Technology Experience

Contenuti gestiti da Igor Damiani
posts - 949, comments - 2741, trackbacks - 15120

My Links

News

  • Questo blog si propone di raccogliere riflessioni, teoriche e pratiche, su tutto quello che riguarda il world-computing che mi sta attorno: programmazione in .NET, software attuale e futuro, notizie provenienti dal web, tecnologia in generale, open-source.

    L'idea è quella di lasciare una sorta di patrimonio personale, una raccolta di idee che un giorno potrebbe farmi sorridere, al pensiero di dov'ero e cosa stavo facendo.

    10/05/2005,
    Milano

Archives

Post Categories

Generale

Colloqui tecnici e pratici...

Lasciate che racconti una storia.
Prima del Febbraio 2004, lavoravo presso una piccola software-house a Milano, che sviluppava software per la pubblica amministrazione (PA): ASL, comuni, scuole, asili e cose del genere. Il titolare era alla continua ricerca di nuovi programmatori; un giorno arrivò un russo, Oleg, che aveva un curriculum di tutto rispetto. Laureato in matematica, parecchi anni di esperienza con Oracle e Visual Basic, etc. etc. Un giorno, mentre lavoravamo, si girò verso di noi, e ci chiese qual'era la proprietà della Label che serve ad indicare il testo della Label stessa. Non è una battuta, è successo veramente così. Due settimane dopo, il russo venne licenziato.

Sarebbe successa la stessa cosa se avesse sostenuto un piccolo test pratico di fronte a VB?
E' veramente utile far fare un test pratico? E' indicativo delle capacità di ognuno di noi?

Ad una persona che conosco la settimana scorsa è capitato di andare ad un colloquio e, senza alcun preavviso, è stato anche sottoposto ad una prova pratica. Seduto davanti al PC, con il fiato sul collo da parte del responsabile, ha dovuto connettersi ad un db con l'IDE di VS.NET, scrivere diverse SELECT complesse, modificare il file web.config e quant'altro. Per un po' se l'è cavata, ma su alcune SELECT ha ceduto, e per giunta non è riuscito ad aprire una SqlConnection perchè a quanto pare l'utente non aveva i permessi o chissà-cosa.

Ora mi chiedo: che senso ha chiedere così a bruciapelo comandi SQL? Credo che molti di noi lavorino con il bravo Query Analyzer aperto, magari siamo i più bravi del mondo, però abbiamo anche aperto IE per cercare informazioni. Inoltre, lavoriamo più rilassati e non abbiamo certo il capo dietro che ci tiene sotto pressione. Aggiungo: quanti di noi, obiettivamente, riuscirebbero a scrivere una SELECT complessa, con JOIN, EXISTS, annidamenti...al primo colpo? Nel giro di 1 minuto?

Il mio grido in questo momento vuole essere questo: non dobbiamo valutare solo le capacità che vediamo in una persona, ma anche le sue potenzialità e, soprattutto, anche la sua reazione di fronte alla propria ignoranza. Se uno non riesce a fare una cosa, ma va su Google, cerca nell'help online o consulta i newsgroup/forum e da solo si risolve il problema ha i propri meriti. E' vero, ci mette di più rispetto ad un altro, però ha affrontato il problema con intelligenza, e l'ha imparato.
E la prossima volta sarà più efficiente.

powered by IMHO 1.2

Print | posted on Thursday, September 29, 2005 2:33 PM |

Feedback

Gravatar

# re: Colloqui tecnici e pratici...

certo, parla anche della capacità di apprendere. Escludere un candidato a priori perchè sul momento non è riuscito a costruirmi un SQL, non è realmente indicativo delle sue capacità...

sono d'accordo al 100% con la 2° parte...anche il selezionatore deve avere competenze per capire veramente chi gli sta di fronte.
9/29/2005 3:04 PM | Igor Damiani
Gravatar

# re: Colloqui tecnici e pratici...

Secondo me ci sono alcune caratteristiche che un candidato deve possedere.
Ad es. un candidato nella figura di programmatore OO non può non conoscere la differenza tra ereditarietà semplice e multipla oppure la progettazione UML (per lo meno i class diagram); il tutto restando nell'ambito di un colloquio, per toccare con mano le capacità esiste il periodo di prova!
9/29/2005 3:21 PM | Arturo Pisapia
Gravatar

# re: Colloqui tecnici e pratici...

C'è anche lo slogan
... your potentials our passion ...

Non ricordo bene chi lo abbia detto
:-)
9/29/2005 3:29 PM | Michele Lorizzo
Comments have been closed on this topic.

Powered by:
Powered By Subtext Powered By ASP.NET