Di .NET e di altre amenita'

September 2005 Blog Posts

Replicator 1.0 for .TEXT released

Finalmente posso annunciare che è pubblico il Replicator per .TEXT 1.0.2098. Ho pubblicato il sorgente, e i file compilati per l'installazione, assieme ad una guida all'uso (scritta tutta nel mio maccheronico inglese).

Qui trovate il software: http://www.imhoproject.org/download/Elite.DotText.Replicator.zip
Qui la documentazione: http://blog.boschin.it/articles/replicator.aspx

Il file zip include anche una documentazione del sorgente in formato .chm creata usando il fantastico ndoc, che non smetterò mai si amare. Come spiegato nell'articolo, il replicator consente appunto di replicare i propri post su un engine .text verso altri weblogs ospitati su tutti gli engine supportati da IMHO 1.2. Il replicator infatti è basato sugli stessi adapter di cui fa uso IMHO per postare. Nello zip è anche presente uno scheduler abbastanza raffinato (anche se non perfetto), con un piccolo monitor dei Job che ne visualizza lo stato in ogni momento. I job si occupano di verificare la presenza di nuovi post e di ripulire il file di log periodicamente. Consiglio infine, a chi fosse curioso, di dare uno sguardo all'engine di replica che si basa su un file di configurazione che permette di applicare delle regole abbastanza complesse, basate su regular expressions per filtrare i post da replicare.

Inutile dire che sono in attesa delle vostre critiche e suggerimenti.

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Replicator 1.0 for .TEXT released

Quella volta che... quasi persi il lavoro.

Leggendo il simpatico post che di Igor ha scritto quest'oggi, mi è venuto in mente un aneddoto che riguarda la mia storia lavorativa. Non è un periodo della mia vita di cui parli volentieri, perchè è stato carico di stress e molto tumultuoso, ma calza molto con quello che ha riportato e a ben vedere oggi posso dirmi soddisfatto di come ho gestito le cose e risolto tutto per il meglio. Dovete sapere che circa due anni fa, più o meno nel periodo natalizio, la società per cui lavoravo è entrata in forte crisi e ha deciso improvvisamente di chiudere, regalando a noi tutti un futuro incerto. In realtà era tempo che sentivo i segnali della tempesta che stava arrivando e mi stavo preparando, per cui riuscii in breve a inviare più di 200 curriculum (credo che ad oggi tutto il veneto abbia un mio curriculum), a fare un bel numero di colloqui, e a poter scegliere dove andare a lavorare tra almeno tre ottime proposte, prima che i titolari dell'azienda presso cui lavoravo se ne rendessero conto. Fu quella l'occasione per me di un cambio radicale della mia concezione del lavoro, ma mi rendo conto che sto divagando, perciò magari questo lo racconto un'altra volta. Il punto è che, tra le decine di colloqui che sostenni in quei quindici giorni di fuoco, ce ne fu uno che rispecchia molto quanto riportato nel post di Igor. L'azienda cui mi proponevo era, ed è tuttora, una delle più importanti dei dintorni. Non vi dirò per ovvi motivi di quale azienda si tratta, ma va detto che personalmente la ritenevo una bella tappa nella mia carriera di informatico. Mi presentai al primo colloquio già sapendo che non sarebbe stato facile entrarvi, ma quello che mi aspettava non lo avrei mai immaginato. In breve, per arrivare a concretizzare qualcosa dovetti sostenere nell'ordine: Un colloquio conoscitivo con il titolare che scandagliò il mio curriculum da cima a fondo. Una prova attitudinale "casalinga", nella quale mi fu chiesto di realizzare una piccola applicazione in ASP.NET nel mio tempo libero, per dimostrare che in realtà ci sapevo fare. Una seconda prova attitudinale pratica presso gli uffici dell'azienda della durata di una giornata, sempre per dimostrare che ci sapevo fare ed evidentemente che non ero un abile copiatore... Poi un secondo colloquio conoscitivo, per esplorare la mia attuale posizione e valutare le mie richieste economiche oltre che nuovamente tutta la mia vita lavorativa e non, e infine il terzo colloquio nel quale finalmente mi fu fatta la proposta economica. Posso solo lasciarvi immaginare quale fu l'espressione del grande-capo quando dopo aver ricevuto la proposta (peraltro anche piuttosto vantaggiosa) gli dissi testualmente: "bene, la ringrazio per la proposta, ma sono in attesa di un'offerta da un suo concorrente perciò vorrei prendermi un po' di tempo per decidere". Non ero certo allora nella posizione di potermi permettere di sbottare in quel modo, ma vi assicuro che mi è venuta fuori così naturalmente che ancora adesso mi chiedo se non mi abbia sfiorato la follia. Posso anche io solo immaginare quale fu la sua reazione quando telefonicamente gli comunicai che non ero interessato perchè avevo preferito scegliere il suo concorrente. Ad oggi, so con buona certezza che la scelta che feci allora è stata una buona scelta, non so se la migliore, ma non posso dire di trovarmi male nel mio attuale posto di lavoro, circondato come credo di essere di persone competenti e intelligenti. Quello che volevo rilevare è che il signor "prima di entrare devi passare sul mio cadavere", ha approfittato della mia situazione, del mercato in discesa, e di decine di altre cosucce, in un modo intollerabile senza contare che comunque godeva di un periodo di prova immenso che lo tutelava da qualsiasi possibile leggerezza. Forse, se si fosse limitato ad una più consona politica di colloqui, è anche possibile che io scegliessi lui anzichè un altro. Spesso mi capita di ripensare a quei giorni, convinto come sono che lo stesso trattamento che è stato riservato a me sia uno standard per quell'azienda, e mi chiedo: ma quante altre aziende si comportano così?

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Quella volta che... quasi persi il lavoro.

Il sito Microsoft gira su ASP.NET 2.0

Almeno questo è quello che riporta bink.nu nel post linkato qui sotto. Bink dice anche che il Download Center gira su whidbey già dallo scorso giugno.

Link: Microsoft.com website now running ASP.NET 2.0

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Il sito Microsoft gira su ASP.NET 2.0

DotText Replicator: a breve il rilascio

Il test del replicator per .Text che ho realizzato la scorsa settimana, sta rivelando che non ci sono sostanziali problemi. Da ormai un po' di giorni sopporta bene il lavoro di replicare i miei post su tre blog (uno di puro test...). Per questo ho deciso che entro breve rilascerò la versione definitiva al pubblico, comprensiva di sorgenti. Mi serve solo il tempo di realizzare una breve documentazione che spieghi come installare e configurare le regole di replica. Si tratta a mio parere di un lavoro molto interessante perchè sfrutta alcune caratteristiche di ASP.NET che consentono di fare cose che con i vecchi strumenti pre-.net erano sostanzialmente impensabili, se non al prezzo di un notevole lavoro.

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: DotText Replicator: a breve il rilascio

Early Morning Coding

Buongiorno a tutti. Stamane sveglia la mattina presto, sperando di chiudere un lavoro che da troppo tempo sto trascinando, complice il silenzio della domenica mattina. C'è una pace davvero fantastica. Ho rinunciato ad almeno un paio d'ore di sonno, ma si sa che chi dorme non piglia pesci... e stamattina ne valeva la pena.

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Early Morning Coding

XML Programming Refactored (XLinq)

Un ottimo articolo da cui cominciare ad approfondire XLinq.

Link: XLinq: XML Programming Refactored (The Return Of The Monoids)

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: XML Programming Refactored (XLinq)

Auguri Microsoft!

In questi giorni cade la ricorrenza del trentesimo compleanno della Microsoft. Ecco un po' di numeri sulla compagnia, in un post di bink.

Certo che 42 milioni di lattine di soda in 27 anni...

Link: Bink.nu | Microsoft 30th Anniversary Factoids

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Auguri Microsoft!

Replicator for .TEXT

Ed eccolo infine. La migrazione all'indietro da Community Server verso .TEXT mi ha messo nella necessità di adattare il codice del Replicator per Community Server all'engine di .TEXT. Lo scoglio da superare è stata la mancanza di un sistema di scheduling che consenta di eseguire dei Job ad ogni periodo di tempo determinato. Ne è uscito un bel pezzo di codice, che ovviamente come ormai vi ho abituato metterò a disposizione entro breve, non appena lo avrò testato per bene. Il replicator per .TEXT contiene al suo interno un piccolo scheduler, basato su un HttpModule per evitare di dover ricompilare tutto l'engine. Alla prima chiamata viene avviato un processo che periodicamente verifica se uno dei Job registrati nel web.config è scaduto e in questo caso lo esegue per poi azzerarne il contatore. Credo che una feature del genere possa essere molto utile anche ad altre applicazione ASP.NET. Se a qualcuno interesa il meccanismo di funzionamento, consiglio la lettur di questo mio articolo.

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Replicator for .TEXT

Back to .TEXT!

 

I più attenti di voi si saranno accorti che tra sabato sera e oggi sul mio blog sono successe un po' di cose. Come minimo qualcuno avrà notato errori e pagine bianche, ma ora è tutto finito. Alla fine, preso da un raptus, in preda a cieca rabbia, mi sono armato di Sql Analyzer e ho migrato manualmente il mio blog verso .TEXT. Manualmente inteso nel senso che non ho trovato alcun tool che mi consentisse di farlo in modo automatizzato: se qualcuno vuole gli script non ha che da dirlo, ma non si tratta comunque di una passeggiata. Lasciatemi dire che sono molto deluso dal Community Server, che è stato fonte di grossi grattacapi in questi mesi, sia per errori ripetuti sia per incomprensibili strane modalità di navigazione. Ora me ne sono liberato, e ho ripristinato il caro vecchio .TEXT di cui ormai sentivo nostalgia. Grazie a questo finalmente l'indirizzo del mio blog è del mio photoblog sono unici, anche se i vecchi indirizzi continuano a fare il redirect:

blog: http://blog.boschin.it

photoblog: http://imagic.boschin.it

Ora mi manca solo di adattare il replicator... poi sarò un uomo felice.

powered by IMHO 1.2

Ed è... BUFFER OVERFLOW!!!

Mi secca sempre gioire delle disgrazie altrui, soprattutto quando queste disgrazie posono in qualche modo avere un impatto su ignari utenti. Ma io più e più volte ho detto e ripetuto che la fama da "Salvatore del mondo" di Firefox era una semplice operazione di marketing e che il fatto che Firefox fosse "perfetto" dipendeva solo dal suo basso numero di utenti. Oggi finalmente ecco la conferma di quello che dicevo: una delle più odiose motivazioni di bugs che da tempo affligge i prodotti Microsoft, oggi ha colpito anche l'ex-davide Firefox.

A vulnerability has been reported in Firefox which could allow malicious sites to compromise computers running the browser. The security hole, which is rated highly critical by Secunia, affects all versions, including Firefox 1.0.6 and earlier and the just-released beta version of Firefox 1.5. An attack can be created using a specially-crafted URL, which will cause a buffer overflow in Firefox that results in a denial of service and, in some cases, remote code execution.

Giusto per spegnere da subito una possibile flame, prendete nota che con questo, non voglio dire che Firefox non sia un buon prodotto, anzi, intendo solo far notare che chi si dipinge come invulnerabile, non sempre merita questo epiteto. Anzi, quasi mai.

Fate attenzione, mi raccomando.

Link: Netcraft: New Vulnerability in Firefox Browser

powered by IMHO 1.2

Download: IEDevToolbar

Un utile strumento per chi sviluppa siti web. Si trtta di un plugin per Internet Explorer che aggiunge varie utili feature al browser di casa Microsoft.

  • Esplorazioe del DOM
  • Gestione impostazioni del browser
  • Validazione HTML, CSS, RSS
  • Proprietà delle immagini
  • Gestione cache

e molte altre

Link: Download details: IEDevToolbar

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Download: IEDevToolbar

Email Icon

Per puro caso ho scoperto questo sito piuttosto scarno, ma che permette di creare delle utili icone per esporre un indirizzo email sul proprio weblog senza esporsi allo spam.

http://services.nexodyne.com/email/

Ecco il mio nuovo indirizzo per chi voglia contattarmi


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Email Icon

Facciamoci un Ribbon

A parte l'infelice analogia nel titolo, ecco un bell'articolo che spiega i perchè e i percome del Ribbon, il nuovo paradigma che dovrebbe semplificare l'uso di applicazioni oggi complicatissime quali Excel, Word e perchè non Visual Studio .NET?

Link:Enter the Ribbon

powered by IMHO 1.2

Visual Studio 2005 Release Candidate

Somasegar annuncia che VS.NET 2005 ha raggiunto (finalmente) la RC1

Thank you all for your continued support.  We’re excited to deliver the best product in the history of Developer Division and look forward to meeting you over the coming months.

Link: Visual Studio 2005 Release Candidate

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Visual Studio 2005 Release Candidate

Silktide su imhoproject.org

Quel diavolo di un geek del mio amico jazzer ha trovato un altro sito veramente interessante: Si chiama silktide e sottopone un sito web a 120 test per valutarne gli aspetti di marketing, design, accessibilità, esperienza. La media di http://www.imhoproject.org è di 7.9 con un bel 10.0 tondo-tondo in accessibilità, 9.8 in esperienza, 9.4 in design e un mero 6.7 in marketing (machissenefrega del marketing me lo ha chiesto nessuno?).

Altre indicazioni:

  • Il mio sito è il 1,822,287 nel mondo
  • sono linkato da 172 siti (non male direi) di cui 8 definiti di qualità (non mi è dato sapere quali sono)
  • Ho beccato un ECCELLENTE in velocità di risposta. La mia home viene scaricata in 1,14 secondi... naturalmente è tutto merito del programmatore
  • Ho beccato altri 4 ECCELLENTE in dimensione delle pagine, features, uso di elementi interattivi e requisiti legali inglesi

A perenne onorificenza di questo, mi è stato concesso di esporre il seguente banner:

Silktide
   SiteScore for this website 

Link: http://www.silktide.com

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Silktide su imhoproject.org

Microsoft Expression Tours & Demos

Una serie di video sulla suite Microsoft Expression... non hanno ancora finito di riempirla.

Link: Microsoft Expression Tours & Demos

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Microsoft Expression Tours & Demos

David Chappell su Windows Workflow Foundation

David Chappell in un articolo su MSDN che parla di Windows Workflow Foundation. Pare sia un documento imperdibile... mi tuffo a leggerlo.

Link: Windows Vista Developer Center: Windows Workflow Foundation

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: David Chappell su Windows Workflow Foundation

ATTENZIONE: Phishing su conti Bancoposta

Mi è da pochi minuti arrivato un tentativo di phishing sul mio account Bancoposta on-line. Ecco il testo del messaggio:

Caro xxxxx@xxxxxxx.xx,

Recentemente abbiamo notato uno o più tentativi di entrare al vostro conto di BancoPostaonline da un IP indirizzo differente.
Se recentemente accedeste al vostro conto mentre viaggiavate, i tentativi insoliti di accedere a vostro Conto BancoPosta possono essere iniziati da voi.
Tuttavia, visiti prego appena possibile BancoPostaonline per controllare le vostre informazioni di conto:

https://bancopostaonline.poste.it/bpol/bancoposta/formslogin.asp
(questo link però porta ad un sito cammuffato che non riporto per ovvi motivi)  

Ringraziamenti per vostra pazienza.
BancoPostaon.

Quello che mi suona strano però è che non ho un conto bancoposta, ma solo una di quelle carte postepay prepagate e da davvero poco tempo (mai usata). Non è che a qualcuno da dentro le poste piace giocare con Internet?

Mi raccomando, se ricevete qualcosa del genere cancellate il messaggio e basta.

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: ATTENZIONE: Phishing su conti Bancoposta

Google BlogSearch

Su segnalazione dell'amico jazzer, ho scoperto il nuovo Google BlogSearch.

Davvero notevole, i miei post di 12 ore fa sono già indicizzati!

Provare per credere: http://blogsearch.google.com/blogsearch?hl=it&q=boschin&btnG=Cerca+nei+Blog

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Google BlogSearch

MSN Screen Saver

Novità tra i download Microsoft.

Link: Download details: MSN Screen Saver

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: MSN Screen Saver

Atri screenshot (buoni) di Vista Beta 2

Ok, so che ora ne avete abbastanza, però questi sono davvero belli...

Link: Extended64.com

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Atri screenshot (buoni) di Vista Beta 2

101 LINQ Samples

Per chi fosse curioso su LINQ, 101 esempi per capirne qualcosa...

Link: Visual C# Developer Center : 101 LINQ Samples

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: 101 LINQ Samples

Microsoft Codename ''Max''

Ecco una applicazione dimostrativa delle capacità del nuovo Windows Presentation Fundation a.k.a Avalon. Si tratta della beta di MAX, un software per la creazione di album fotografici.

Attenzione però alle avvertenze:

*Note: This is a Preview release. Therefore, do not install this on machines you depend on. Microsoft Codename Max requires the WinFX September CTP in order to function properly. Max will install this for you. However, if you have a previous version of WinFX Runtime Components, Avalon ("Windows Presentation Foundation"), Indigo ("Windows Communication Foundation"), or Microsoft .NET Framework 2.0 installed, please uninstall before installing Max.

Che il mio amato Picasa abbia trovato un sostituto degno di considerazione?

Link: Microsoft Codename Max - Download

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Microsoft Codename ''Max''

Microsoft Gadgets

Un blog tutto di gadget: pare sia stato nominato da Bill in persona: http://microsoftgadgets.com/

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Microsoft Gadgets

.NET Future Versions

Arrivano altre novità dal PDC 2005. Ecco un articolo MSDN che parla del futuro del nostro framework del cuore...

Link: MSDN .NET Framework Developer Center: Future Versions

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: .NET Future Versions

Ma cos'e' il ''superfetch''?

Non sono riuscito a trovare un link che spieghi esattamente cos'è e come funziona, ma ho raccolto un po' di informazioni qua e la, tra critiche, dubbi e entusiasmi, per cui dovrei essere arrivato a capirlo. Pare che il superfetch sia innanzitutto una delle buzzword inventate dal marketing. Il suo vero nome è "pre-fetch". In soldoni ecco come funziona: se ci pensate bene chiunque adoperi un pc tipicamente userà sempre quelle due o tre applicazioni. Per quanto mi riguarda, VS.NET, Internet Explorer, e probablimente OutlookExpress. Il pre-fetch non fa altro che memorizzare queste applicazioni nel profilo utente e non appena viene effettuato il logon le carica immediatamente in memoria. Ovvio che non appena le richiederemmo la loro apertura sarà pressochè istantanea... E con questo smentisco che il mio Photoshop si sia aperto più velocemente del solito, visto che era la prima volta che il superfetch ne veniva a conoscenza.

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Ma cos'è il ''superfetch''?

Abilitare il "Superfetch"

Incuriosito da quello che ha scritto Raffaele nel suo post, ho frugato un po' in rete ed ecco come fare ad abilitare il "Superfetch".

Con il regedit nella seguente chiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager\Memory Management\PrefetchParameters

creare il seguente valore:

Nome: EnableSuperfetch
Tipo: DWORD
Valore: 1

Questo valore dovrebbe portare ad un migliorameno nel caricamento delle applicazioni. Come prima prova ho aperto il photoshop, che è risaputo essere molto lento in fase di avvio e non so se è stata suggestione, ma mi è parso un pelo più rapido. Faccio qualche prova e poi vediamo...

Source: http://www.tbreak.com/forums/showthread.php?t=29826

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Abilitare il "Superfetch"

Vista Beta2: Paint d'acciaio!

Notepad e Paint, due applicazioni storiche, e inossidabili...

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Vista Beta2: Paint d'acciaio!

Chat Microsoft da stasera

A questo indirizzo è possibile leggere il calendario di una serie di chat in inglese sui temi più svariati riguardanti le tecnologie Microsoft. Personalmente cercherò di non pedermi quella del 22 settembre che parlerà delle novità di C# 3.0

Link: http://msdn.microsoft.com/chats/#05_0922_MSDN_CL

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Chat Microsoft da stasera

Altri Screenshot del prossimo Vista

Su questo sito, si possono vedere alcuni screeshot che saranno presentati nei prossimi giorni al PDC 2005. Forse il sito verrà chiuso fra un po', perciò affrettatevi:

http://blog.uxevolutions.com/pdc05/entries/16

Source: Inside Microsoft

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Altri Screenshot del prossimo Vista

I 7 gusti di Vista.

Ecco quali saranno le versioni di Windows Vista, in un breve articoletto su Slashdot. 

Link: Windows Vista To Come In 7 Flavors

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: I 7 gusti di Vista.

Il software della XXXX?

 

Comprereste un mobile alla XXXX? Ci scommetto che almeno il 70% di voi risponderà affermativamente a questa domanda, alcuni addirittura sperticandosi in ammirati complimenti a come tale azienda abbia permesso ai più di arredarsi la casa completamente, nonostante le scarse disponibilità finanziarie. La mia personale risposta a questa domanda è invece diametralmente opposta. Dalla XXXX non comprerei nemmeno uno spillo, tanto che quando io e la mia attuale moglie abbiamo deciso di andare a convivere, per i primi anni lo abbiamo fatto con arredi di recupero, oppure addirittura senza. La mia filosofia, non solo nell'arredamento è che piuttosto che comprare un prodotto xxxxxxxx preferisco farne a meno almeno finchè non posso permettermene uno di completa e totale qualità e affidabilità. Oggi in casa mia posso godere la vista quotidiana di molti oggetti di arredo di design, di cui vado molto orgoglioso, e dei quali oltre che la certezza che funzionino perfettamente, gusto anche la splendida estetica. Rabbrividisco però quando vedo uno di quei mobili, tipicamente xxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxx, talvolta xxxxxxxx, e (imho) di dubbio gusto, che affollano gli scaffali della famosa catena.

Quello che temo spesso, quando scrivo del software è di creare un prodotto degno della XXXX. Cambiamo la domanda: Comprereste un software della XXXX? Stavolta lo so, la vostra risposta, almeno quella dei programmatori che mi leggono sarà sempre ed invariabilmente no. No, perchè chiunque scriva software sa che la rinuncia alla qualità in favore del prezzo è una scelta sempre infausta. Tuttavia credetemi se vi dico (non ho dubbi che lo farete) che spesso quello che il cliente meriterebbe è il software della XXXX. Poco tempo fa mi è capitato di fare una offerta per un cliente piuttosto importante, offerta che ho presentato con un certo orgoglio, perchè la ritenevo molto ben fatta e con un rapporto qualità prezzo decisamente notevole. Immaginatevi pure la mia delusione quando il cliente, dopo un po di trattative ha deciso di rinunciare ad affidarci il lavoro, per pure motivazioni economiche. L'offerta infatti comprendeva tutte le funzionalità richieste, e grazie ad una scelta oculata dei prodotti usati, non aveva nemmeno un euro di licenze da pagare. Tutto costo vivo di sviluppo, e nulla nemmeno di hardware, dato che il software doveva andare a corredo dei prodotti che il mio cliente vende. Non mi è dato sapere se il contratto è poi stato affidato a qualche altra azienda, ma suppongo che la necessità del cliente debba aver trovato soddisfazione. Ecco, mai come quella volta mi sono sentito disgustato, nella certezza che veramente quello era un ottimo prodotto offerto ad un prezzo onesto, e che il cliente invece non lo aveva capito e ragionando meramente sull'esborso immediato di danaro aveva preferito scegliere un "software della XXXX".

Pensandoci ora, dopo un paio d'ore che scrivo e riscrivo, non so ancora perchè ho deciso pubblicare questo post. Forse per esortarvi a scegliere meglio quando acquistate arredi (e perchè no, anche il resto), forse più probabilmente per spiegarvi che è meglio non scrivere sofware di bassa qualità. Vi chiedo solo, la prossima volta che deciderete di acquistare all'XXXX, di pensare a come vi sentireste se i vostri clienti facessero lo stesso e viceversa quando vi capiterà di essere scartati in favore dell'XXXX, di non prendervela troppo. Il vostro dovere lo avete fatto.

powered by IMHO 1.2

Volevate le API? Eccole...

Non è passato molto che Stefan Demetz segnalava il proposito di rilasciare e API dei servizi web microsoft al pubblico ed ecco che Virtual Hearth quest'oggi lo ha fatto sul serio. E per di più aggratis!

Link: Virtual Earth APIs available for commercial use (and they are FREE!)

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Volevate le API? Eccole...

NHibernate: Ecco dove votare

Chi volesse votare il mio logo per nHibernate può farlo qui:

http://nhibernate.sourceforge.net/forum/viewtopic.php?t=239

Per votare è sufficiente registrarsi al forum (la registrazione è velocissima)

Il logo è l'ultimo della lista: "Power Elevation".

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: NHibernate: Ecco dove votare

NHibernate Power Elevation

Mi è venuta un'idea per il logo di NHibernate... una proposta un po' provocatoria.

Appena il wiki torna disponibile lo posto così vediamo che ne pensa la community. Voi che ne dite? Mi voterete?

UPDATE: il poll è stato aggiornato. chi vuole mi può votare... :-D

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: NHibernate Power Elevation

Screenshots di Vista Beta 2

Pare che nella beta 2 di Vista ci sarà qualche gadgettino in più...

Link: Bink.nu | Windows Vista Beta 2 Preview Shots!!

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Screenshots di iVista Beta 2

L'attacco dei cloni

Stamane, grazie ad una segnalazione dell'amico Jazzer ho scoperto che la guerra contro la clonazione è tutt'altro che vinta. Date un'occhiata a questo blog, vi troverete la copia esatta (nemmeno ci ha provato a dissimulare) di svariati miei post, e di altrettanti dell'amico Jazzer. In testa alla classifica vi segnalo:

Il blog in questione non ha permalink perciò dovete scrollare un po' per trovare i cloni, ma mentre scrollate, osservate bene un bannerone "sandroni dinner" che stranamente mi ricorda qualche cosa. Fate caso inoltre a "Pic of the week", altro clone di "Click of the week".

Beh, curioso cercare di capire da chi sono clonati gli altri post... (ah, naturalmente potreste trovarvi clonato anche questo )

UPDATE: poteva mancare un clone di google?

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: L'attacco dei cloni

I tiranni cinesi a Redmond

Notizie come queste mi fanno venire voglia di cominciare a programmare in Java.

Link: http://bink.nu/Article4781.bink

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: I tiranni cinesi a Redmond

Un articolo dedicato ad IMHO.

Stamane, mentre valutavo la nuova feature di MSN, che permette di cercare nei feed online, sono incappato in un articolo, uscito un paio di giorni fa su technewsworld, dedicato ad IMHO. L'articolo è stato scritto da un simpatico utente con il quale ho avuto un breve scambio di e-mail per aiutarlo nella configurazione di IMHO su blogger.

Link: http://www.technewsworld.com/rsstory/45591.html

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Un articolo dedicato ad IMHO.

Start.com è online

Pare che start.com sia stato rilasciato al pubblico. Si tratta di un aggregatore web-based, che funziona in modalità AJAX, come ormai la moda di Google ha imposto.

Source: Microsoft Tweaks Start.com Again

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Start.com è online

HIP: La patch e' online

Per la gioia di chi si è accorto che il precedente controllo hip soffriva di alcuni problemini fastidiosi, ecco online la nuova release. Essa introduce i seguenti miglioramenti:

  1. Timeout della HIP generata portato da 120 secondi a 600 secondi così anche i commentatori più lenti potranno scrivere con tutto comodo
  2. Generazione di un parola della lingua italiana estratta da un dizionario di 16000 lemmi invece di una combinazione casuale di lettere e numeri per migliorare la mnemonicità della combinazione. In questo modo non è più richiesto lo staccare lo sguardo dalla casella di testo in cui si digita

L'installazione richiede la sostituzione dei seguenti file

  • Controls/Hip.ascx
  • bin/Hip.dll

inoltre occorre modificare ulteriormente il Web.Config come indicato in quello presente nello zip e aggiungere il file words.txt che contiene i lemmi. Se trovate termini "poco consoni", basta che li togliate da questo file (non mi sono guardato tutte le 16000 parole... non so se mi spiego).

La licenza è sempre la stessa... D.W.Y.W.B.P.A.L.T.T.P.
(for english people: please link this post if you use this control. thank you)

download: http://www.boschin.it/imho/dottext_hip.zip

demo online: http://blog.imhoproject.org

UPDATE: con online intendo che si può scaricare. non è ancora installata sul blog dell'ugi. per questo ci vuole Andrea;

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: HIP: La patch e' online

Ancora NHibernate

Contribuisco anche io alla passione sfrenata per NHibernate. Ecco degli utili template per CodeSmith. Gli date le tabelle e loro belli-belli vi generano tutto queo che serve ovvero Classi e realtivi file Xml.

http://www.intesoft.net/nhibernate/

Ora però devo trovare il modo per usarlo da qualche parte... mi sa che il prossimo progetto ne sarà vittima!

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Ancora NHibernate

Windows Vista avrà il Freeze Dry

Da bink arriva la notizia che in Windows Vista sarà inclusa la funzione di Freeze Dry (letteralmente Gelo secco...). Tale feature consentirà di sospendere una applicazione e salvarne lo stato per poi riavviarla anche dopo un boot del pc, ad esempio in occasione di una patch.

Source: Microsoft unveils Freeze Dry for Windows Vista

powered by IMHO 1.2


per leggere il post originale o inviare un commento visita il seguente indirizzo: Windows Vista avrà il Freeze Dry