TFS2010: un po’ di “esercizi” :)

Da qualche tempo ho deciso di smetterla di “tenere in piedi” una Virtual Machine (tra l’altro hostata in Windows Virtual PC…e non dico altro) sul PC di mio fratello che, povero, era costretto a giocare a COD Modern Warfare 2 con la VM attiva, con evidenti “effetti speciali” del frame rate…

Senza contare il fatto che necessitavo del suo PC acceso mentre lavoravo (il che tradotto, data la mia doppia vita, significa dalle 21 alle 2) e che, comunque, non era raggiungibile dall’esterno (essendo semplicemente in LAN).

Allora ho deciso di orientarmi all’acquisto di un VPS, mi sono rivolto a IP Next, dato che fanno parte di un brand che mi fanno già da fornitori per altro hardware.

Inizialmente l’idea era quella di utilizzare TFS2008, ma poi ho deciso di “tentare” direttamente il salto a TFS2010 Beta 2, dato che anche il server lo dovrò per forza reinstallare verso, al massimo, Giugno.

Dato l’esiguo spazio a disposizione (16Gb di HD) ho dovuto optare per un’installazione ultralight (ahimè non ho potuto sfruttare la Core Installation di Windows Server 2008 data la mia ignoranza che sto cominciando a colmare…): SQLExpress + TFS2010 Basic.

L’installazione è stata *fantasticamente* liscia, grazie alla guida ufficiale.

Poi in realtà ho avuto anche qualche problema, e qui nasce l’idea di questo post.

I problemi, in ordine erano i seguenti:

  1. Errore alla creazione di un nuovo Team Project
  2. Impossibilità di cancellare un Team Project la cui creazione era fallita
  3. Problema a mappare sul nuovo server il progetto

1. Errore creazione Team Project

L’errore esatto era “There is insufficient system memory in resource pool 'internal' to run this query”.

Dopo aver perso circa 24 ore (lavorative o non?!? boh…) nell’investigare questa cosa è risultata in una mazzata sui denti per me: stupidamente non avevo installato il SP1 di SQL Server e, in un meandro della Rete della quale ho perso il link, è risultato che una causa *poteva* essere quella.

Installato –> Risolto.

2. Impossibilità di cancellare un Team Project *creato* ma *fallito*

Dato l’errore di cui al punto 1, non veniva eseguito il rollback della procedura di creazione del Team Project, quindi risultava una situazione *spuria* sul server: Team Project non presente ma, se si tentava di creare un nuovo progetto con lo stesso nome, un messaggio mi avvisava che c’era già…

Mi sono quindi documentato su vari *giochini* a linea di comando e ho trovato utili al mio scopo questi due, in sequenza:

  1. tfsconfig repair
  2. tfsconfig remapDBs /databaseName:Nettuno\SQLEXPRESS;Tfs_Configuration /sqlInstances:Nettuno\SQLEXPRESS

Dopodichè, nella Team Fondation Server Console, finalmente il Team Project.

Quindi l’ho cancellato e ricreato –> Risolto.

3. Problema nel mappare sul nuovo server il progetto

Questo è stato un problema più strano (qui non c’entra nulla la versione di TFS).

Quello che non riuscivo a fare era, dopo aver slegato (unbind) del progetto al vecchio server TFS, mappare il folder locale sul nuovo server per fare il primo checkin di tutto il codice.

L’errore che ottenevo quando tentavo di configurare il nuovo workspace era:

“The path … is already mapped in workspace …”

Dopo aver fatto unbind e aver cancellato (manualmente) (operazione comunque inutile) i file vssscc?!?!

Qui non è stata farina del mio sacco, la soluzione si è presentata in *automatico* grazie ad una veloce ricerca.

Risolto.

 

Bene, a questo punto posso anche cominciare a comprare i regali…azz…ma è il 24 Dicembre?!?!?

Auguri di Buon Natale a tutti allora!!! :)))

Print | posted on giovedì 24 dicembre 2009 1.50

Feedback

No comments posted yet.

Your comment:





 
Please add 2 and 6 and type the answer here:

Copyright © Omar Damiani

Design by Bartosz Brzezinski

Design by Phil Haack Based On A Design By Bartosz Brzezinski