Articoli, pubblicazioni ed incomprensioni

Circa venti giorni addietro, stimolato dall'ennesimo post dedicato all'argomento, decisi di scrivere un articolo riguardante la possibilità di realizzare una sorta di ereditarietà multipla in C#. Ho ricevuto diverse mail di complimenti e, in tutta sincerità, anche qualche critica; effettivamente, la "popolarità" dell'argomento ha sucitato un discreto interesse per l'articolo. Ciò che più mi ha sorpreso, però, è stata la mia incapacità di rendere evidente lo scopo della pubblicazione: più o meno tutti i lettori hanno inteso che io volessi mostrare come ottenere la MI, mentre il mio reale obbiettivo era mostrare che, nonostante ogni tentativo (Anche il più evoluto), l'impossibilità di implementare la ereditarietà multipla è un ostacolo insormontabile. Per chi, come me, ne sente la mancanza, sarebbe già un grande sollievo ottenere in una futura release del compilatore il supporto alla realizzazione di tipi mix-in, come è per esempio possibile in Python.

posted @ domenica 21 settembre 2003 17:56

Print

Comments on this entry:

No comments posted yet.

Your comment:



 (will not be displayed)


 
 
 
Please add 5 and 5 and type the answer here:
 

Live Comment Preview:

 
«ottobre»
domlunmarmergiovensab
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456