Imparare nuovi modi di fare le cose

 

In questo periodo ho (ri)provato di persona cosa aiuta a imparare nuovi modi di fare un task / un lavoro e cosa invece è di ostacolo.

In particolare ho osservato che in condizioni di  urgenza rischio  o  pressione  interna (es. aspettative elevate sul proprio risultato) oppure esterna (es. aspettative improprogabili del cliente) è normale tornale ad adottare i vecchi modi di fare noti e consolidati.

 

  Imparare facendo   in attività lavorative reali con la guida di un trainer esperto scherma la pressione e riduce il rischio cioè creai 2 presupposti importanti.

Anche  esercitarsi  autonomamente elimina l'urgenza e rischio e la pressione esterna e permette di acquisire confidenza e fare propri i nuovi automatismi, un po come si fa in certi esercizi a Judo e a Karate.

Un'altra via che ho trovato efficace è esercitarsi con la guida di un trainer in  simulazioni pratiche  rapide e significative per sviluppare gli automatismi che si imparano con l'azione.

 

Anche l'ambiente di lavoro può essere di stimolo invece che di ostacolo.

 

Tags :   |  |  |

Print | posted @ Sunday, April 27, 2008 3:31 PM

Comments have been closed on this topic.