W-Scrum (e poi?)




Quando...

  1. L'azienda mantiene una cultura/mindset Comando e controllo invece delle cultura/mindset Empowerment e delega


  2. Il Project Manager e il team (e)seguono il processo in modo predefinito  invece di implementare e farsi guidare dai cicli di feedback in modo empirico


...ecco alcune mie (condivisibili o meno) riflessioni:





Percorrere una transazione verso la cultura/mindset
Empowerment e delega  la trovo una questione molto "sociale" : di relazione tra le persone, della pazienza e della capacità di sviluppare reciproca fiducia basandosi sui successi via via costruiti insieme, e anche una questione di coraggio personale che deriva dalla conoscenza e confidenza delle proprie capacità e punti di forza e che permette di non nascondersi dietro ruoli definiti e autorità assegnata ma invece permette di aprirsi e lasciare agli altri esprimersi liberamente adoperando i propri skill e assumendosi responsabilità.

Penso che per consentire e realizzare questa transizione il management ha un ruolo fondamentale.




Implementare un processo empirico la trovo una sfida più "individuale" : di sostituire l'ansia di controllo con la capacità di osservare il feedback accettarlo riconoscerlo comprenderlo  e da esso individuare con quali azioni (o inazioni) adattarsi e raggiungere l'obiettivo.
Implementare un processo empirico la trovo anche una questione "tecnica": di allenarsi e sviluppare quegli skill  e quelle pratiche di coding agile tanto rari e preziosi quanto fondamentali.

Penso che nel riuscire e realizzare questo un ruolo importante lo hanno i dev del team.



Tags :   |  |

Print | posted @ Friday, November 6, 2009 8:32 PM

Comments have been closed on this topic.