2005 6:37 PM | Feedback (3) |

Turisti ancora per oggi... ma poi le cose si faranno serie

Girovagando per Los Angeles

posted @ Tuesday, September 13, 2005 8:40 AM | Feedback (1) |

Fabio e il ristorante

Corso accelerato di economia domestica

posted @ Tuesday, September 13, 2005 8:29 AM | Feedback (3) |

Cosa fare a Los Angeles di domenica?

Cartoline da 5 geek in attesa della PDC

posted @ Monday, September 12, 2005 3:51 AM | Feedback (2) |

Arrivati a L.A.

Il viaggio verso la PDC

posted @ Sunday, September 11, 2005 11:21 AM | Feedback (6) |

Ready for PDC 2005

Post in inglese

posted @ Thursday, September 8, 2005 4:38 PM | Feedback (1) | Filed Under [ .NET [English] ]

VS2005 Beta2 removal tool

Non so se il tool è sempre lo stesso, nè ho avuto il tempo di provarlo, ma questo è il tool che dovrebbe pulire il PC dalla beta2. Ovviamente io consiglio prima una bella disinstallazione standard di tutti i componenti. http://go.microsoft.com/fwlink?linkid=47598

posted @ Wednesday, September 7, 2005 5:58 PM | Feedback (2) |

Un po' di numeri su Visual Studio 2005 ...

Forse già citati da qualcuno o forse no ma questi numeri vale la pena di ricordarli. Visual Studio 2005 è composto da 43 milioni di righe di codice, con più di 30 team che comprendono circa 700 sviluppatori che scrivono codice gestito in 11 diversi virtual-build-lab per costruire le varie build pubbliche e private dove vengono prodotte più di 100 build giornaliere. La fonte con altri dettagli è qui:http://blogs.msdn.com/jmstall/archive/2005/08/23/How_big_is_Vs.aspx Forse, quando certe volte si vedono commenti semplicistici su decisioni, tempi, lavoro, scelte, test, bug, etc. di Visual Studio bisognerebbe riflettere di più su questi numeri. È stupefacente già solo il fatto di riuscire...

posted @ Sunday, September 4, 2005 11:39 PM | Feedback (4) |

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET