Fanta Informatica per immaginare il futuro prossimo 2°




Ancora un esercizio di immaginazione durante le vacanze prima di riprendere il lavoro.
Ricomincio dal post  Fanta Informatica per immaginare il futuro prossimo.


Sei pronto a navigare nel mare dell'informazione?

Sempre di più quello che conta è immateriale e quello che vale è nuovo e inaspettato.

Se sia il genio o il caso a guidare ogni nuova scoperta non si può dire: come ha predetto Andy Warhol tutti possono aspirare ai loro 15 minuti di popolarità, sino alla prossima sconvolgente scoperta.

La noia è sconfitta e il progresso è inarrestabile. La sfida per i comuni mortali è ritrovare la scia di briciole di pane che ognuno lascia nel tempo e che tutte insieme definiscono la propria identita, perchè il progresso sconvolge ogni cosa prima ancora che qualsiasi traccia si sedimenti.


Distinguere cio che è vero da un illusione è impossibile, la scelta per ognuno è prendere atto di quello che funziona o fermarsi a teorizzare, cavalcare l'onda o sopravvivere.

Non c'è nemmeno tempo per copiare o rubare, l'originale si replica e muta troppo in fretta!

E tu? Sei pronto a tuffarti nel mare dell'informazione e nuotare. Sino alla prossima singolarità?


Un futuro fatto cosi assomiglia in qualche modo alle dinamiche presenti e del passato recente?
Se è cosi:  quali evoluzioni e quali mercati possono creare oggi le maggiori opportunità e i maggiori utili alla tua impresa nel medio termine?



Riferimenti utili:  YouNoodle Startup IndexThe TechCrunch Europe Top 100Baltic & Nordic Startup indexSweden 100SAI 25: The World's Most Valuable Digital Startups



Tags :   |  |  |  |  |

Print | posted @ Saturday, August 29, 2009 8:17 PM

Comments have been closed on this topic.