Office 2011: prime impressioni

Poichè usare Office 2008 sul Mac non era una esperienza propriamente “esaltante”, non appena è stata rilasciata la versione 2011 ho colto al volo l’opportunità di installarla. Premesso che ho optato per la versione “Home & Business”, ecco le prime impressioni:

  • la procedura di setup non fa l’upgrade da versioni precedenti ma opta per una installazione “side by side” così, ove abbiate già la v 2004 o 2008, al termine dell’installazione ve le ritroverete entrambe. Bella scocciatura. Fortunatamente, è possibile usare lo strumento di rimozione di Office 2008 che, nel modico tempo di *45* minuti (CPU Core 2 Duo 2.26 Ghz, 4Gb RAM, HDD 7200rpm), rimuoverà le versioni precedenti (ma non le identità di Entourage, che vanno invece eliminate a manina dal file system)
  • La GUI è molto più simile a quella di Office per Windows, a partire dal ribbon. Probabilmente i “puristi” di Mac OS storceranno il naso, ma per chi come me usa entrambi gli ambienti è decisamente più “comoda” questa scelta
  • Office 2011 è *incommensurabilmente* + rapido della 2008: ad esempio, i documenti vengono aperti e salvati in un tempo finalmente ragionevole
  • GODI POPOLO! (cit.) Entourage è stato finalmente buttato nel cesstinato ed è ricomparso Outlook. Malgrado tutti i suoi difetti (implementativi), Outlook è Outlook e chiunque dica il contrario semplicemente… Non sa usare Outlook, “punto! Due punti! Punto e virgola!” (cit.) Smile Dulcis in fundo, Outlook ha anche un tempo di startup significativamente più breve, mentre invece Entourage aveva ormai raggiunto tempi di avvio biblici (nel mio caso servivano un paio di minuti prima che la UI diventasse responsiva)
  • VBA is back

Insomma, IMHO l’upgrade alla nuova versione è assolutamente consigliato. Mi spiace che la nuova versione sia “Intel only” perchè significa non poterla installare anche sul mio Mac Mini G4, ma mi dicono dalla regia che ciò è dovuto al fatto che Office 2011 condivide parte della codebase con la versione 2010 per Windows, e quindi l’abbandono del supporto a PowerPC non fosse evitabile.

Technorati Tags: ,

posted @ giovedì 28 ottobre 2010 15:21

Print
Comments have been closed on this topic.
«agosto»
domlunmarmergiovensab
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345