July 2008 Blog Posts

[WPF] DataTemplateSelector in Class Library

Posto qui la risposta al post di Igor cosicchè possa essere utile anche ad altri… Problema: Volendo definire un DataTemplateSelector e relativi DataTemplates in una class library, come risalgo ai DataTemplates definiti nel ResourceDictionary contenuto nella stessa assembly?. Quando si usa XAML spesso ci si dimentica che si ha a che fare con una classe parziale e che quindi è possibile aggiungere del codice semplicemente usando la direttiva x:Class, questo significa che riscrivendo il classico ResourceDictionary in questo modo: MyRd.xaml <ResourceDictionary ...

posted @ Wednesday, July 30, 2008 12:01 AM | Feedback (0)

Introducing Managed Extensibility Framework

Introduzione Ai primi di giugno 2008 e' uscito, un po in sordina a dir la verita', la prima CTP del Managed Extensibility Framework (MEF) e sebbene ancora in fase embrionale visto che farà parte della prossima "Wave" credo valga la pena tenerlo d'occhio non fosse altro perchè nel team oltre a nomi noti quali Krzysztof Cwalina  e Brad Abrams si è da poco aggiunto un certo Hamilton Verissimo ovvero il papà di Castle Project. Gli esempi allegati al MEF sono molto WPF oriented ma non per questo MEF=WPF anche se l'accoppiata MEF + Model-View-ViewModel offre...

posted @ Monday, July 28, 2008 4:06 PM | Feedback (3)

Visual Studio Task List SP1

Visual Studio da sempre permette di inserire delle proprie annotazioni (es: TODO:) che poi appaiono nella finestra Task List selezionando Comments. Feature promettente se non fosse che funziona solo con i files attualmente aperti mentre, normalmente, si ha necessità di vedere tutte le annotazioni. Con l’imminente SP1 questo limite è stato rimosso e, finalmente, vengono elencate tutte le annotazioni. Technorati Tags: Visual Studio 2008 SP1,Task List

posted @ Sunday, July 27, 2008 2:47 PM | Feedback (1)

[WPF] Binding parametrico(?)

Ieri al termine della mia sessione ai Community Days 2008 Nicolò ha proposto un “intrigante” quesito: In breve: l’obiettivo è quello di cambiare il colore di sfondo di alcune labels in base al testo inserito in una textbox, gestendo il tutto all’interno di un unico style implicito condiviso da tutte le labels. Alla fine, ragionandoci un attimo, sono giunto a questa soluzione che aggira l’impossibilità di usare binding sulla proprietà Value della classe DataTrigger usando un MultiTrigger alimentato con: il valore contenuto della textbox. Il valore della...

posted @ Friday, July 11, 2008 5:39 PM | Feedback (1)

Community Days 2008: WPF SP1 : Ecco le slides

Visto che qualcuno ha già anticipato le proprie, mi aggrego postando le mie:   Inoltre, ecco in anteprima una parte delle demo (cosi magari mi date una mano a capire dov’è il problema…): See you there  Technorati Tags: Community Days 2008,WPF SP1

posted @ Monday, July 7, 2008 8:13 PM | Feedback (1)

[WPF] FrameworkElement default language

Se in un applicazionew Windows Forms scrivo una cosa del genere: public partial class Form1 : Form { public Form1() { InitializeComponent(); DateTime dt = new DateTime(2008, 07, 06); label1.DataBindings.Add(new Binding("Text", dt, null)); } } ottengo come risultato una label che contenente: “06/07/2008 00:00:00” Proviamo ora l’equivalente WPF ovvero: <Window x:Class="WpfApplication4.Window1" xmlns="http://schemas.microsoft.com/winfx/2006/xaml/presentation" xmlns:x="http://schemas.microsoft.com/winfx/2006/xaml" xmlns:sys="clr-namespace:System;assembly=mscorlib" Title="Window1" Height="300" Width="300"> <Grid> <TextBlock...

posted @ Sunday, July 6, 2008 4:54 PM | Feedback (0)