March 2004 Blog Posts

Aperta una nuova sezione dell'MSDN Developer center

Per gli amanti dell'XML ecco una nuova sezione dell'MSDN interamente dedicata all'argomento.

posted @ Wednesday, March 31, 2004 3:18 PM | Feedback (1)

Aggiornamento delle specifiche WS-Addressing

Come spiega brevemente Hervey, le specifiche WS-Addressing sono cambiate.

posted @ Tuesday, March 30, 2004 6:48 PM | Feedback (0)

[Sito] Web services

Ancora un bel sito sui web services ...

posted @ Monday, March 29, 2004 5:11 PM | Feedback (0)

EU e Microsoft

Questo argomento è un pò off-topic ma è comunque interessante (a parer mio :-) ). Da giorni, anzi, mesi, si parla del caso dell'antitrust europeo contro Microsoft. Ora, ogniuno di noi avrà le sue rispettabili idee, ma ascoltando telegiornali, radiorgiornali, leggendo giornali via internet e altro, non si riesce veramente a capire che cosa ci sia dietro la vicenda. Le notizie sono poche e frammentate...e ancor più spesso, sbagliate. Ho cercato quindi un documento che spiegasse meglio la vicenda e finalmente l'ho trovato.

posted @ Thursday, March 25, 2004 11:30 AM | Feedback (0)

Indigo e Http.sys

In quasi tutti gli esempi di Indigo si vede che il servizio è ospitato da una applicazione console, o in alcuni casi un windows service creato ad hoc. In questo intervento, Don Box, spiega come opsitarlo sotto IIS.

posted @ Thursday, March 25, 2004 10:29 AM | Feedback (0)

Testing testing testing

Il numero di marzo 2004 (corrente) di MSDN Magazine è quasi interamente dedicato al testing.

posted @ Thursday, March 25, 2004 10:10 AM | Feedback (0)

Rinnovato il sito MSDN dei web services

Il developer center dedicato ai web services si è rinnovato :-)

posted @ Wednesday, March 24, 2004 9:03 AM | Feedback (0)

Quale modello di programmazione adottare ?

I modelli di organizzazione aziendale si stanno evolvendo rapidamente nel tempo. Negli passato secolo, ad esempio, si dava molta importanza alla produttività e efficienza della produzione (che include anche quella del software), dalle quali derivano grandi successi quali i Mainframe. Le cose stanno cambiando, la gente cerca soluzioni sempre più costruite "a misura", quindi sempre più flessibili. E' evidente che produttività e efficienza sono in antitesi alla flessibilità. Se voglio il massimo di produttività ed efficienza debbo obbligatoriamente standardizzare al massimo i risultati (vedasi le catene di montaggio). Da qui nasce, a parer mio, l'interesse verso modelli di programmazione molto volatili...

posted @ Monday, March 22, 2004 4:56 PM | Feedback (0)

I canali di indigo

Indigo rivoluzionerà il modo di scrivere applicazioni distribuite. Per questo motivo è importante iniziare a dare uno sguardo alle novità nella pipeline dei web services. In questo articolo di Yasser si parla di canali....

posted @ Monday, March 22, 2004 4:44 PM | Feedback (0)

Come sarà l'IDE del prossimo Visual Studio .NET ?

Il prossimo Visual Studio .NET (a quanto pare sarà Visual Studio 2005) presenterà innumerevoli novità anche nell'IDE.

posted @ Thursday, March 18, 2004 4:51 PM | Feedback (0)

L'InfoPath Team blogga

Il Team InfoPath si è lanciato nei blog e già con contenuti interessanti :-)

posted @ Wednesday, March 17, 2004 7:29 PM | Feedback (0)

Documentazione Biztalk 2004

E' disponibile la documentazione di Biztalk Server 2004 ....

posted @ Wednesday, March 17, 2004 5:28 PM | Feedback (0)

2PC o compensation ?

Quando parliamo di transazioni pensiamo sempre alle transazioni Two-phase commit dei database relazionali. Questo tipo di transazione è molto più vicino alla tecnologia rispetto al nostro mondo "umano". Anzi, in natura non credo sia possibile, per ora, applicare tale concetto...almeno sino a quando non riusciamo a tornare indietro nel tempo cancellando un'azione. Ora, un DBA mi dirà: e chi se ne fre..., per me è importante mantere il dato consistente". vero ! Ok, dove voglio arrivare allora ? Ho iniziato a trasporre il concetto 2PC al mondo Web Services, la dove le innumerevoli latenze insite nei web services (reti, protocolli, de/serializzazioni,...

posted @ Wednesday, March 17, 2004 3:21 PM | Feedback (0)

Performances nell'invocare un metodo

Eric Gunnerson ha pubblicato un'interessante benchmark sull'invocazione di metodi in C#.

posted @ Monday, March 15, 2004 3:52 PM | Feedback (0)

C# in ambiente scientifico

Chi ha detto che per l'ambiente scientifico si usa solamente C++ o FORTRAN ? Perchè non pensare anche a C# ? E' la domanda che si è posto Fahad Gilano dell'università nazionale australiana nel suo articolo pubblicato sull'MSDN magazine. Per ora vince il C...ma ancora per poco :-)) Una nota interessante sull'overflow: "...disasters caused by computer arithmetic errors, such as the famous unmanned Ariane 5 Rocket explosion in 1996 (a 64-bit floating-point number in the inertial reference system was incorrectly converted to a 16-bit signed integer...boom)"

posted @ Monday, March 15, 2004 12:08 PM | Feedback (15)

Un'interessante lista di articoli su C#

Link molto interessante per gli sviluppatori C# e non solo.

posted @ Friday, March 12, 2004 11:50 AM | Feedback (0)

gYearMonth e ASP.NET web services

Questo problema fa parte del capitolo "perchè ASP.NET WS non valida a run-time in base allo schema i messaggi SOAP entranti ?". Vengo al dunque. Se volete usare una data formattata con lo standard W3C gYearMonth potete decorare la proprietà, campo o attributo definendo il DataType di tipo gYearMonth.. Peccato che questi tipo XSD sia mappato su System.String e non System.DateTime: [WebMethod()]public string GetYearMonth([XmlElement(DataType="gYearMonth")] string d){ return d;} Quindi, posso spedire sia 2003-12 sia abc e funziona alla grande ! Mi suona molto strano...

posted @ Friday, March 12, 2004 10:46 AM | Feedback (0)

Un nuovo blogger per gli appassionati di .NET su piattaforma a 64bit

Josh Williams, developer del CLR, ha iniziato il suo blog sul framework .NET a 64bit.

posted @ Friday, March 12, 2004 10:38 AM | Feedback (0)

E' corretto il metodo System.Drawing.ColorTranslator.ToHtml ?

Stavo giochicchiando con i colori e le trasparenze e mi sono accorto che nella fase di trascodifica di un colore ARGB in corrispondente HTML mi mancava la trasparenza. Allora, pronti via, mi sono costruito questo immenso pezzo di codice che tiene in considerazione anche il canale alpha: private string ToHtmlAlpha(System.Drawing.Color c){ return String.Concat("#",     c.A.ToString("X2", null),     c.R.ToString("X2", null),     c.G.ToString("X2", null),     c.B.ToString("X2", null));}

posted @ Wednesday, March 10, 2004 12:30 PM | Feedback (0)

Sviluppare una applicazione web con MSDE (2)

Stefano ha scritto un interessante commento su un mio post. La sua osservazione è assolutamente corretta e condivisibile. In effetti, sono pochi (ma proprio pochi) gli hoster che propongono MSDE e quindi la scelta cade inevitabilmente verso una soluzione hoster-independent :-(

posted @ Wednesday, March 10, 2004 10:13 AM | Feedback (0)

Popup style messenger in ASP.NET

Se usate Messenger o Outlook 2003 o SharpReader (o tanti altri) vi sarete accorti che gli eventi vengono notificati tramite un popup. Secondo me sono uno strumento decisamente interessante per catturare l'attenzione dell'utente. Sul sito CodeProject è disponibile un articolo, e relativo codice sorgente, che illustra una componente per creare popups à la Messenger in ASP.NET.

posted @ Wednesday, March 10, 2004 10:04 AM | Feedback (1)

Sviluppare una applicazione web con MSDE

Ancora oggi incontro molti sviluppatori che implementano siti web con MS Access. Nulla da eccepire, ma mi chiedo sempre il perchè, soprattutto quanto si ha a disposizione MSDE che è, di fatto, SQL Server 2000 (ok, è più limitato, ma il core è li !) ed è scaricabile gratuitamente ! Quindi, perchè non usarlo per una applicazione web ?

posted @ Tuesday, March 9, 2004 2:32 PM | Feedback (0)

In attesa di XAML, vediamoci WFML

Nello scorso workshop UGIdotNET Corrado ha presentato un interessante sessione sulle win forms. Nella fase finale della sessione ha introdotto XAML, il nuovo linguaggio XML based per creare windows forms nel futuro sistema operativo denominato Longhorn. Per chi non volesse attendere Longhorn, può iniziare a divertirsi con WFML (Windows Forms Markul Language)

posted @ Tuesday, March 9, 2004 2:27 PM | Feedback (0)

Domande su C#, Visual C# IDE o il debugger ?

Se avete domande su C# potete postarle direttamente al Team qui.

posted @ Monday, March 8, 2004 11:10 AM | Feedback (0)

Nuovo concept video su Longhorn

Dopo "Commercial Real Estate" e "Healthcare" ecco qui un nuovo concept video su Longhorn. The future is here....

posted @ Monday, March 8, 2004 10:14 AM | Feedback (0)

Il futuro di .NET Remoting

Molti si saranno chiesti qual'è il futuro del .NET Remoting. Giravano illazioni sulla rete circa la sua dismissione in occasione del lancio di Indigo. Niente di questo, .NET Remoting rimarrà vivo e vegeto per lungo tempo e lavorerà affiancato ad Indigo.

posted @ Monday, March 8, 2004 9:54 AM | Feedback (0)

WSE 2.0 si avvia alla fase finale

Finalmente, dopo parecchi mesi di silenzio totale, la Technical Preview di WSE 2.0 sta uscendo dal suo torpore. A breve (quando esattamente non si sa) uscira la versione definitiva...come dice Hervey nel suo blog

posted @ Thursday, March 4, 2004 1:04 PM | Feedback (0)