"Microsoft Corporation" o "Real Madrid CF"?

Vi siete mai chiesti come Microsoft riesca a spendere annualmente 6.8 Miliardi (!) di dollari in R&D? Provate ad aprire una azienda ed assumere (tra architetti, ricercatori e "robetta" varia) gente come: Alexey Pajitnov, Anders Hejlsberg, Don Box, Herb Sutter, Stanley Lippman, Ward Cunningham e gli altri che (probabilmente) vi si uniranno... Una campagna acquisti degna del Real Madrid (si... la squadra di calcio), che ogni anno acquista un "gioiello". Continuando la "metafora", se non meraviglia che una siffatta compagine sportiva possa vincere 9 Champion's League e risultare la squadra più vincente di tutti i tempi, non meraviglia neppure che Microsoft abbia potuto realizzare quella chicca chiamata ".NET Framework". E, come non stupisce il fascino che la "Camiseta" esercita sui calciatori, non stupisce nemmeno che grandi menti del software possano essere attratti dalla opportunità e la sfida che lavorare nei "labs" di Redmond sicuramente rappresenta. Penso al segno già lasciato da alcuni di loro: Indigo, la rinnovata sintassi di MC++ e l'accresciuta conformità ISO, e attendo che l'ultimo arrivato (ma solo in senso temporale) Cunningham, firmatario dell'Agile Manifesto che tanto mi affascina (ricordate?), dia il proprio contributo. Se son rose...

P.S.: Ebbene si, Pajitnov è proprio l'inventore di Tetris... :-)

Technorati Tags:

posted @ lunedì 15 dicembre 2003 14:24

Print

Comments on this entry:

No comments posted yet.

Your comment:



 (will not be displayed)


 
 
 
Please add 8 and 3 and type the answer here:
 

Live Comment Preview:

 
«ottobre»
domlunmarmergiovensab
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456