.NET 2.0

I've got the Power!

Ho un torcicollo clamoroso, e di poter uscire di casa (e, peggio, guidare l'auto) oggi non se ne parla proprio. Però... Però ho una linea FastWeb su fibra ottica, e il progetto sul quale stiamo lavorando è accessibile mediante un TFS raggiungibile via Internet. Sono "qua", ma è come se fossi "là". Figata (torcicollo escluso, ovviamente :-/ ) Technorati tags: Managed Designs

NSK: Tu chiamale, se vuoi... Emozioni!

Cappuccino e brioche al cioccolato (sono ottime, parola di lupetto!) al bar di Jack: 2 euro. Biglietto per il concerto dei Muse all'arena di Verona: 34,50 euro (ben spesi) L'università di Copenhagen che basa su Northwind Starter Kit il proprio studio di comparazione tra architetture layered implementate con J2EE e .NET (citando -vedi pagina 48- Managed Designs): impagabile! P.S.: Peccato abbiano usato la codebase (cambiando i nomi dei namespace) di maggio 2006; si sono "persi" l'implementazione di: unit of work, query object, model view presenter e un bel refactoring generale... Technorati tags: NSK, Northwind Starter Kit, Managed Designs

Webcast Day

Con i 2 episodi di oggi si conclude la seconda serie di webcast per "aspiranti" architetti che GUISA ha organizzato in collaborazione con Microsoft Italia. Ne avevo già parlato, ma poichè ho (appena) finito le slide posso finalmente essere più preciso. Credo che il titolo del primo ("SO != OO"), che si svolgerà alle 11:00 ed al quale è possibile iscriversi qui, sia decisamente esplicativo: cercherò infatti privare di fondamento il diffusissimo luogo comune secondo il quale SOAP sia "RPC over HTTP" e permetta di distribuire oggetti. Il secondo, intitolato "soluzioni del mondo reale", inizierà alle 14:30 ed avrà una durata "indefinita" (va beh,...

[WPC06] Io speriamo che me la cavo (cit.)

http://wpc.education.mondadori.it/Document.asp?IdDoc=1113

WinFX diventa ".NET 3.0": e quindi?

Giorgio sembra stupito da questa notizia, ma in fondo noi lo avevamo già detto a gennaio quindi... Niente di nuovo sul fronte occidentale (cit.)

Northwind Starter Kit: è tempo di MVC

Ho cambiato idea: la prima GUI *architetturalmente* decente disponibile per il Northwind Starter Kit sarà web e basata su Model View Controller, quindi nisba (per il momento) Model View Presenter. Non solo: l'implementazione MVC sarà molto semplice, e non utilizzerà toolkit esterni; il motivo è semplice: uso NSK come applicazione reference per i miei corsi ed eventi/webcast, ed alla domanda "Che libri consigli per studiare le tematiche relative al design?" rispondo sempre "Almeno GoF e P of EAA". Spesso, inoltre, questi testi sono già posseduti dai partecipanti. Ebbene, in [P of EAA] Martin presenta una semplice implementazione ASP.NET di MVC, fondamentalmente...

Cosa lega: aspnet_regsql.exe, l'Inter e Sherlock Holmes?

Se c'è una caratteristica della quale proprio non sono dotato, beh... E' quella dell'avere "buona memoria". I maligni dicono che in realtà la mia memoria è *ottima*, ma purtroppo totalmente impegnata a ricordare l'ultimo scudetto dell'Inter indebolendo in tal modo la memoria breve. <g> Premettendo il solito "no comment" al riguardo, oggi per l'ennesima volta ho "dovuto" utilizzare aspnet_regsql.exe per creare le tabelle necessarie ai provider di default di ASP.NET 2.0, e per l'ennesima volta sono ricorso a MSDN Online per ricordarne gli switch. Probabilmente però oggi ero più attento del solito, perchè mi sono *finalmente* accorto che esiste uno...

Una promessa è una promessa (cit.)

I ragazzi di JetBrains hanno mantenuto la promessa: la versione 2 di ReSharper è stata appena rilasciata, e già mi hanno spedito la mail che conferma la gratuità dell'upgrade per i possessori della versione 1.x. Bravi-bravi-bravi :-)

Bella notizia: upgrade gratuito a ReSharper 2

Ho appena ricevuto da JetBrains una mail che annuncia la disponibilità della versione 2.0 beta di ReSharper: sono felicemente sopreso dalla comunicazione che, per gli utenti registrati della versione 1.x, l'upgrade alla nuova versione sarà completamente gratuito. Considerando che: acquistai la v1.0 a "soli" 99 dollari grazie alla offerta che JetBrains dedicò ai partecipanti dal workshop "Data Management", che prevedeva uno sconto del 20% già l'upgrade alla versione attuale (1.5) fu effettuato gratuitamente il prezzo della v2 *sarebbe* più elevato di 50$ (da 149 a 199) Beh, direi che questi "ragazzi" sanno proprio come soddisfare i propri clienti giacchè (altro "dettaglio di...

Slide e demo del roadshow Microsoft

Meglio tardi che mai: ecco il materiale mostrato nel corso del roadshow dedicato da Microsoft Italia al lancio di Visual Studio 2005: Slide (alcune immagini apaiono distorte: cambierò il tool di creazione dei pdf, parola di lupetto) VSTO: demo introduttiva Excel. Demo introduttiva Word. Demo Excel in versione VB e C#. Applicazione smart device (Compact Framework) Esempio "Outerlook Express" (GUI Windos Forms 2.0) Esempio di accesso ai dati in applicazione windows forms (richiede il db Northwind) 

Validation Application Block 0.3

Grazie al contributo di Marco De Sanctis (e nonostante la mia lentezza nel pubblicare l'aggiornamento), il Validation Application Block raggiunge la versione 0.3: commenti e suggerimenti (nonchè contributi) sono benvenuti (magari anche di persona ai Community Days).

Webcast C#: ecco slide e demo

Come promesso durante la... "diretta", ecco le slide e le demo mostrate durante i webcast dedicati al linguaggio C# 2.0 che ho erogato per Microsoft Italia. A breve dovrebbero essere disponibili anche le registrazioni audio/video, che saranno pubblicate nell'archivio dei webcast.

Corsi Learn & Get, è il turno di UGIdotNET

Credo che l'esistenza dei corsi "Learn & Get" sia ormai di pubblico dominio; sintetizzando per i meno informati, si tratta di corsi di breve durata (2 giorni) organizzati da Microsoft Italia e destinati ai soci delle community aderenti all'iniziativa. I corsi prevedono una quota di iscrizione, che però include una licenza di Visual Studio .NET rendendo il "pacchetto" decisamente appetibile. Tutto ciò premesso, è arrivato il turno del "L&G" promosso da UGIdotNET e riservato ai suoi soci. Dopo il "VB6 2 VB2005" di VB T&T e il "ASP 2 ASP.NET" di ASPItalia, ecco quindi il "Learn & Get for Experienced...

Episodio III: la rivincita dei generics

Come promesso, abbiamo organizzato un terzo webcast dedicato a C# per poter dedicare il tempo necessario a parlare dignitosamente di "quisquilie" quali: delegates, anonymous methods, generics, predicates e robetta di questo genere. Niente di complicato, visto che si presume che le abbia capite anche io. <g>Se martedi 21 non avete di meglio da fare tra le 10 e le 12, iscrivetevi e ci "vediamo" su LiveMeeting.

Model View Presenter per NSK

Chiunque abbia scaricato il famigerato Northwind Starter Kit si sarà accorto che, mentre i layer business e data sono già strutturati in modo abbastanza adeguato, lo stesso non si può affermare per la parte GUI. Ciò è avvenuto per motivi "storici" che potrei spiegare in separata sede (un altro post ?), se qualcuno fosse interessato al "dietro le quinte" di questo progetto. Rimanendo in tema, però, rimane la "questione GUI": ho quindi deciso di focalizzarmi, in questo periodo, sullo sviluppo di questa parte di progetto. Mi piacerebbe, ad esempio, che NSK disponesse di GUI multiple, implementate con strategie differenti: per esempio,...

Webcast C#: non c'è 2 senza 3!

Vi ricordate che oggi avrei dovuto erogare la seconda ed ultima parte dei webcast Microsoft dedicati a C#? Poichè la lista degli argomenti era *davvero* ampia (i webcast sono intesi come tutorial di C# 2.0 tout court, e non come introduzione alle nuove feature), sentirmi chiedere nel Q&A: "Ma perchè non fate 3 puntate, invece di 'sole' 2?" non mi ha -francamente- sorpreso più di tanto. Ne ho parlato con Sara e... Si fa! Non sappiamo ancora darvi una data (il programma di webcast/eventi di Microsoft Italia è davvero denso in questo periodo), ma ci stiamo organizzando per comunicarla al...

Ready, set... Launch!

Ok, siamo d'accordo: il tour dell'anno è indubbiamente quello dei Depeche Mode; lungi da me il negarlo, anzi... Non ci provo nemmeno. Qualcuno però potrebbe essere interessato anche a quel giretto "piccino piccino picciò" rispondente al nome di "Launch Tour 2006", che in pratica vede Microsoft portare l'evento di lancio di Visual Studio 2005 e SQL Server 2005 a zonzo per l'Italia. Poichè sembra che l'anno scorso io non abbia combinato danni a sufficienza durante il Roadshow ASP.NET, quest'anno Managed Designs raddoppia e vede anche il mio socioamico Dino nei panni di "spikero". In pratica, rovineremo 5 delle 10 date...

Workshop UGIdotNET: come eravamo

Ho ricevuto i risultati aggregati estratti dai moduli di feedback del workshop "WinFX & Vista", ed ho pensato che a qualcuno potesse interessare il dato che mostra la composizione dei partecipanti in termini di occupazione/mansione, quindi... Eccolo :-) Sviluppatore 33.0% Web developer 11.6% Capo progetto 12.9% Architetto di soluzioni 18.2% Architetto di infrastruttura 3.5% Manager/Direttore IT 6.9% Sistemista 4.4% Responsabile sicurezza informatica 0.9% Studente 2.2% Docente 2.8% CIO 0.6% Altro 2.8% Tralasciando battute ovvie e scontate ("Responsabili di sicurezza ad un evento in Microsoft? Ma Microsoft e sicurezza non sono un ossimoro?", "Sistemisti ad un evento per sviluppatori? Lo vedi che sotto sotto lo sanno cosa dovrebbero imparare a fare?", ...), direi che emergono dati interessanti: siamo fondamentalmente sviluppatori (quasi il 45%), ma c'è una...

Webcast: questa volta mi "tocca" C#

La "Ruota dei Webcast" questa volta "dice" C#, quindi vi comunico che le puntate saranno due: 22/02/2006, h 14:30 - Visual C# 2005 - Introduzione [iscrizione on line] 24/02/2006, h 14:30 - Visual C# 2005 - Advanced [iscrizione on line] Aggiungete "predicates" al secondo abstract e credo non tralasceremo nulla di significativo. Come al solito, i commenti sono benvenuti. 

Reflector parla C++/CLI

Non avendo nascosto il mio apprezzamento per C++/CLI, posso solo essere felice per la disponibilità di un add-in per Reflector che permette la decompilazione verso tale linguaggio degli assembly .NET

Finita una sessione (WPC), se ne fa un'altra (webcast)

Con il solito spoiler, Daniele annuncia la nuova serie di 5 webcast in italiano che Microsoft Italia dedica allo sviluppo mediante Visual Studio 2005. In poche parole, riprodurremo le nostre sessioni presentate a SMAU 2005 e caratterizzate da una bassa presenza di slide a favore di tante, tante demo. Sembra che l'approccio sia piaciuto e, poichè avremmo dovuto cmq registrarle per pubblicarle sul sito Microsoft, Sara ha pensato che potesse essere una buona idea fare direttamente dei webcast (con relativo Q&A finale... che è meglio! <g>). Se venerdi 16 dicembre alle 14:30 avete voglia di parlare un po' delle feature di databinding di...

[SMAU2005] Ecco slide e demo

Sono disponibili sul sito di Microsoft Italia le slide e le demo di tutte le sessioni erogate al teatro MSDN presso SMAU.

[WPC2005] Le mie sessioni

Per il quinto anno, avrò l'opportunità di contribuire ad abbassare il valore di WPC: quest'anno proverò a combinare danni sproloquiando in tema di object oriented design. Ecco, nel dettaglio, l'abstract delle mie sessioni. Si accettano suggerimenti :-) Real world OOD: il business tier [SVI224]Dalle Model-driven Architectures [OMG] alla pratica del Domain Driven Design (D3): il fondamento di un moderno sistema enterprise consiste nel disegno di un Domain Model che esprima le business entity gestite dal sistema, procedendo quindi con la modellazione della business logic che implementi i servizi applicativi. In questa sessione introdurremo i principi di un business layer, adottando pattern...

SMAU: ogni promessa è debito

Ecco le slide e le demo delle sessioni di SMAU: Accedere ai dati con Visual Web Developer Express slide demo Sviluppare con Visual Web Developer Express e SQL Server Express 2005 slide

Fletto i muscoli e sono su MSDN (cit.)

Chiedetemi: "quale è la feature di ASP.NET 2.0 che preferisci?" E avrete la riposta più ovvia, scontata e banale: "La membership API, ovviamente!". In attesa di annoiare i partecipanti al corso che io e Dino terremo in Microsoft, gli interessati all'argomento possono iniziare a sbadigliare leggendo il nostro articolo pubblicato su MSDN Magazine <g>

[Workshop Interoperability] Sessione "Da ASP a ASP.NET"

Seconda puntata della "Piccola guida del workshoppista provetto": questa volta parliamo della sessione "ASP vs. ASP.NET". Durante questa sessione, effettueremo la migrazione di una "mini applicazione" che implementa la gestione autori del database "Pubs": partendo da una versione ASP 3 che usa ADODB, include file e redirezioni varie (giusto per dare fastidio al modello postback-based di ASP.NET), otterremo pian piano una applicazione ASP.NET introducendo: user control per sostiruire gli include file, ADO.NET al posto di ADODB per sfruttare il databinding, controlli validator al posto di javascript per convalidare l'input dell'utente, ed altro ancora. Per intenderci ed essere onesti sin dal principio, l'applicazione è...

[Workshop Interoperability] Sessione "Da VB a VB.NET"

Con sommo gaudio mio e (penso) di tutti, Corrado ha accettato di condividere la sessione col sottoscritto. In realtà, dato il topic, sarebbe corretto affermare che *io* condivido la *sua* sessione <g>. Scherzi a parte, la sessione sarà trasversale alle versioni di VB.NET ed al framework in generale: in poche parole, non ci faremo molti problemi e mischieremo framework 1.x con 2.0, e VB.NET 1.x con VB 2005, passando per: ADO.NET e data binding, localizzazione delle applicazioni, subclassing, threading, ed altro ancora. Non mancheranno argomenti architetturali o maggiormente "astratti" quali: OOP, generics ed altro ancora. Ci piacerebbe, insomma, presentare ad...

Nulla è per sempre...

...E quindi Dan Fernandez ci ricorda che la beta2 di Visual Studio 2005 scade l'1 Maggio 2006. Nulla di preoccupante, giacchè avremo la RTM al più tardi a Novembre. Poichè, però, qualcuno si pone il problema, ho pensato che magari ci fosse una moltitudine di persone insonni al pensiero di questa "Spada di Damocle"

TestDriven.NET e VS2005

L'autore di TestDriven.NET comunica sul proprio blog la disponibilità di una build che risolve i problemi che insorgono installando VS2005 beta2 side-by-side con VS2003.

Chi ha paura dell'operatore ternario?

Credo che ogni programmatore VB bi-partizan (ossia quelli avvezzi anche ai linguaggi C-like) abbia prima o poi sentito la mancanza dell'operatore ternario. Giusto per capirci, di quel "robo" che permette di scrivere codice del tipo: int y = a>b ? 1 : 2; E vedere assegnati alla variabile y i valori 1 o 2 rispettivamente in caso di verità o falsità della espressione (a>b); ebbene, io lo trovo molto comodo, soprattutto quando si riesce a non esagerare con la complessità delle espressioni in gioco (altrimenti il codice risulterà illeggibile anche all'autore dopo poco tempo). La domanda che nasce spontanea è: ma non...

[ASP.NET 2.0] La feature giusta al momento sbagliato?

A partire dalla release 2.0, ASP.NET permette di registrare user e custom controls per l'intera applicazione, rendendo la direttiva @Register un (triste) ricordo del passato. Per avvalersi di questa feature è sufficiente inserire nel file di configurazione una sezione di questo tipo: <pages theme="Classic">    <controls>        <add src="~/controls/Header.ascx" tagPrefix="uc1" tagName="Header" />        <add src="~/controls/Footer.ascx" tagPrefix="uc1" tagName="Footer" />    </controls></pages> E' però un peccato aver a disposizione questa feature solo ora, giacchè IMHO la presenza delle master pages ne limita l'effettiva utilità: in v1.1 sarebbe stata mooooolto più apprezzabile :-)

Webcast "ASP.NET 2.0 Data Access and Object Binding": ci vediamo lì?

Indovinello: che succede se Fabio si accorge di aver attribuito a se stesso un webcast proprio in concomitanza della "Mobile and Embedded Developer Conference"? Fabio stoicamente rinuncia alla conference e si smazza il webcast Fabio vola negli States per seguire la conferenza e si esibisce in un webcast "transoceanico" Fabio ancora una volta incastra Andrea perchè tanto tra interisti ci si viene incontro Sono aperte le scommesse... Nel frattempo, se volete potete registrarvi qui per il webcast, che si terrà giovedi 12 alle 14:30; ci vediamo lì? :-) P.S.: La conference si tiene a Las Vegas, città natale dei Killers: se Fabio non mi...

Il 1° di Aprile è passato: Visual Studio 2005 beta2 è arrivata

E' successo: la beta 2 è davvero arrivata. Maggiori info (che manterremo aggiornate) qui. Come al solito, nelle prossime ore il download potrebbe essere difficoltoso a causa all'elevato traffico :-)

[Microsoft] Visual C++ Day e Visual Studio 2005 beta 2

E' ormai nota da qualche giorno l'organizzazione dell'evento Visual C++ Day presso Microsoft Italia in data 5 Maggio 2005. Se ne avrò l'opportunità farò di tutto per essere presente, perchè apprezzo moltissimo il lavoro che il product team sta effettuando su C++/CLI e l'occasione di interagire con i PM non capita proprio tutti i giorni. Un bonus non indifferente che invece non sta godendo di grande comunicazione è costituito dal fatto (come riferitoci dalle solite talpe) che in occasione dell'evento sarà distribuita ai partecipanti la versione beta2 di Visual Studio 2005 (o, in caso di mancata disponibilità dei supporti, sarà...

Visual Studio 2005: una occasione mancata?

Credo di non aver compreso il "razionale" che anima il licensing previsto per le edizioni più caratteristiche ("Express" e "Team System") di Visual Studio 2005 e, da quanto leggo in giro, non sono nemmeno l'unico... Ho già avuto modo di dire che ritengo errata la scelta di non includere il toolkit di unit testing in tutte le edizioni di Whidbey e confermo la mia opinione: nonostante NUnit e TestDriven.NET svolgano egregiamente il proprio compito, il mancato (spero solo temporaneo, a questo punto) supporto per la rilevazione della code coverage è uno svantaggio decisamente importante. Poco male, si potrebbe obbiettare, visto che il rilascio di...

Visual Studio Team System: arrivano i webcast in italiano

Tra le innate doti di Fabio spiccano (oltre al fatto di essere interista) la capacità di irritarmi e quella di stupirmi: fortunatamente ieri ha deciso di esercitare quest'ultima, visto che mi ha comunicato che Microsoft Italia ha programmato una serie di webcast dedicati ai Team System e che, anche se non lo sapevo, avevo un impegno per il 19 aprile :-)Ecco titoli e date (non ancora pubblicate sul sito Microsoft): VSTS: MSF - Giuseppe di Mauro - 4/5/2005 2:30 PM VSTS: Project Management  - Silvano Coriani - 4/8/2005 2:30 PM VSTS: Application Modeling  - Silvano Coriani - 4/14/2005 2:30 PM VSTS: Coding...

Leggere attentamente le avvertenze e le modalità d'uso. Da consumarsi entro e non oltre il...

...1 luglio 2005. Non lo sapevo proprio (magari era -invece- scritto nel solito readme.txt), ma ho appena scoperto che la beta1 di Visual Studio 2005 (ripeto: VS, _non_ il FX) ha una timebomb fissata proprio in quella data. Poco male, per quella data di spera di essere _almeno_ in RC.UPDATE: Dan Fernandez ci informa che la beta 2 scade il l'1 Maggio 2006

Sulla complessità di C++

C++, si sa, è un linguaggio complesso: la sua complessità è sicuramente ricambiata da una potenza espressiva probabilmente ineguagliata, che però tipicamente non ne giustifica l'adozione come linguaggio di sviluppo general purpose. C#, si sa, è stato progettato _anche_ per essere "simile (e sexy) per i dev C++, ma più semplice". Proprio quando (come in questo caso) pensi di aver detto la più banale delle ovvietà, ecco che te la devi rimangiare. Per l'ennesima volta, oggi, ho definito una classe dotata di proprietà pubbliche che fungono semplicemente da accessor per i campi privati: class RenderingEngineInfo {     private string id...

Membership API e 1.1: qualcosa si muove (finalmente)

Certi avvenimenti mi stupiscono. Quando, ormai più di 2 mesi addietro, scoprii che esisteva (o, meglio: "eravamo alla vigilia dell'esistenza di") un backporting della membership API per ASP .NET 1.1, fui sorpreso di constatare un generale disinteresse per l'argomento: solo 2 commenti per quello che mi sembrava invece un annuncio entusiasmante (io _adoro_ la membership API). In realtà fui sorpreso anche poichè nemmeno la sopraggiunta effettiva disponibilità di questo assembly sembrò suscitare reazioni significative. Sembra invece che pian piano il torpore stia scemando, e questo non può che farmi piacere: oltre a dare una chiara visione della direzione dello sviluppo...

ASP .NET e Mozilla: è finalmente amore?

Mediante un post sul suo blog, Scott Guthrie ci comunica una notizia che (francamente) aspettavamo da tempo: a partire dalla beta2 (per la quale bisogna attendere anxcora un po'...) ASP .NET 2.0 considererà "uplevel" anche i browser basati su Gecko. Questo significa: validazione client-side, treeview e menu senza postback, ... Sono indeciso: dovrei pensare "Finalmente l'hanno capita!" oppure "Gioia e tripudio"? <g> In ogni caso... Ottime notizie per i Mozilla user (nello stesso giorno del rilascio della 1.0, otretutto).

Microsoft Technical Conference: io vi avevo avvertito... :-)

Qualche post addietro, parlando del Community Match (a proposito: siete ancora in tempo per comunicarmi l'adesione), mi era "sfuggito" (testuali parole): "BTW, gira voce che ci siano interessanti novità per i dev, ma io 'nulla sacciu!'.." parlando della Technical Conference organizzata da Microsoft. Cosa stava tramando nell'ombra (come al solito) il Saltarello? Beh, ora si può dire... In quella sede (la conference), Microsoft distribuirà gratuitamente (per la prima volta in forma pubblica) la versione beta1 di Visual Web Developer 2005. Se non avete una connesione a banda larga (e quindi ve lo siete già scaricato) o un abbonamento MSDN Universal (e...

Ritorno al futuro: Membership API per ASP .NET 1.1?

Avete partecipato ad uno dei "Whidbey Workshop" organizzati da UGIdotNET? Avete provato le versioni alpha/beta/CTP di VS2005 ed ASP .NET 2.0? Se una delle risposte fosse "si", probabilmente vi sarete innamorati (come me) della Membership API: non vi nascondo che, poichè sto lavorando da mesi su un grosso progetto realizzato con ASP .NET 2.0, mi sono subito avvantaggiato della possibiltà di implementare un custom membership/role provider per la mia applicazione (mi serviva esporre al runtime di ASP .NET il mio data mapper di gestione degli utenti). Un lusso apparentemente riservato alle applicazioni a lungo termine, ed invece negato a chi...

Whidbey Watcher #9: Dove la compra la "roba" il team di ASP .NET? (Attenzione... ROTFL inside)

Avrei potuto scrivere un post stoico ed ergermi ad "eroico hacker" che combatte con i bug e le imprecisioni di una beta, ma preferisco che si sappia come venni realmente a conoscenza del meccanismo attuale di configurazione centralizzata delle master page usando ASP .NET 2.0... Vi riporto quindi il transcript della conversazione avvenuta tra me (sotto lo pseudonimo di "Andrea, il Gallazzi e gli 801 punti") e Fabio Santini (a.k.a. "Fabio wrking in Oracle") di Microsoft. Andrea, il Gallazzi e gli 801 punti scrive: Avanti... Andrea, il Gallazzi e gli 801 punti scrive: Rispondi! Andrea, il Gallazzi e gli 801 punti scrive: Ho bisogno di saperlo: Fabio...

Whidbey Watcher #8: Burt... Team System vs. unit testing

La release beta1 di Visual Studio 2005, per quanto nominata "Enterprise Architect" di... "Enterprise" aveva ben poco, visto che l'unica feature interessante da questo punto di vista era il class designer. Niente male, ma.. dei Team Systems (a.k.a. Burton a.k.a Enterprise Tools) non v'era traccia. Peccato, perchè ero molto curioso di poter toccare con mano il toolkit di unit testing che mi era stato mostrato ad Aprile nel corso dello MVP Summit a Redmond. In realtà, per impossessarmi di una build sufficientemente aggiornata ho dovuto attendere fino a Luglio, ma il "solito" NDA mi impediva di pubblicare qualche "primizia". Ebbene, ormai da una...

Whidbey Watcher #7: Test-Drive ASP .NET e considerazioni sparse

Ieri ho installato la versione beta1 di Visual Studio 2005 Enterprise Architect: come sempre più spesso capita, installare dal DVD (o mappando la ISO) è impossibile a causa di fantomatici errori di lettura di file che invece, utilizzando Explorer, risultano presenti e leggibili. Il consiglio è il solito: copiate l'intero setup sul disco, ed installate utilizzando questa copia.Poichè giovedi mi piacerebbe erogare la sessione relativa ad ASP .NET 2 usando la beta (a differenza di quanto fatto nel workshop del 22/6, poichè utilizzavo la May CTP), ho pensato di caricare i progetti sviluppati con le CTP: pronti via, un sacco...

Whidbey Watcher #6: CodeWise, finalmente!

Se avete installato la versione beta1 di Visual Studio 2005 (qualunque edizione: Express, Enterprise Architect) provate ad aprire la guida in linea, e nelle opzioni selezionate la lingua italiana. A questo punto fate qualche ricerca e... troverete gli articoli di UGIdotNET nella documentazione di Visual Studio! Il "miracolo" è dovuto al sistema CodeWise: il sito UGIdotNET espone un Web Service (sviluppato sulle specifiche Microsoft da Markino) che viene consumato ogni notte e riporta al sistema centrale lo stato dei contenuti. CodeWise è attivo e indicizza i contenuti sin da febbraio, ma la build beta1 è la prima drop di VS a supportarlo esplicitamente. Interessante,...

Whidbey Watcher #5: Provaci ancora, Virtual PC!

Avete scaricato la ISO di Visual Studio 2005 beta1 e usate Virtual PC? Se non disponete di un masterizzatore DVD o voleste risparmiare il tempo della masterizzazione, potrebbe venirvi l'insana idea di montare la ISO sotto Virtual PC... Sorpresa! Virtual PC 2004 supporta ISO aventi dimensione massima di 2Gb, mentre sua maestà VS2005 "pesa" ben 3.5Gb; che fare? Beh, io (in modo ben poco orginale, lo ammetto) ho risolto mediante Nero ImageDrive montando la ISO sul sistema operativo host, e indicando a VPC di usare la nuova unità virtuale. Come fare se però non avete un software equivalente? Se il vostro sistema...

Un impegno concreto: Unit Testing per tutti! :-)

Ok, non mi ero accorto di questa iniziativa. Ero impegnato per il workshop, e poi ho avuto il raffreddore, e la macchina non partiva, bla bla bla... :-) Ma non è mai troppo tardi, e posso (provare a) rimediare. Scopro dal blog di Scott Watermasysk (chi non lo conosce... Dietro la lavagna!) che è in corso una petizione iniziata da Peter Provost affinchè Microsoft includa il toolkit per lo Unit Testing in tutte le versioni di Visual Studio 2005: I want to start a blog petition. I want everyone who agrees with me to blog the following sentence: Unit Testing support should...

Whidbey Watcher #4: Master Pages vs. May CTP

Seppur supportate sin dalle prime drop alpha, il supporto alle Master Pages è stato sostanzialmente modificato con l'avvento delle release CTP. Nelle versioni alpha, una web form dichiarava l'utilizzo di una master page mediante l'attributo Master della direttiva Page: <%@ Page Master="MyMaster.master" %>]]> Sin dalla March CTP l'attributo Master è stato sostituito da un più eloquente MasterPageFile: <%@ Page MasterPageFile="MyMaster.master" %>]]> Questa modifica è maggiormente coerente con l'object model di ASP .NET 2, la cui classe Page espone le proprietà Master (a sua volta di tipo Page e a sola lettura) e MasterPageFile (di tipo string e modificabile a runtime). E' inoltre possibile modificare...

Workshop "Whidbey: Reloaded"... La moltiplicazione di gadget e PM!

2 (speriamo gradite) soprese per i partecipanti al workshop (gratuito) "Whidbey: Reloaded" dell'8 luglio... Innanzitutto, i gadget: grazie alla collaborazione con Microsoft Italia, potremo distribuire ad ogni partecipante i Resource Kit di ASP .NET e VB .NET. Ma la caratteristica peculiare della giornata è sicuramente la partecipazione di un PM del gruppo VB .NET in Microsoft Corporation: ebbene... I PM sono 2! Saranno infatti presenti sia Jay Roxe, sia Sean Draine che, oltre alle sessioni tecniche, risponderanno alle nostre curiosità sulle evoluzioni di .NET; vi ricordo che (come annunciato qui) le domande devono essere spedite ad UGIdotNET entro e non...

Whidbey Watcher #3: X-Page postback oddities

Una delle caratteristiche maggiornmente attese della versione 2.0 di ASP .NET è sicuramente il cross-page postback, ossia la possibilità di effettuare il submit di alcuni elementi di una web form ad una "pagina" differente. Il tutto, inoltre, in maniera estremamente facile... Un semplice: <asp:TextBox ID="searchKeywords" Runat="server">< FONT>asp:TextBox><asp:Button Runat="server" ID="btnDoSearch" Text="Find" PostBackUrl="~/SearchResult.aspx" /> Permetterà al button btnDoSearch di effettuare submit verso il web form SearchResult.aspx al cui interno possiamo recuperare il valore della casella di testo searchKeywords con un banale: string keywords = ((TextBox)this.PreviousPage.FindControl("searchKeywords")).Text; Perchè la proprietà PreviousPage della classe Page è così definita in MSDN: The Page object representing the page that transferred control to...

Whidbey Watcher #2: Progetti web e Reference (RANT included)

La drop May CTP di Whidbey (ops! Visual Studio 2005) conferma di non gradire soluzioni multi progetto che contengono _anche_ una applicazione web. Perchè? Semplicemente, perchè risulta praticamente impossibile aggiungere ad un progetto web reference ad assembly/progetti esterni: non è un problema da poco, perchè limita fortemente la possibilità di provare la drop attuale su progetti seri (no... buttare tutte le classi nel folder "Code" non è una soluzione applicabile in progetti seri). Cosa ancora + divertente, giocando a "apro VS, chiudo VS, apro VS, chiudo VS", ogni tanto il dialog "Add Reference" funziona... Badate bene: prima di urlare "Al...

Whidbey Watcher #1: patch per usare MSDN nella May CTP

Chi ha installato la drop alpha "May CTP" avrà notato che la ricerca nella documentazione non funziona, apparentemente entrando in loop in fase di "Downloading"... Kudos a Corrado che senza colpo ferire ha snocciolato la FIX: In "C:\Program Files\Common Files\Microsoft Shared\help whidbey\dexplore.exe.config" change the following lines:     <supportedRuntime safemode="true" version="v2.0.40507" />    <requiredRuntime safemode="true" version="v2.0.40507" /> to:     <supportedRuntime safemode="true" version="v2.0.40426" />    <requiredRuntime safemode="true" version="v2.0.40426" />

Whidbey Workshop: Reloaded

Poteva succedere... Ed è successo! Le iscrizioni per il Whidbey Workshop hanno toccato quota 400, i posti sono ora esauriti e, non potendo "sfondare" l'auditorium a disposizione, non siamo in grado di accettare ulteriori richieste di adesione. Ma... C'è (quasi) sempre un "ma": stiamo organizzando una specie di "replica", in data 8 luglio. Nessun rammarico quindi, anzi... Stiamo preparando grandi sorprese per i partecipanti del Workshop "Whidbey: Reloaded", quindi... Stay tuned! Le (buone) nuove dovrebbero arrivare già in settimana! Technorati Tags: ugidotnet

[PDC 2003] C# cresce, Visual Studio lo segue...

Un po' perchè il post di Corrado mi "obbliga" moralmente a farlo, un po' perchè l'argomento è per me particolafrmente sentito, provo a raccontarvi quanto visto nella sessione inerente le novità di Visual Studio .NET attinenti a C#. Innanzitutto, una piccola premessa: come ormai anche i sassi sapranno, sono un alpha tester di Whidbey, ossia una di quelle persone (assieme a Corrado, Raffaele e Daniele) cui Microsoft chiede feedback e consigli sulle feature di questa release di VS. Dove sta la premessa? "Sta" nel fatto che alcune feature osservate qui a PDC sono nuove anche per me (l'ultima build alpha...

«January»
SunMonTueWedThuFriSat
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678