Perchè a volte anche i deliri hanno un senso

Ricordo una discussione con Pierre risalente a quelche mese fa, quando eravamo ancora "colleghi" (come definireste due consulenti che lavorano per la stessa azienda?), nella quale sostenevo che l'impossibilità di dichiarare in C# una classe quale abstract _e_ sealed fosse errata, poichè questa combinazione avrebbe avuto senso (soprattutto in un linguaggio che non prevede esplicitamente classi statiche). Per l'ennesima volta, feci la figura del "pignolo" (quante volte dovrò ripetere che io _non_ sono pignolo, bensì preciso? La pignoleria è un difetto, la precisione un pregio! :-D). Oggi, leggendo un post dell'infallibile Stanley Lippman, scopro che C++/CLI permetterà di dichiarare una classe in questo modo (con una sintassi leggermente differente da quella attuale):

// revised language syntax

public ref class State abstract sealed

{

public:

      static State();

      static String^ version();

 

private:

      static bool ms_inParam;

};

Per citare un famoso spot pubblicitario... "Impagabile" :-)))

posted @ venerdì 5 dicembre 2003 23:38

Print

Comments on this entry:

No comments posted yet.

Your comment:



 (will not be displayed)


 
 
 
Please add 2 and 2 and type the answer here:
 

Live Comment Preview:

 
«novembre»
domlunmarmergiovensab
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910