Memento

Memento: Non ti scordar mai di me…

Pian piano il tutto sta prendendo forma, i nodi vengono al pettine e le soluzioni (almeno per ora, è il bello del nostro lavoro, panta rei) sembrano finalmente essere soluzioni e non semplici pezze, non puzzano insomma :-) Tutto parte da qui, cioè fondamentalmente dalla necessità di snellire la realizzazione di un’applicazione fortemente basata su M-V-VM e dalla necessità, evidenziata qui e qui, di fornire una UX che sia decisamente consistente. In questa direzione, e al crescere dell’applicazione, risulta rapidamente evidente che vi è la necessità di snellire e automatizzare il maggior numero possibile di task: quindi, come scegliamo...

posted @ domenica 4 ottobre 2009 11.36 | Feedback (1)