March 2004 Blog Posts

ASP .NET più usato di JSP?

Malgrado la fonte della notizia sia il quotatissimo Netcraft, l'annuncio è da prendere con le pinze: preso come campione l'insieme dei web server ospitati dal pianeta Terra, ASP .NET sarebbe più utilizzato rispetto alla tecnologia che si presenta come il suo concorrente più diretto, ossia JSP. Ciò che più ritengo significativo, però, è l'incremento stimato nell'ultimo anno: +224%. Niente male, per una tecnologia ancora in versione 1.x e disponibile da poco più di due anni. Con l'avvento di nuove (e maggiormente compatibili) versioni di Mono questo trend potrebbe persino rafforzarsi. Se son rose...

Prove tecniche di broadcast multicanale: .NET Tools

Un post di Davide Mauri presenta una IMHO ottima iniziativa, chiamata VBJ .NET Tools. Davide è un accanito ricercatore di tool interessanti per lo sviluppatore (e non solo) .NET: la sua idea, quindi, consiste nell'utilizzare il proprio blog per notificare in tempo reale ogni sua "scoperta". Considerando che Davide è il redattore della omonima rubrica pubblicata sulla rivista Visual Basic Journal, e che è anche il curatore della sezione Goodies del sito UGIdotNET, credo sia nell'interesse di tutti augurargli di scoprire quanti più tool possibile. Ah! Dimenticavo: Davide accetta suggerimenti, quindi.... Fatevi sotto! :-) Technorati Tags: ugidotnet

Il vero significato di "language-agnostic"

Un post di Daniele mi ha riportato alla memoria una delle prime Goodies che pubblicai sul sito UGIdotNET, un paio di anni addietro. In effetti, questo compilatore è il classico "giochino" che spesso sfoggio durante corsi e/o conferenze per dimostrare quanto le CLI siano indipendenti dal linguaggio, al fine di introdurre le CLS e chiarire un po' le idee sull'architettura del runtime di .NET; in effetti l'idea che gli opcode x86 siano resi nei corrispettivi MSIL, salvo poi essere JIT-tati in codice macchina (magari) x86 rigorosamente differente dall'originale (altrimenti che JIT-ting sarebbe? ) mi ha fatto sorridere più volte. Fino...

20 anni di Usenet

Gran "cosa", Usenet! 15000 (si stima) gruppi di discussione distribuiti, aggiornati e replicati su scala planetaria: sicuramente, uno tra gli "scibili" più imponenti prodotti dal genere umano. Uno "scibile" che ha da poco compiuto 20 anni e l'immancabile Google, che ne ha acquisito l'archivio, pubblica qualche "especially memorable article" che mostrano la varietà degli argomenti trattati. Sareste curiosi di sapere a quando risale la prima citazione di Microsoft su Usenet? Oppure volete leggere gli storici annunci di Stallman e Torvalds che annunciavano l'inizio della "vita" dei progetti GNU e Linux? Volete rileggere la celeberrima "lite" tra AST (a proposito... quanti di...

OOD o Sfera di Cristallo?

A long time ago, in a galaxy far, far away... Uhm, torniamo a terra, altrimenti mi tocca pure pagare le royalties. Tempo addietro, dicevamo, scrissi un articolo dedicato alla "simulazione" della MI in C# (più in generale, con un generico linguaggio che si attiene alle CLS). Un articolo che ha generato incomprensioni (ne abbiamo già parlato), forse generate dalla disillusione nel verificare che l'articolo non propone una strategia che implementa la MI in C#, ma che la simula. Perchè torno sull'argomento: perchè un post di Chris Brumme (membro del Product Team del CLR) affronta l'argomento MI, e vale la pena...

And now, for something completely different

Una doverosa premessa: se cercate un contenuto tecnico, state alla larga da questo post! :-)La Barley Arts, probabilmente la più importante agenzia di organizzazione musicale italiana, compie 25 anni: a lei dobbiamo (per chi fosse interessato) i vari "Monster of Rock" e, soprattutto, alcune esibizioni live dei miei amati Cure. Questa dichiarazione (resa a Repubblica ma disponibile anche qui) di Claudio Trotta: "Quanti ricordi in 25 anni di attività. I migliori che abbia mai incontrato? Sicuramente Frank Zappa, Robert Plant e Robert Smith dei Cure, dei veri signori." suona come musica alle mie orecchie. Robert, chi ha letto i tuoi...

Il SuperGastone eccolo qua...

...Sulle note della celebre canzone dell'ormai sanremese "Piotta" torniamo a parlare di Gastone che, come si suol dire, ha colpito ancora! Il buon Corrado, per non smentirsi, agli appena passati MVP Open Days ha appena vinto un nuovo smartphone (così può smettere di lamentarsi perchè quello vecchio -altro trofeo di guerra- non funziona più) e ora, addirittura, è stato citato da Brad Adams nel proprio blog.Corrado... "Cosa vuoi di più? Un Lucano?" :-)

«March»
SunMonTueWedThuFriSat
29123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910