Non è mai troppo tardi

Sono commosso: un post pubblicato dal team di Entity Framework ci informa che finalmente in MS qualcuno ha capito che un O/RM che non gestisca entità “self tracking” è *improponibile* in scenari distribuiti.

La notizia è molto positiva, perchè fino ad oggi tutte le notizie riguardanti la v2 erano relative a feature “carine” e in alcuni casi anche “importanti” (lazy load, PI, …) ma tutto sommato non *fondamentali*: adesso è sufficiente che si accorgano anche che, finchè non supporteranno seriamente il behaviour degli oggetti, adottare EF significa “buttare via” un bel pezzo di OOP, e a quel punto avremo un buon O/RM “made in Redmond” (dotato di un designer, oltretutto). Per la v2 non se ne parla, ma con un po’ di pazienza magari in v3… <g>

Technorati Tag: ,

posted @ Tuesday, March 24, 2009 2:30 PM

Print

Comments on this entry:

# re: Non è mai troppo tardi

Left by DinoE at 3/24/2009 2:59 PM
Gravatar
OK. Se per "behavior" degli oggetti intendi quella cosa di cui abbiamo discusso recentemente cioè la possibilità di fare query LINQ-to-Entities che coinvolgano i metodi di ciascun oggetto, beh, mi sa che ieri ci ho messo del mio con un paio di loro :)

Gli ho persino trasmesso un paio di idee su feature da mettere nel designer che hanno trovato "so cooool" ...Vedremo. Non è escluso che ci sia tutto in v2.

BTW--su EF2 c'è il "beneplacito" di Jimmy Nilsson--l'unico del mitico focus group che si stia dando da fare.

# re: Non è mai troppo tardi

Left by Roberto Messora at 3/24/2009 3:30 PM
Gravatar
con la sola imposizione delle mani...

# re: Non è mai troppo tardi

Left by raffaeu at 3/24/2009 7:38 PM
Gravatar
Io ho avuto la malsana idea di fare dei test ieri sera e dopo che ho visto il SQL generato da EF me ne sono tornato a NHB di corsa. Di strada da fare ce ne' ancora molta ...
Comments have been closed on this topic.
«January»
SunMonTueWedThuFriSat
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678