SSIS e i nuovi import... l'accendiamo!?

A Febbraio Pierre parlava di sue perplessità in merito a SSIS, "Da DTS a SSIS". Gli fu fatto notare che forse la filosofia con cui aveva approcciato al prodotto non era quella giusta in quanto SSIS è una tecnologia di tutto rispetto da studiare prima dell'uso... etc etc.. tuttavia nulla si poteva/si può dire in merito all'oggettiva affermazione conclusiva dove Pierre denunciava "la mancanza di intuitività ... la documentazione molto scarna e i messaggi di errore fuorvianti".

Ora sono io che mostro le mie perplessità sullo strumento... perplessità che forse andranno a morire con le prossime versioni del prodotto che ora è ancora alle prime versioni. Mi riaggancio a quanto detto da Pierre con il quale concordo. La mia impressione è che SSIS abbia voluto portare alto il livello di astrazione delle varie componenti così che per fare semplici processi potrebbero essere richieste operazioni non banali; e così per certi versi vedo gli stessi problemi che denuncio per java, "java, solo per programmatori virtuosi... ". Le varie componenti sono troppo scatole chiuse... è facile vedere come entrano i dati, facile capire come escono (i viewer sono geniali per la fase di debug) ma quando il controllo/il flusso è nel componente - ammesso che se ne esca in tempi ragionevoli - ci si deve affidare ai santi perchè in caso di problemi individuare la riga problematica - se ne abbiamo tante - potrebbe essere altrettanto NON banale :(

Ci sarebbero tante esperienze da raccontare in cui ho alzato le mani al cielo usando SSIS... ma una in particolare  penso che possa rendere l'idea: un banale import di una tabella di excel. Da console amministrativa (sto parlando di SQL2005 ovviamente) seleziono tra i task la voce import data e come facevo con i DTS configuro sorgente (un foglio Excel) e destinazione, una nuova tabella da creare come meglio di piaceva. Tutto OK, avvio la procedura! Frulla frulla frulla... errore, problemi di conversione in un modulo SSIS (ovviamente anche il banale import è gestito da SSIS che il DTS funzionava bene ma è vecchio e va sostituito) :( Provo un paio di volte... cerco sui newsgroup... nulla! Qualcuno suggeriva - per lo stesso errore - di reinstallare tutto... assurdo! Ultima mia prova - fortuna ha funzionato - creare un progetto SSIS da VS2005 dove nel flusso oltre a mettere la sorgente e la destinazione intermediavo un modulo di conversione dei dati dove esplitamente indicavo delle conversioni unicode... Pare normale?! La morale qual'è? Dovrò sempre avere un VS a portata di mano per fare un import?! Sia chiaro che sono contento dell'evoluzione dei DTS... ma a fronte di una evoluzione concettuale mi sembra di vedere un involuzione tecnica!

SSIS e i nuovi import... qualcuno ha da accendere? :-p

posted @ mercoledì 10 maggio 2006 13:41

Print
Comments have been closed on this topic.
«agosto»
domlunmarmergiovensab
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910