Hai un buon rapporto con le nuove tecnologie ?





Un programmatore senior si crea degli spazi sicuri per il divertimento, la scoperta e l'apprendimento di nuove tecnologie[1] all'avanguardia, le pesa le valuta quanto sono stabili e affidabili e dopo le usa sul lavoro solo  dove, quando e quanto sono utili al progetto

Un programmatore inesperto usa progetti cliente al lavoro per provare nuove tecnologie che non conosce bene, che non ha provato e valutato a sufficenza, i cui benefici al progetto e alle persone sono poco chiari







Sei quello che mangi (la tecnologia che scegli e usi influenza quello che produci)
  • Usa la tecnologia per supportare le persone, non per sostituirle

  • Un processo provato e che funziona è in genere preferibile ad una nuova tecnologia non ancor testata sul campo

  • Rifiuta o modifica la tecnologia che può compromettere la stabilità, l'affidabilità e la predicibilità

  • Incoraggia la tua gente a considerare nuove tecnologie mentre valutano nuovi approcci al modo di lavorare. Valutale (provale) a fondo e mettile in uso velocemente se possono migliorare il tuo processo e flusso di lavoro
Fonte: The Toyota Way, Cap.14 (l'azienda che ha inventato il Lean)




The attraction of new technology can be in the "shiny new toy" aspect, the fun of discovering and learning new stuff or being among the first adopters. Yet, new technology always has its warts, teething problems and is incomplete.

"First work out the manual process, and then automate it.... And always supplement the system information with 'Genchi Genbutsu' or 'Go look, go see'"

Fonte: il post Use only reliable, thoroughly tested technology, that serves your people and process


[1] nuove tecnologie = nuovi linguaggi, nuovi framework, nuove librerie, nuovi db, etc.


Tags :   |  |  |  |  |

Print | posted @ Thursday, September 3, 2009 3:23 PM

Comments have been closed on this topic.