July 2008 Blog Posts

Beyond Persistence Ignorance: *real* POCO

Negli ultimi mesi, complice anche la querelle "PI or not" portata alla luce da "vorrei ma non posso (ancora)" Entity Framework, ho ulteriormente riflettuto sul valore di un Domain Model agnostico alla persistenza ed ho concluso che PI non basta. Quello che "voglio" è un DM agnostico alla infrastruttura: non voglio PI, non mi basta. Voglio POCO, ma sembra che sia... Troppo <g> (interessante gioco di parole) Detta "seriamente", vorrei poter modellare un DM concentrandomi sulla soddisfazione dei requisiti "business" (DDD anyone?), ed avere uno stack tecnologico in grado di "appiccicare" in qualche modo il codice necessario alla infrastruttura....

Tempo alle tue parole

Premessa: questo post è esplicitamente diretto ad un "pubblico" dark e/o indie: astenersi perditempo e alternativi :-) Loro sono i modenesi FATA ed hanno pubblicato un singolo d'esordio che è troppo bello per essere vero, solo che poi li ascolti live e capisci che è.... "Davvero vero". Una "sindrome da primo ascolto" paragonabile a quella causata da Lights degli Editors, per intenderci. Come dice il famoso proverbio: Ascoltatore avvisato, mezzo album "La percezione del nero" comprato <g> Technorati Tag: FATA,indie

Apples to Oranges

Capisco che era il bancone delle "offerte speciali", ma in ogni caso vedere nello stesso scaffale Opel di Syd Barrett e l'album dei 30 Seconds to Mars mi perplime.

Pattern o non pattern?

Raffaeu mi porge un (gradito) complimento, che è però anche un interessante spunto per una riflessione. BTW, niente di nuovo all'orizzonte, perchè è una riflessione che ho già ampiamente esposto durante il tutorial dei Community Days, ma ritengo comunque interessante estenderla. Un moderno emulo di Gian Battista Vico non esiterebbe ad includere il seguente scenario tra i "corsi e ricorsi storici": quando un dev entra in contatto con i [design|architecture|refactoring|vattelapesca] pattern la reazione è, tipicamente, una delle seguenti: Il dev diventa un "pattern fanatic": parla continuamente di pattern e li infila dappertutto (un divertente "asse...

Refresh4 per NSK

Ho migrato NSK alla versione refresh4 del framework ASP.NET MVC rilasciata ieri, "fondendo" la web app con il sample project standard in modo da avere "gratis" l'implementazione della login: poichè è basata sul SqlMembershipProvider, è necessario creare il "solito" aspnetdb.mdf in App_Data. Non ho sperimentato alcun problema particolare, se non un "bisticcio" con la custom controller factory che ho implementato per iniettare nei controller l'istanza del data context: sono incappato in un comportamento quanto meno "particolare" di Unity ed ho piazzato un piccolo hack workaround in Application_OnStart per risolverlo. Technorati Tag: ASP.NET,MVC,NSK,Unity

"MS vs. Solution Architects": ricapitoliamo

Ricapitoliamo: MS ammette pubblicamente che la PI è un punto fondamentale per un O/RM Per evitare di soffrire ulteriormente di problemi di eiaculazione precoce, MS ha allestito un focus group dedicato alla v2 di Entity Framework coinvolgendo *finalmente* gente esperta di queste tematiche: Eric Evans, Jimmy Nilsson, Martin Fowler, Pavel Hruby, ... Per supportare *seriamente* PI c'è bisogno di poter "proxare al volo" il DM Per "proxare" al volo senza eccessive penalizzazioni in performance serve Reflection.Emit Reflection.Emit è incapsulato egregiamente da...

How I Got Started in Software Development

Poichè Igor ha avuto la malsana idea di taggarmi, non posso esimermi dal partecipare al meme ed eccomi qui a parlare della cause della mia sciagura scelta di "essere un dev". How old were you when you started programming? A quale età hai cominciato a programmare? Più o meno, ho iniziato a provarci all'eta di 8 anni. Per maggiori dettagli... C'è la risposta successiva :-) How did you get started in programming? Come hai cominciato a programmare? Beh, una sera mio zio si presentò...

ASP.NET MVC Refresh 4

ScottGu comunica che è imminente il rilascio della preview 4 di ASP.NET MVC: continuo a pensare che (come sostenni nel corso di un focus group a Redmond 1 anno addietro) scegliere MVP sarebbe stato preferibile, ma in ogni caso questo toolkit si fa sempre più interessante. Nello specifico, la nuova drop includerà feature appetitose quali il supporto out of the box alla cache di ASP.NET ed alla role-based security mediante i membership provider. Technorati Tag: ASP.NET,MVC

Community Days 2008: my 2 (euro) cents

Durante la (ancora una volta ho scoperto piacevolmente che può funzionare) Q&A finale ho capito che il plurale del termine Community non è Communities ma Community...solo più grossa. Esattamente come due stormi formano...uno stormo. Da queste piccole riflessioni possono nascere grandi cose. E' una affermazione che esprime fedelmente il mio pensiero, e che IMVHO richiede una profonda sensibilità per essere pensata e formulata. Non mi stupisce che l'autore sia Omar Da parte mia... Grazie a tutti: erano anni che non provavo una emozione simile, e questa volta non ho nemmeno dovuto vestirmi come "una trottola" :-) ...

Community Days: last minute

Ok, Daniele non si sarà (ma ha buoni motivi ed ottimi sostituti) e mercoledi sera si va a cena (accodatevi al thread sul forum/NG per aderire così prenotiamo posti sufficienti). Gli annunci "last minute" però non finiscono qui. Osserviamo la seguente sequenza:   Ipotizzando che: Create(an order) sia invocato da un controller implementato in una applicazione MVC basata sul framework MVC di Microsoft Il data context sia iniettato usando Unity, il container IoC della Enterprise Library 4.0 Parte delle business rules siano implementate...

bastardi

ribadisco: bastardi Technorati Tag: ian curtis,joy division

Community Days: da Query Object a O/RM

Ok, sembra che il corso di settimana scorsa sia piaciuto e che, per l'ennesima volta, il tempo non sia stato sufficiente, giacchè Alessio avrebbe gradito un approfondimento sul tema "Query Object". Provo a "rimediare" :-) In realtà la richiesta di Alessio sottointende 3 distinte tematiche: "Query Object": chi era costui? Implementazione "hand made" di un DAL capace di gestire in maniera sensata la persistenza di un DM Produzione "al volo" del codice SQL Andiamo in ordine: il design pattern query object è una specializzazione...

«July»
SunMonTueWedThuFriSat
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112
3456789