Momenti di disaccordo nel team



      
Łavorando in team mi capitano questioni del tipo  'per questa feature usiamo i Web Services o il Remoting?' o anche  'di frequente c'è qualcuno che arriva tardi allo stand-up meeting. Mettiamo una multa simbolica, entra solo chi è in orario o spostiamo il meeting più tardi?'


       Probabilmente perché condividere le decisioni oltre che le responsabilità è basilare quando si è parte di un team.


Ho notato che alcune decisioni richiedono tempo prima di trovare l'accordo e altre non sono fondamentali e si vive anche senza.  Cioè anche con la volontà e i mezzi per risolvere i conflitti è lo stesso consueto attraversare periodi di disaccordo. E magari è bene che sia proprio cosi.


       Mi sono fatto l'idea che ci sono modi di fare che aiutano a trascorrere bene questi momenti di disaccordo e altri che invece no.

  

 

Tags :   |  |  |  |

Print | posted @ Monday, March 31, 2008 11:20 PM

Comments on this entry:

Gravatar # re: Momenti di disaccordo nel team
by LudovicoVan at 4/3/2008 7:10 PM

luKa:

> Mi sono fatto l'idea che ci sono modi di fare che aiutano a trascorrere bene questi momenti di disaccordo e altri che invece no.

Su questo forse non sono d'accordo. La mia idea, e in parte esperienza, e' che in quei momenti occorre essere auto-sufficienti, cioe' il problema mi sembra nel tentativo di continuare a comunicare la' dove la comunicazione (perlomeno quella tecnica, cfr. la distinzione che riporto di seguito) non ha ancora un suo oggetto.

L'importanza di "viversi bene il silenzio" puo' essere piu' apparente se si adotta in parallelo un uso "attento" del linguaggio, cioe' un uso che non dimentica la distinzione fra gli aspetti tecnico-funzionali e gli aspetti affettivo-personali (a questo proposito, cfr. il nostro scambio su apprezzamento e dis-prova: http://blogs.ugidotnet.org/luKa/archive/2007/12/12/90229.aspx).

-LV
Gravatar # re: Momenti di disaccordo nel team
by LudovicoVan at 4/10/2008 5:44 AM

Luca: in parte, ci sto se ci stai che "accettazione" e "pazienza" sono le due faccie di una medaglia il cui asse e' "silenzio".

Questo in particolare ci consentirebbe di mantenere una chiara e netta distinzione fra "sistemi di controllo" e "sistemi di gestione".

Sulla questione "fare" io per ora ho una posizione netta ma, temo, a me solo chiara: fai quello che devi fare.

-LV
Gravatar # re: Momenti di disaccordo nel team
by LudovicoVan at 4/11/2008 3:40 AM

Ok, la tua obiezione/apertura di campo mi e' chiara. Conto di proseguire nel secondo thread [*] non appena riesco mettere in piedi un argomento comprensibile.

-LV

[*] http://blogs.ugidotnet.org/luKa/archive/2008/04/09/92120.aspx
Comments have been closed on this topic.