"Freedom Toaster"

Ecco qui una interessante notizia dalla rete. "Freedom Toaster": distributore automatico di software, ovviamente solo Free e OpenSource (FOSS). L'iniziativa nasce dal Sud Africa e la motivazione è "Aiutare gli abitanti di aree con una limitata o nulla disponibilità di ampiezza di banda a procurarsi delle soluzioni senza avere la necessità di connessione alla rete". Sinceramente vedrei anche altre motivazioni oltre a quella qui descritta... anche perchè anche qui e ovunque si ha la banda larga non si potrebbe andare in rete se non si fosse in possesso del software per andarci :-p

[update] Devo essere sincero la cosa non è che mi convince più di tanto.... poi ragionando mi sono fatto una domanda. Quando internet arrivò in italia distribuivano dei CD gratis con ogni ben di dio per connettersi alla rete. Perchè in Africa fanno un distributore dove il CD li devi mettere il consumatore?

Nell'articolo infatti si legge: "Di fatto impiega uno schermo sensibile al tatto dove selezionare e ottenere gratuitamente una ventaglio di strumenti FOSS (da sistemi operativi Linux a software applicativo) inserendo al suo interno un CD vergine."

Non sarebbe più semplice fare dei distributori di CD già pieni?

posted @ giovedì 24 novembre 2005 19:17

Print

Comments on this entry:

# re: "Freedom Toaster"

Left by Marco Radossevich at 22/02/2007 14:09
Gravatar
Più che altro potrebbe essere interessante per distribuire films e musica CreativeCommons !
Comments have been closed on this topic.
«dicembre»
domlunmarmergiovensab
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678