SQL Azure - Connessione

Per chi non lo sapesse, Windows Azure mette a disposizione, tra i suoi servizi, anche la possibilità di avere un database di SQL Server in the cloud, che prende il nome di SQL Azure.

La preparazione del server e del database è veramente intuitiva:

  1. Ci si connette al proprio account Azure
  2. Si clicca la sezione “SQL Azure”
  3. Dopo aver letto e accettato le condizioni (se ci sono i presupposti Smile), occorre creare il nome utente e password dell’amministratore del database e dove collocare il server (a zone: North America, Central America, North Europe, Asia…ecc, ecc, come di consueto per tutti i servizi Azure)
  4. et voilà (…e noiqua Open-mouthed smile): il nostro database server è bell’eppronto (licenza poetica)

E ora?

Beh c’è una piccola cosa da tenere a mente: dato che noi tutti vorremmo connetterci a quel database con il SQL Management Studio (vero?!? Smile) teniamo presente che sarà possibile farlo come fosse un database qualsiasi a patto di avere installato la versione SQL Server Management Studio 2008 R2:

SQLManagementStudio2008R2

E ora…con i dati tra le nuvole…Winking smile

Print | posted @ Wednesday, September 29, 2010 1:07 AM

Comments have been closed on this topic.