January 2005 Blog Posts

Noia e 5 minuti di cazzeggio e si torna sui banchi di scuola :-p

using System; using System.Text; namespace CSharpLab { public /* static */ class ConvertitoreNumerico { #region Simboli static readonly char[] SIMBOLI_2 = {'0', '1'}; static readonly char[] SIMBOLI_7 = {'0', '1', '2', '3', '4', '5', '6'}; static readonly char[] SIMBOLI_10 = {'0', '1', '2', '3', '4', '5', '6', '7', '8', '9'}; static readonly char[] SIMBOLI_16 = {'0', '1', '2', '3', '4', '5', '6', '7', '8', '9', 'A', 'B', 'C', 'D', 'E', 'F'}; static readonly char[] SIMBOLI_26 = {'A', 'B',...

Principio di Kerckhoffs!!

Rileletto questo mio post e considerato con attenzione i feedback che mi sono stati fatti... beh l'approccio che mi sono dato nell'implementare le classi della cryptografia in prospettiva sicurezza è stato un approccio un pò ingenuo... e sono caduto un poco in quello che è l'istinto dello smanettone :-p Sono andato poi a spulciare la doc della WPC di quest'anno e mi sono cercato la sessione della sicurezza di Paolo... e effettivamente mi sono dimenticato grossolanamente del Principio di Kerckhoffs! :o for(int i = 0; i < Int.MaxValue; i++){ Console.Write("Devo rivedere con attenzione Cryptography & Security, "); Console.WriteLine("non devo dimenticare...

Cryptography & Security

Oggi mi son ritrovato ad aggiungere alcune classi legate alla cryptografia in un mio assembly di Utilità generali. ...beh non è della cryptografia che voglio parlare che di materiale ce n'è abbstanza a cominciare dall'articolo di Aldo, Costruire un utile wrapper per semplificare l'uso dei CryptoServices (Parte 1) e Costruire un utile wrapper per semplificare l'uso dei CryptoServices (Parte 2). Il problema che mi son posto è stato se decompiplano l'assembly vedono quale è l'algoritimo di decryptazione... ma poco male mi son detto se lo obfusco il codice si capisce poco nulla. Ohibò mi son detto ma la prima cosa...

«January»
SunMonTueWedThuFriSat
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345