[OT] Il mantra del programmatore


Cayce Pollard in   L'Accademia dei Sogni    di Gibson ripeteva questo mantra per esorcizzare eventi spaventosi:

si è preso un’anatra in faccia a 300 km all'ora ... si è preso un’anatra in faccia a 300 km all'ora ...

 


A scudo dalle deformazioni professionali dell'informatico ecco ... :D

Il mantra del programmatore

                sono bravo anche quando non c'è nessun problema da risolvere

                non è un peccato essere felice

                quando faccio uno sbaglio divento più umano e simpatico

                sono unico per quello che sono, anche quando seguo una moda

 

Ripetere ad libidum e attenzione a trasformarsi in un commerciale :D

http://it.wikipedia.org/wiki/Mantra

Print | posted @ Thursday, May 1, 2008 8:42 AM

Comments have been closed on this topic.