May 2008 Blog Posts

SA1200: UsingDirectivesMustBePlacedWithinNamespace

Se avete installato il Microsoft Source Analysis e l'avete provato su un qualsiasi progetto, presumo che nella serie interminabile di errori vi sarà sicuramente capitato quello con codice SA1200: UsingDirectivesMustBePlacedWithinNamespace e vi sarete domandati il perchè di questa segnalazione. A prima vista il problema sembra non esistere, anche in considerazione del fatto che la posizione dei vari using è generata automaticamente da Visual Studio. In realtà posizionare gli using all'interno del namespace comporta una minore possibilità di collisione dei namespaces e sopratutto cambia la modalità di caricamento delle assemblies che contengono i tipi presenti...

posted @ Friday, May 30, 2008 9:48 PM | Feedback (1)

Microsoft Source Analysis for C#

Finalmente un tool interno Microsoft conosciuto come StyleCop è stato rilasciato pubblicamente. L'utility serve per controllare e uniformare lo stile utilizzato nello scrivere, mantenere e documentare il codice C#, infatti questo tool, alternativo a FxCop, analizza direttamente il codice sorgente. Una volta installato si integra direttamente in Visual Studio e produce un report dettagliato su cosa non va nel vostro codice, in dettaglio il tool analizza: Layout of elements, statements, expressions, and query clauses Placement of curly brackets,...

posted @ Saturday, May 24, 2008 12:29 AM | Feedback (4)

[VS 2008 SP1] Background compiler in C#

Strano ma vero, col SP1 anche C# eredita una peculiarità unica di VB: il background compiler, ovvero l'indicazione immediata di eventuali errori sintattici "as-you type", quindi senza compilare. Col nuovo SP1 questo snippet C#: mostra immediatamente che qualcosa non va senza lanciare il Build del progetto. Ovviamente l'opzione è disabilitabile via: Tools->Options->Text Editor->C#->Advanced->Show live semantic errors   Technorati Tags: VS 2008 SP1,C# Show live semantic errors

posted @ Monday, May 12, 2008 11:10 PM | Feedback (3)

Visual Studio 2008 e .NET Framework SP1: Overview per lo sviluppatore WPF

Il recente rilascio del service pack 1 di Visual Studio 2008 e del .NET Framework 3.5 introduce parecchie novità per lo sviluppatore WPF, ecco le principali partendo da quelle più evidenti, ovvero quelle inerenti il WPF designer integrato in VS 2008 (a.k.a Cider). Gestione degli eventi Le novità più evidenti sono visibili nella finestra delle proprietà (fig.1) dove finalmente è stata introdotta la possibilità di gestire gli eventi dei controlli secondo la stessa modalità delle applicazioni Winform (fig.2) La vecchia modalità che...

posted @ Monday, May 12, 2008 6:25 PM | Feedback (1)

Visual Studio 2008 SP1 e .NET Framework SP1 disponibili

Visual Studio 2008 SP1 (Beta) .NET Framework Sp1 (Beta) Visual Basic 2008 SP1 (Beta) Visual Studio 2008 Team Foundation Server SP1 (Beta) Tutti i dettagli qui Technorati Tags: Visual Studio 2008 SP1,.NET Framework SP1

posted @ Monday, May 12, 2008 6:16 PM | Feedback (0)

[WCF] This collection already contains an address with scheme http...

Se avete pubblicato un servizio WCF vi sarete sicuramente imbattuti nel errore "This collection already contains an address with scheme http..." e cercando in rete avrete sicuramente trovato la soluzione andando ad aggiungere una custom service host factory come citato da più parti (es: qui) Finalmente col framework 3.5 è disponibile un alternativa decisamente più pratica: filtrare gli schemi associati da IIS ad un determinato binding direttamente via file .config. Se ad esempio pubblicate il servizio sul vostro sito web basta aggiungere: <system.serviceModel> <serviceHostingEnvironment> ...

posted @ Friday, May 9, 2008 6:38 PM | Feedback (0)

Silverlight Spy

Se vi interessa conoscere tutti i dettagli di pagine contenenti codice Silverlight allora scaricatevi Silverlight Spy grazie al quale potrete analizzarne il logical tree, le risorse, lo XAML e modificare le proprietà dei vari visuals. Esempio: Partendo da questo XAML: <UserControl x:Class="SilverlightApplication5.Page" xmlns="http://schemas.microsoft.com/client/2007" xmlns:x="http://schemas.microsoft.com/winfx/2006/xaml" Width="400" Height="300"> <Grid x:Name="LayoutRoot" Background="White"> <Button Content="Ok" Margin="40" /> </Grid> </UserControl> Silverlight Spy ricostruisce: ...

posted @ Wednesday, May 7, 2008 11:04 PM | Feedback (0)

Microsoft Health Common User Interface

"The Microsoft Health Common User Interface (MSCUI) Patient Journey Demonstrator is a vehicle for Microsoft thought leadership in state-of-the-art User Experience for Healthcare applications. It provides exemplar implementations of Microsoft Common User Interface guidance on a Microsoft platform." Volete un esempio pratico di applicazione Silverlight 2.0 e contemporaneamente un anticipo di come saranno (o almeno mi auguro siano) le applicazioni web di domani? allora cliccate qui.   Technorati Tags: SIlverlight 2.0,Microsoft Healt Common user Interface

posted @ Wednesday, May 7, 2008 10:23 PM | Feedback (0)

[OT] HTC Touch Diamond

 Ma quanto bello è?       Technorati Tags: HTC Touch Diamond

posted @ Tuesday, May 6, 2008 11:45 PM | Feedback (5)

XP Sp3 disponibile

La versione Inglese: http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyId=2FCDE6CE-B5FB-4488-8C50-FE22559D164E&displaylang=en La versione Italiana: http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyId=2FCDE6CE-B5FB-4488-8C50-FE22559D164E&displaylang=it Rimane da capire perchè la versione Italiana è circa 170 Mb più piccola... Technorati Tags: Windows XP SP3

posted @ Tuesday, May 6, 2008 10:48 PM | Feedback (1)

EQATEC .NET CF Profiler

Se sviluppate applicazioni basate sul compact framework vi sarete sicuramente resi conto di come sia importante scrivere codice ottimizzato in quanto, a differenza del mondo PC, in ambiente mobile/embedded le risorse sono abbastanza limitate e quindi spesso ci si ritrova con del codice che non "gira" come dovrebbe. A questo punto l'opera di ottimizzazione parte dall'utilizzare i PowerToys per il CF 3.5 i quali sicuramente aiutano (personalmente trovo molto utile in Remote Perfomance Monitor) ma quando si tratta di capire quale parte del vostro codice causa il cosidetto "collo di bottiglia" si comincia col rimpiangere tools tipo Ants...

posted @ Tuesday, May 6, 2008 10:12 PM | Feedback (0)