July 2003 Blog Posts

Goodbye Barcellona!

Finisce qui il report live di UGIdotNET da Barcellona: con i nostri blog abbiamo cercato di "portarvi qui", e speriamo di esserci (almeno in parte) riusciti. Ora si corre al porto per imbarcarci: domani siamo a casa!+++ATHDROPPED CARRIER***click***

[TechEd 2003] Il deploy? Non si tocca!

Uno degli argomenti che più rende apprezzabili le Windows Forms è, a mio avviso, il no touch deploy. Qualcuno magari ricorderà che "qui" ad UGIdotNET ne abbiamo già parlato. La sessione inizia con la "solita" demo inerente il no touch deploy: una applicazione Windows basata sul framework .NET viene copiata in una virtual directory (non necessariamente esposta mediante IIS) insieme agli assembly che utilizza e il suo eventuale file di configurazione. A questo punto, un client dotato di framework e di browser potrà scaricare l'applicazione mediante http e a copiare "tutto il resto" penserà il CLR. E' un peccato che,...

[TechEd 2003] Gli sviluppatori evitino gli accoppiamenti!

Clemens, Clemens, Clemens! Ancora una volta, Clemens Vasters dimostra di avere competenza, idee chiare e la capacità di comunicare entrambe. In una sessione incentrata sulla realizzazione di sistemi "Loosely Coupled", si afferma che il futuro è nelle SOA, vero terreno di conquista per i Web Services. Filo conduttore della sessione (finalmente una "400") è la realizzazione di un Web Service partendo dal contratto che lo descrive: questo approccio, che gli architetti apprezzeranno sicuramente, è forse meno naturale di quello "proposto" da Visual Studio .NET ma rivela grandi vantaggi quando l'interoperabilità è un must. Il tempo scorre, e lo speaker incalza:...

Paparazzi a TechEd

Ieri vi ho parlato della riunione con il VP di Microsoft: scopro ora da un blog pubblicato su weblogs.asp.net che un vero e proprio paparazzo ci ha "beccati" al punto di incontro per raggiungere Sanjay e ha voluto documentare a quale schiera di pazzi Microsoft abbia chiesto lumi sulle modalità di miglioramento del rapporto con la comunità degli sviluppatori. Io sono quello in basso a destra con la polo viola e lo zaino rosso: vicini a me vedete Andreas Eide, Christian Weyer e Stacey Giard (di spalle, mi spiace per voi :-D). Voi vi fidereste di questi brutti ceffi?

MVP? There's a party!

Dopo aver subito ogni genere di sfottò per aver perso il party "Imagine Cup", ho pensato bene di non lasciarmi scappare il party riservato agli MVP. In realtà, ero indeciso se partecipare a quest'ultimo oppure al Country Meeting riservato agli Italiani presenti a TechEd, ma la benevola insistenza di Alead (al secolo Alessandro Teglia di MS) ha fatto si che optassi per l'occasione più "mondana". Che dire? Delusione e sconforto comune, giacchè l'unica cosa imperdibile offerta dal party è stata la "posizione", giacchè la vista sul mare era davvero splendida. Beh, anche il regime di totale "free drink" non ha deluso le aspettative,...

INETA Europe... un anno dopo

E' passato ormai un anno dallo sbarco in Europa di INETA, la community internazionale di aggregazione degli User Group .NET, e la sua presenza nel Vecchio Continente comincia a farsi meno timida e più evidente. Questa mattina si è svolto il secondo meeting dei leader europei degli user group e, in qualità di membro del Consiglio Direttivo di INETA Europe, non potevo proprio mancare, anche se ciò ha significato rinunciare totalmente alle rimanenti sessioni tecniche del mattino. Prima considerazione: Internet ha rivoluzionato il concetto di "comunicazione"; il Consiglio Direttivo di INETA Europe, oltre che dal sottoscritto, è formato da altre...

[TechEd 2003] Riunione con Sanjay Parthasarathy

E chi sarà mai costui? Semplicemente, è uno dei Vice-President di Microsoft, e ricopre il ruolo di ".NET Platform Strategy Group". Esatto... E' proprio colui che ha condotto assieme a Jean-Philippe Courtois la keynote di ieri. Immaginate quindi il mio stupore quando, ieri sera, ho ricevuto l'invito a partecipare ad una riunione con lui e pochissime altre persone (eravamo poco più di una decina) inerente il tema del rapporto tra Microsoft e gli sviluppatori. Eccomi quindi in compagnia di Sanjay e personaggi del calibro di Christian Weyer e Clemens Vasters a parlare dell'argomento. Cosa abbiamo chiesto? Semplificazione (nei rapporti, nei...

[TechEd 2003] Giocando con i DataSet

Prima sessione della giornata: una piacevole chiaccherata sull'uso dei DataSet ADO .NET. La sessione, di livello tecnico non particolarmente elevato (era una "300"), si rivela divertente; il relatore non manca di sottolineare le "best practices" nell'uso dei DataSet: gestione della concorrenza, molti confronti con ADODB 2.x (utili per chi comincia ora ad utilizzare ADO .NET), qualche considerazione sulle performance e quel po' di XML che serve a rendere più "cool" una sessione.

[TechEd 2003] Sessioni, Tips'n'Tricks e Best Practices

Oggi ho assistito a due sessioni, dedicate rispettivamente ai tip nell'uso di Visual Studio .NET e alle best practices Microsoft nell'uso di Code Access Security. Ho opinioni differenti su di esse, ma legate comunque da un filo conduttore: il livello tecnico non e' certamente elevatissimo. Erano sessioni "300", quindi proposte come di livello intermedio-avanzato, ma in assoluto sopravvalutate. In particolar modo, quella su VS .NET avrebbe potuto/dovuto IMHO essere proposta come "200", giacche' i tip consistevano in chicche quali: come dockare/undockare le finestre dell'IDE, come salvare snippet di codice, come creare region ed espanderle, ... Insomma, argomente sicuramente conosciuti da chiunque usi...

[TechEd 2003] Connessioni pericolose

E' sicuramente l'argomento del giorno: la Wireless LAN e' sulla bocca di tutti, e sicuramente non per i complimenti che desta. Conclusioni: non ci siamo proprio. Segnale scadente, velocita' inesistente, disservizio totale. In altre parole, un flop. Non stupisce che le 400 workstation disponibili siano permanentemente occupate, visto che chiunque fosse pc-munito oggi si e', di fatto, ritrovato "appiedato". Come disse qualcuno: "Domani e' un'altro giorno..."

[TechEd 2003] Si parte con la Keynote

TechEd inizia con la usuale sessione plenaria (AKA "keynote"), condotta da un Jean-Philippe Courtois in gran spolvero che ci comunica la presenza presso la conference di un contest destinato alle università che hanno presentato progetti particolarmente creativi inerenti il tema "Web Services". Web Services che sono il tormentone di questa sessione, culminata in una demo nella quale il sistema di Vodafone ci mostra come sia in grado di localizzare un telefono cellulare dato il numero del suo abbonato: unite questa feature ai Web Services di MapPoint, ed avrete realizzato un impressionante sistema di tracking! Sono seguite alcune altre demo, una chiaccherata inerente la...

«July»
SunMonTueWedThuFriSat
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789