December 2009 Blog Posts

Silverlight 4.0 :LayoutStates

Un altra interessante novità di Silverlight 4.0 è il fatto che il default template di ListBox/ComboBoxItem include tre nuovi stati: BeforeLoaded,Loaded e Unloaded. Agendo su questi stati è possibile modificare lo stato dell’item quando questo viene aggiunto e/o rimosso dalla lista, con Blend4 gestire questi stati è semplicissimo: Aggiungiamo una listbox (o combobox) ad una pagina ed editiamone il relativo ItemContainerStyle: A questo punto andiamo ad agire sugli stati indicati in precedenza: in questo caso agiremo semplicemente sulla proprietà Opacity impostandola a zero negli stati BeforeLoaded e Unloaded:...

posted @ Thursday, December 31, 2009 9:20 AM | Feedback (1)

MEF + Model-View-ViewModel

Ho parlato di MEF (Managed Extensibility Framework) parecchio tempo fa, ora che il framework è ben definito è evidente che se dovete sviluppare un applicazione ‘dinamica’ (o a plug-in se preferite) MEF è sicuramente la tecnologia da utilizzare. Ovviamente se l’applicazione è WPF o Silverlight l’accoppiare MEF e Model-View-ViewModel è d’obbligo, ecco quindi un semplice esempio di M-V-VM basato sul principio di composizione di MEF. Data Provider public interface IProvider { string GetName(); } ...

posted @ Wednesday, December 30, 2009 11:42 AM | Feedback (5)

Silverlight 4.0: INavigationContentLoader

Silverlight 3.0 ha introdotto l’oggetto Frame grazie al quale è possibile navigare le pagine che compongono l’intera applicazione, l’utilizzo di Frame è abbastanza semplice, supponendo infatti di avere la pagina principale della nostra applicazione (MainPage.xaml) definita in questo modo: <Grid x:Name="LayoutRoot"> <Grid.RowDefinitions> <RowDefinition Height="*" /> <RowDefinition Height="2*" /> ...

posted @ Wednesday, December 30, 2009 9:00 AM | Feedback (3)

VisualStateManager: Un esempio da non seguire

Scopo: Muovere un elemento X dalla posizione “A” alla “B” usando l’oggetto VisualStateManager di WPF e Silverlight. In tutti e tre i casi (WPF 3.5, WPF 4.0 e Silverlight X) lo XAML generato da Blend è esattamente lo stesso: 1: <Grid x:Name="LayoutRoot"> 2: <VisualStateManager.VisualStateGroups> 3: <VisualStateGroup x:Name="States"> 4: <VisualState x:Name="Normal"/> 5: ...

posted @ Monday, December 21, 2009 9:59 PM | Feedback (0)

Silverlight 4.0: Out-Of-Browser applications

Il mio articolo (in lingua Inglese) dedicato alle applicazioni Out-Of-Browser in Silverlight 4.0 è stato pubblicato su SilverlightShow: http://bit.ly/7PhAwH Agli interessati, buona lettura! Technorati Tags: Silverlight 4,Out-Of-Browser

posted @ Tuesday, December 15, 2009 2:43 PM | Feedback (0)

Using net.tcp binding in Silverlight 4.0

Fino alla versione 3.0 l’unica tipologia di transport supportata da Silveright nei servizi WCF era l’HttpTransport nelle due varianti: BasicHttpBinding o la versione dove TextMessageEncoding viene sostituito da BinaryMessageEncoding migliorando leggermente le prestazioni. In Silverlight 4.0 è stato aggiunto il supporto a TcpTransport ovvero la possibilità di interagire con endpoints che utilizzando NetTcpBinding migliorando,non poco, sopratutto in contesti Intranet la velocità di comunicazione. Visto che la procedura da seguire non è proprio “intuitiva” ecco un piccolo tutorial: Creazione del servizio In questo caso non possiamo usare il webserver integrato in Visual Studio 2010 in quanto...

posted @ Sunday, December 13, 2009 2:55 PM | Feedback (0)

B2VHD Assistant

Se, come me, non riuscite più a fare a meno dei VHD di Windows7 non perdetevi questa utility: http://bit.ly/4PoqmS Features: Create a VHD entry from an existing VHD Create a differencing disk from an existing VHD and create a boot entry from the differencing disk (great for labs that cannot be virtualized) Technorati Tags: Windows7,VHD

posted @ Friday, December 11, 2009 6:40 AM | Feedback (0)