Situazioni da team: palla avvelenata

 

Ti viene assegnato una User Story per un progetto e non sono chiare le responsabilità ne la disponibilità delle risorse&nbspegrave; sarà un probabile insuccesso

 

Cosa fai per spendere il tuo tempo al meglio per la tua azienda e per il tuo patrimonio professionale fatto di competenza e credibilità?

  • Rifiuti il compito sino a quando non viene fatta chiarezza

  • Accetti il rischio e cominci anche se potrà finire con un gran dispendio di energia e pochi risultati

  • Ti adoperi per fare chiarezza e trovare il consenso necessario anche se non ne hai l'autorita, il mandato e forse nemmeno l'autorevolezza visto che stai agendo nel ruolo di tecnico

  • Altro ?

 

 

Tags :   |  |  |  |

Print | posted @ Tuesday, July 8, 2008 1:18 AM

Comments on this entry:

Gravatar # re: Situazioni da team: palla avvelenata
by gian luigi at 7/8/2008 10:27 AM

Il caso è male espresso.

Se le condizioni sono accetto o rifiuto il caso 3 deve, per forza, entrare in una di queste codizioni e così anche il caso Altro.

Se un tecnico è tale ciò deriva dalla sua conoscenza in almeno una specialità e della sua capacità di analisi dei problemi con l'obbiettivo della loro soluzione ponendosi come limite operativo la sua esperienza e la capacità di espanderla.

Non è chiaro, nel caso proposto, se l'accettare possa essere facoltativo o no, considerato no e che quindi l'incarico debba essere eseguito, il modo corretto di eseguire potrebbe essere una ricca ed esaustiva relazione preliminare da presentare al team che evidenzi i valori mancanti e dimostri come l'equazione sia irrisolvibile.

Il Team troverà giovamento e spunti per azioni più incisive.
Gravatar # re: Situazioni da team: palla avvelenata
by Salvatore Di Fazio at 7/8/2008 11:48 AM

Beh come al solito non è semplice rispondere.

Cmq conoscendomi opto per la risposta numero 3 e l'accendo.

Se in qualche maniera verrà fatto ostruzionismo, per qualsiasi motivo, mentre tento di far chiarezza allora rispedirò tutto al mittente e non rischio.
Comments have been closed on this topic.