Blogging about Blogging

Tips and tricks per ottimizzare il proprio blog, attrarre più utenti, e magari guadagnare qualche soldino con i propri post

Subtext vNext: che features vorreste e su che framework?

Nel corso dell'ultimo mese sono uscite due versioni di Subtext: la versione 2.5, con nuove mirabolanti features quali la ricerca full-text con Lucene.net e una nuova dashboard (oltre ad un refactoring massivo) la versione 2.5.1 con qualche fix di bachi urgenti Ora ci stiamo concentrando su due fronti: la 2.5.2 con qualche altro bug fix e la versione vNext (probabilmente 2.6). Per questo secondo ramo di sviluppo abbiamo in programma principalmente due grossi filoni di sviluppo: aggiornamento del RichText Editor a CKEditor 3 rifacimento della parte di HostAdmin per renderlo...

Richiesta di opinione: che dominio di primo livello adottare per il mio blog?

Come molti di voi sapranno, il mio blog principale ha un dominio .NZ Visto che ormai sono diventato un "nomade" volevo rimuovere una connotazione geografica che ormai non ha più molto senso, in favore di un nuovo dominio che non ne avesse. Maggiori dettagli sul perché di questa decisione sul mio blog.Need your opinion: which domain should I use for the blog? Vi chiedo quindi di aiutarmi a scegliere quale dominio adottare. Io avevo pensato a queste opzioni: CodeClimber.NET.NZ - lo lascio così, cambiare dominio é un delirio dal punto di vista del SEO, e ormai ho questo "branding" nuovozelandese...

Addio AdSense, Benvenuto The Lounge

Ultimamente Google AdSense stava mostrando annunci un po' a casaccio, e poco attinenti al contenuto dei miei post. Ho quindi di deciso di toglierlo dal mio blog, e inserire al suo posto gli annunci pubblicitari serviti da The Lounge, il network pubblicitario che fornisce gli annunci anche sul mio blog in inglese CodeClimber. Perchè è meglio di AdSense? Sostanzialmente per un solo motivo: gli annunci pubblicitari sono "selezionati" e sono solo relativi al mondo della programmazione .NET. Quindi annunci più attinenti, magari non al post in questione, ma all'argomento generale del post. E non da ultimo, i banner sono un po'...

Nuova "pelle" per i blog di Daniela

Come (forse) sapete, Daniela (mia moglie) ha un paio di blog: il suo blog personale fotografico, ed un blog "tecnico", nel quale parla di grafica, UX, visualizzazione e cose similari. In quest'ultima settimana, approfittando del periodo passato a casa causa costola rotta, ha deciso di rifare la skin dei suoi blog. Cosa ne pensate? Ora un piccolo "rant": perchè IE7 è così orrendamente non standard? Firefox, Safari (sia Mac che iPhone) e Opera erano mostravano tutti correttamente il layout, mentre IE7 (non abbiamo nemmeno provato con IE6) sballava sempre tutto, e necessitava di continui aggiustamenti per farlo...

Redesign del mio blog

La primavera è da poco iniziata, e, oltre a risistemare lo studio a casa (a breve qualche foto della nuova disposizione), sto pensando anche di ridisegnare il mio blog in Inglese CodeClimber. Se avete tempo e voglia vi chiederei se poteste darmi dei feedback o vostri commenti. Buona Pasqua.

Subtext vs SPAM

Nell'ultimo mese sono stato bersagliato dal trackback SPAM, sia su questo blog che su codeclimber. Su questo blog ho ricevuto una 80ina di trackback che pubblicizzavano siti porno e similari, e ho dovuto cancellarli tutti a mano uno per uno. Idem su CodeClimber, ma il numero e' stato di circa 180 trackback su Xanax, Ephedra et similia: il filtro antispam basato su Akismet li ha riconosciuti quasi tutti come spam (solo 5 su 180 sono scappati al suo controllo), ed e' bastato un click sul tasto "Destroy" per farli sparire dal folder "Flagged Spam". Un notevole risparmio di tempo (10 secondi contro...

Piccola avvertenza su Rss2BlogML

Igor mi ha fatto notare un comportamento strano del mio tool di esportazione da RSS quando utilizzato con .Text. BlogML ha bisogno di un ID numerico per identificare ogni singolo post, e quindi io lo prendevo "parsando" l'url del feed CommentRSS. Gli elementi link e guid contengono l'id del post solo se l'url non è stato modificato a mano, ma, se viene specificato a mano l'EntryName, entrambi contengono l'url search engine friendly (ad es. http://blogs.ugidotnet.org/piyo/archive/2006/08/17/VS2003_SP1_released.aspx). L'url del commentRSS dovrebbe esserci sempre, quindi non mi ero preoccupato. Ma Igor ha i commenti disabilitati a colpa delle ondate di spam che ogni tanto...

7 mesi di CodeClimber, 6 mesi di NZ

Sul mio blog in Inglese ho appena scritto un post tirando le somme dei primi 7 mesi di vita del mio blog in Inglese, e facendo alcune considerazioni sulla vita di community a Wellington, paragonandola a UGI. 7 months of CodeClimber and 6 months in NZ

Domini di terzo livello su Aruba

In seguito al passaggio dello scorso mese a Google, è ora possibile attivare la funzionalità MyBrand gratuitamente: invece che avere il proprio feed servito dall'url feeds.feedburner.com/nomefeed si può avere feeds.miodominio.com/nomefeed. Questo può essere utile per mantenere il proprio "brand" e per rendere più facile un'eventuale futura migrazione da feedburner. Ma per fare tutto ciò è necessario creare un dominio di terzo livello per il proprio dominio e farne un CNAME di feeds.feedburner.com. Purtroppo questo non è più possibile con Aruba, ma per richiedere un dominio di terzo livell bisogna pagare "quasi" come per un dominio di primo livello: 5€ all'anno...

Quanto siete "addicted" ai blog?

Per molti di noi bloggare sta diventanto uno stile di vita: quando succede qualcosa di strano si pensa subito a come scriverlo sul blog, state aggiornati sulle vicende di persone che conoscete perchè leggete i loro blog ma magari non li vedete di persona da 1 anno. Questo test svela quanto siete "addicted to blogging". 69%How Addicted to Blogging Are You?   [Via Daily Blog Tips]

Rss2BlogML, da RSS a BlogML senza sforzo

Il team di BlogML ha rilasciato un nuovo tool che permette di esportare i contenuti di virtualmente qualuque blog engine esistente, basta che generi un feed RSS con i contenuti. E se il blog engine fornisce anche il feed con i commenti ai post, è possibile esportare anche i commenti. Questo tool è molto utile per chi volesse, ad esempio, esportare i propri post su UGI per farne un backup o per migrare il proprio blog su un'altra piattaforma che supporti l'importazione da BlogML (come WordPress, Community Server, DasBlog o Subtext). Ma non tutti i feed RSS sono uguali e...

No en-US, No Spell Check

Se il vostro computer non la "culture" en-US, la nuova versione di WLW (la beta 2) parte senza spell checking. Se dovete scrivere un post in Italiano poco vi importa, tanto esiste solo il dizionario in inglese, ma se dovete scrivere in Inglese, cosa che a me succede di sovente , potrebbe essere un problema. Per risolvere il problema bisogna usare un programma helper che prima di lanciare WLW cambia la "culture" corrente in en-US. Questo post spiega come fare e fornisce anche il programma launcher già fatto. Windows Live Writer Spell Checking missing WLWSCL (penso stia per Windows Live Writer Spell...

Subtext e Aruba

Tutti noi sappiamo che Aruba non è probabilmente il miglior hosting .NET al mondo, ma sicuramente, per chi ha poche pretese non è male: costa poco 40€, è in Italia, il supporto non è velocissimo ma non ha neanche i tempi biblici ai quali siamo abituati con le aziende Italiane. Io personalmente uso WebHost4Life, che con poco più di 110€ all'anno fornisce un servizio decisamente migliore di Aruba, ma, se consideriamo anche la registrazione del dominio, è comunque quasi tre volte Aruba. Ma l'hosting Windows di Aruba ha un grosso difetto: non è possibile cambiare i permessi alle cartelle, quindi tutte le...

Sono stato Gu'ed

Mercoledì scorso, appena svegliato, ricevo una una mail da Nic con il seguente subject: Dude, you got Gu'ed! E il contenuto era solo un url:http://weblogs.asp.net/scottgu/archive/2007/05/22/may-22nd-link-listing-asp-net-visual-studio-silverlight-wpf-and-net.aspx Stavo controllando la posta dal palmare mentre facevo colazione, quindi ho dovuto aspettare di arrivare in ufficio per capire cosa significava "you got Gu'ed". Scott Guthrie aveva linkato il mio post sul loader per ASP.NET Ajax: How to Make a GMail-like Loading Indicator with ASP.NET AJAX: Simone has a good post describing how to use the <asp:updateprogress> control to provide "loading..." notification behavior ala GMAIL using ASP.NET AJAX. Il risultato di questo link e' stato che il post in questione ha...

Ma si parla catalano anche in Italia?

Leggo sul blog di AdSense: Do you know what language is spoken in parts of Spain, France, and Italy, and is the national language of Andorra? We're pleased to let you know that publishers can now display targeted AdSense for content ads on pages in Catalan.Fonte: AdSense for content launches in Catalan Ma in parte d'Italia si parla il Catalano? Stanno forse parlando del Veneto? UPDATE: Controllando su Wikipedia, il catalano è parlato anche nella città di Alghero, in Sardegna, con ben 30k persone che lo capiscono...

I nomi dei blog

Ieri ho aggiunto singolarmente al mio feed reader i blog UGI che maggiormente mi interessano, in previsione di rimuovere il muro.. come diceva Roberto ieri, mi sono fatto il muro "virtuale" nel feed reader Ma non è questo l'argomento del quale voglio parlare. Avendoli tutti separati, ora vedo il nome dei singoli blog: 3 tizio's Blog, ben 5 Web Log di tizio, 3 con solo Tizio, ecc... E la cosa è generalizzata in tutto l'ambiente .NET: anche tra i blog MS, tra i blog degli sviluppatori di Subtext, i blog della community NZ ci sono molti esempi ti questa "poca creatività". Il nome...

Riduzione delle tariffe ICANN: WH4L rimborsa, e Aruba?

Mi è appena arrivata comunicazione da WebHost4Life che l'ICANN ha deciso di ridurre la loro tariffa di registrazione per i domini da 0.25$ a 0.22$ e questa riduzione viene applicata anche a tutti i domini registrati o rinnovati dal 1 Luglio 2006:WebHost4Life quindi rimborsa 3 centesimi di dollaro per ogni dominio ICANN (.com, .org, .net) registrato o rinnovato presso di loro. Vediamo se anche Aruba rimborserà a tutti i clienti che hanno comprato un dominio i 3 centesimi o se farà finta di niente sperando che l'utente italiano non venga a conoscenza di questa riduzione.

Cookingpiyo: un nuovo blog di cucina

CookingPiyo sono Simone e Daniela, una coppia di informatici milanesi con la passione per la cucina. Esperimenti culinari, recensioni di vini, commenti su ristoranti a Milano ma non solo, suggerimenti per mangiare “italiano” all’estero, nuovi prodotti e nuovi negozi: tutto quello che incontriamo nella vita di tutti i giorni e di cui discutiamo con i nostri amici. Ecco il mio nuovo esperimento online: cookingpiyo, un nuovo blog di cucina... Infatti, per chi non lo sapesse, mi diletto a cucinare, provare nuove ricette, la maggior parte esotiche o fusion. Magari non vi interessa, ma dite alle vostre mogli/fidanzate di iscriversi...

Lettera aperta per www.italia.it

Non vi sarà sfuggito, pur nelle difficoltà politiche del momento, come la presentazione e la diffusione on line del marchio-logotipo e dell’immagine del sistema turistico Italia abbia suscitato, nell’intera comunità nazionale degli addetti ai lavori, una grande delusione prima e un profondo malcontento poi. Così inizia la lettera aperta/petizione dell'Aiap, Associazione Italiana Progettazione Comunicazione Visiva. Probabilmente "ripensare all'iniziativa" non è un'opzione, ma una firma a questa petizione ci potrebbe anche stare: Lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri

RFC 001: Responso

La decisione è presa: da oggi FoxyBlog non conterrà più rimandi a post su CodeClimber o libere traduzioni degli stessi. Questo blog conterrà solo post su argomenti di interesse strettamente italiano oppure "bits" (o bytes ) della mia avventura di vita downunder. Magari farò ancora qualche rimando a qualche post tecnico particolarmente interessante, ma non ci sarà più un rapporto di quasi 1:1 com'è stato fino ad ora. Quindi, per tutti quelli che sono interessati a continuare a leggere i miei post tecnici: andate sul mio blog in inglese CodeClimber e sottoscrivete il feed rss. Purtroppo è in inglese,...

RFC 001: CodeClimber vs FoxyBlog

Quasi due mesi fa ho lanciato il mio blog in inglese CodeClimber. Non ho ancora deciso come organizzare i due blog: per ora sto postando un po' solo in italiano, un po' solo in inglese, un po' di volte traduco il post, altre faccio solo un rimando a quella in inglese. Qualcuno ieri mi ha fatto notare che lui ha sottoscritto il mio blog in inglese, e probabilmente molti dei lettori del muro di UGI hanno fatto lo stesso, e quindi in molti si trovano a leggere quasi lo stesso contenuto ripetuto su due feed. Sicuramente CodeClimber diventerà sempre di...

The Digg Effect

Si parla dell'effetto slashdot e dell'effetto digg... Negli ultimi due giorni l'ho sperimentato di prima persona: il mio post sui nomi in codice ha ricevuto quasi 900 visite in 2 giorni: Io ho inviato il mio post su dotnetkick, e da lì qualche utente mi ha segnalato anche su digg, e anche su altri siti di socialnetworking mai sentiti prima d'ora: meneame e dzone. E da lì questo bel grafico di analytics E nella giornata di ieri il post è stato il più "kickato" del giorno PS: Igor, anche questo è il bello del web... se lasci...

Photocasting con FeedDemon

Come già aveva fatto Janky, e sotto suo consiglio, è ormai qualche mese che uso FeedDemon al posto di RSSBandit. E ieri sono anche riuscito finalmente a vedere le foto pubblicate su Flickr (che supporta mediaRSS) con la visualizzazione a thumbnails!!! Maggiori dettagli su come confiugurare FeedDemon per questa funzionalità sul mio blog in inglese: Photocasting with FeedDemon

Flickr: going pro

Mi sono registrato su Flickr nell'autunno del 2005 (ok, ora devo anche specificare di che emisfero... va beh, faccio prima a dire il mese: in ottobre), ma non l'ho mai usato molto. Principalmente per via del limite di upload di 30Mb al mese che c'era quando mi ero registrato. E l'unica volta che ho fatto una gallery online, quando sono andato ad arrampicare a Kalymons, l'ho messa su PicasaWeb perchè il servizio è integrato con Picasa, il tool di Google per organizzare/archiviare/ricercare le foto sul proprio disco. Come avevo già detto, PicasaWeb ha il vantaggio di essere integrato, ma gli manca...

Codeclimber.net.nz!!!

Finalmente, dopo mesi di attesa e di ritardi è andato online "ufficialmente" il mio blog in Inglese: www.codeclimber.net.nz Dal prossimo mese penso che quello sarà il mio principale blog tecnico, mentre terrò questo in Italiano per aggiornare i cari amici di UGI su come va la mia esperienza Kiwi... La grafica è non è ancora definitiva: la migliorerò col tempo (quando ne avrò) e con i feedback che mi arriveranno. Il blog "gira" su Subtext, così potrò finalmente testare di persona il funzionamento del motore di blogging che sto aiutando a sviluppare. CodeClimber deriva da dalla malsana idea che mi...

[OT] - Wassup?

In molti mi chiedono come mai la mia frequenza di "posting" è calata così tanto... [Read More]

Google Sitemap diventa GYM Sitemap

Notizia fresca di ieri, Google, Yahoo e Microsoft hanno annunciato l'accordo "storico" per "provide webmasters and publishers a unified way to send their content" e ottenere quindi una miglior indicizzazione dei propri siti. Hanno messo in piedi un sito ad hoc sitemaps.org per spiegare il funzionamento di questo "protocollo" (o, meglio, formato XML). Google già supporta questo formato (lo hanno inventato loro), Yahoo pure (e si invia come per Google, avendo un account su Yahoo), e Microsoft LiveSearch lo farà nel 2007. Fonte: Google, Yahoo! e Microsoft aderiscono allo standard Sitemaps

[OT] LOST

No, non il serial televisivo che sta spopolando in tutto il mondo, ma un sito sviluppato come esperimento di "social networking": LOST is a student project. The aim of LOST is to show how 7 million people connect to one another, and break the record for the game with the most players ever! Il gioco quindi finirà quando verranno raggiunti i 7 milioni di "giocatori". Perchè si chiama Lost? Perchè come nel telefilm, il giocatore "muore" se dopo 168 ore (7 giorni) nessuno si è iscritto usando il suo invito. Ad ogni nuovo iscritto il timer si resetta...

Rilasciato SubText 1.9.2 - codename "Shields Up"

Ultimamente Phil soffre un po' d'insonnia, e nelle ultime settimane ha lavorato alacremente per completare tutte le feature che erano state pianificate per la versione 1.9.x, nome in codice "Scudi alzati". E' di questa notte l'annuncio del rilascio dell'ultima versione di Subtext, la 1.9.2. Quali le nuove feature? Principlamente sono stato introdotti vari meccanismi per arginare il crescente problema dello spam nei commenti dei blog: Akismet, un CAPTCHA "invisibile", il solito CAPTCHA "crackato" e una nuova gestione delle approvazioni e cancellazione dei commenti. Magari se aggiornassimo i blog di UGIdotNET a questa versione di SubText non si avrebbero più problemi come...

Spam sul blog

Nell'ultima ora, mentre ero in pausa pranzo, mi sono arrivati oltre 100 commenti di spam, con link a vari siti porno. Visto che abbiamo il CAPTCHA per l'invio dei commenti, ipotizzo che tutti questi messaggi siano stati inviati usando le CommentAPI. Se dovesse capitarmi un'altra ondata così massiccia di spam penso che sarò costretto a disabilitare i commenti, anche perchè cancellare a mano tutti i feedback tramite l'admin è lunghissimo (3 click per ogni commento da cancellare)   UPDATE: mi dicono che il CAPTCHA che usiamo noi è stato "crackato" ed il codice è stato pubblicato su qualche blog, quindi...

Measure Map is resting

UPDATE del 28 Agosto: nuovo messaggio: "Measure Map will be unavailable until noonish on Wednesday, August 30. Sorry for the inconvenience." Questo è il messaggio che ottengo da due giorni cercando di guardare le statistiche del mio blog su Measure Map. E dice: Measure Map maintenance Measure Map will be unavailable until midnight on Sunday, August 27. Sorry for the inconvenience. Da quando è stato "borg-izzato" da Google a metà Febbraio Measure Map non ha più rilasciato nuovi account, ne aggiunto funzionalità, e neanche migliorato il servizio. Che sia un segnale di un possibile aggiornamento dei servizi? O almeno di...

Skinnare SubText

Tutti noi usiamo .Text per questi blog su ugidotnet, e tutti noi possiamo vedere quanto questi blog non siano particolarmente attraenti esteticamente. Con SubText la situazione non è molto diversa: i soliti "Marvin*", "gertrude", "Lighty" e "Hover" sono ancora presenti, ma accompagnati dalle nuove skin "Piyo", "KeyWest", "WPSkin", "RedBook". Però anche questo sono sempre state sviluppate da "programmatori".Uno dei motivi principali è che sviluppare una skin per SubText non così facile (o forse, non così documentata) come farne una per WordPress. A questo scopo il nostro "Benevolent Dictator" ha appena passato tutto il sabato sera a scrivere 3 post sul...

Il mio nuovo libro: ASP.NET 2.0 MVP Hacks and Tips

Oggi sono andato a trovare Lorenzo al lavoro, e, oltre ad una chiaccherata, mi ha anche dato il libro che gli avevo chiesto di comprarmi al TechEd di Boston: ASP.NET 2.0 MVP Hacks and Tips. Perchè tutta strada per comprare un libro che posso trovare su Amazon?: perchè comprandolo al TechEd di Boston sarebbe stato firmato dagli autori, e in particolare da uno che stimo moltissimo... Scott Hanselman !!! Ecco qui sotto le foto della copertina e della firma di Scott (indicato in rosso): powered by IMHO 1.3

Flock Beta... non più un Flop

Oggi è il giorno dei browser in beta: prima IE7 Beta 3, ora Flock 0.7 beta (o almeno, mi è arrivata oggi la newsletter che la annunciava) Flock è stato lanciato a Ottobre 2005, con troppa copertura dalla stampa, quando il browser era ancora in developer preview: ora la versione 0.7 sembre decisamente migliorata, e nella newsletter ammetto i loro "sbagli" di marketing. A Ottobre l'avevo installato e poi subito disinstallato: ora succederà lo stesso? o hanno imparato dai loro sbagli e la beta è una beta degna di GMail (che è ancora in beta). Scaricate la versione 0.7 powered by IMHO 1.3

PHP è 5 anni indietro, o ha un target molto più basso di .NET?

Nelle ultime settimane sto mettendo online un blog con WordPress e lo sto personalizzando, sia graficamente che a livello funzionale.Wordpress è fatto con PHP, e quindi ho dovuto cercare di capire la logica che sta dietro a questo linguaggio di scripting. <RANTMODE>Mi pare di essere tornato indietro di 5 anni, quando, prima dell'avvento di .NET si sviluppava in ASP classic: formattazione mischiata a logica di business e di recupero dei dati, include files a non finire, concatenamenti di stringhe con virgolette annidate e caratteri di escape ovunque.Wordpress dovrebbe essere l'appicazione PHP di riferimento del momento, ma se il livello "tecnologico" è...

Gravatar vs email2face

E' da poco stato reso pubblico Email2Face, e ne abbiamo già parlato una decina di giorni fa. Oggi, gironzolando nella documentazione di WordPress, ho trovato una pagina che spiega i "Gravatars", ovvero "Globally Recognized Avatars". Cosa sono? Sostanzialmente la stessa cosa di email2face, solo che sono nati per fornire alla community dei blogger la possibilità di avere un'unico avatar invece che doversi registrare a tutti i blog che si seguono, e caricare su ciascuno il proprio avatar. Il funzionamento è facile: ci si registra sul sito gravatar.com e si carica la propria immagine collegata alla propria email.Poi basta inserire la propria email nei commenti...

UgiDotNet invade l'America

Noto con piacere che dopo il mio annuncio di qualche settimana fa alcuni tra gli aficionados di questo blog si sono iscritti a CommunityCredits. Nella competizione di Maggio ci sono ben 4 italiani (Lorenzo Barbieri, Andrea Boschin, Michele Locuratolo ed il sottoscritto) nelle prime 11 (e tra poco 10) posizioni. Ma gli altri blogger dove sono finiti? powered by IMHO 1.3

Condividete i vostri OPML

Nato da pochi giorni, ma ha già oltre 2500 utenti iscritti: share.opml.org E' un sito che stila una classifica dei blog più sottoscritti.Il funzionamento è semplice: basta uploadare il file opml esportato dal vostro rss aggregator. Il sistema stila la classifica dei blog più sottoscritti, e ha genera anche una classifica con gli utenti "affini", cioè quelli che hanno un'elenco di sottoscrizioni simili alle proprie: il più affine a me è Haacked (ossia Phil Haack, il capo progetto di SubText)!!!. Se volete, potete guardare il mio OPML condiviso. Noto con piacere che il mio blog èsottoscritto da altre due persone oltre a me powered by IMHO...

[OT] - Report della Bresaola...

C.P.L.

Guida alla creazione di un blog di successo: che layout scegliere?

E' passato quasi un mese dall'ultimo tip di design per i blog, sull'usabilità. Questa volta affrontiamo il problema del layout. Navigando su Internet (e anche su questo sito) si trovano blog con le più svariate impostazioni: una colonna (dadlog) due colonne (Andrea Boschin, Phil Haack, il mio) tre colonne (Lorenzo Barbieri, e molti altri) con footer "contenutistico" (cre8d design, Veerle's blog) con header "contenutistico" (ProBlogger) E per il vostro blog, qual'è l'impaginazione migliore? Come sempre la risposta giusta è "dipende"... Dipende da...

L'altra metà della famiglia Chiaretta/Panfili inaugura il suo blog

Dopo molte peripezie, oggi Daniela, mia moglie, ha aperto il blog all'interno del suo sito PiyoDesign. Il blog avrà come argomenti le sue specialità, cioè CSS, la grafica, l'usabilità, problematiche relative a DotNetNuke, Sharepoint e lo sviluppo web in genere. Il blog è stato sviluppato con il modulo di blog core di DotNetNuke: la sofferta decisione è stata presa prediligendo l'integrazione con il suo sito e la possibilità di testare in un progetto reale il modulo di DNN e a discapito di alcune funzionalità più community oriented presenti in altri blogging engine, primo fra tutti SubText. L'url è: http://www.piyodesign.it/blog powered by IMHO 1.3

Prodotti, strategie e tecniche per ... Creare un BLOG di Successo

E' uscito il numero di Aprile di Computer Programming. In questo numero ben due i miei articoli, uno dei quali addirittura in copertina: Aprire un blog? Ecco come fare:Un sorta di riassunto e, se vogliamo, di bigino su cosa fare per aprire un blog. Un compendio di tutti i post scritti e che scriverò nella mia serie "Guida alla creazione di un blog di successo"  Corso di DotNetNuke: L'architettura del sistema :Vengono analizzate l'architettura del sistema, e elencati i passi necessari per sviluppare un modulo ...

Blog di successo quasi in edicola

Nel numero di Aprile di Computer Programming sarà pubblicato il mio articolo su come realizzare un blog di successo. Andando sul sito ho trovato questo banner che pubblicizza l'uscita del numero di Aprile: Che onore!!! Il mio articolo usato come teaser per pubblicizzare qualcosa... powered by IMHO 1.3

Questa mattinata c'è Robert Scoble ovunque

Stamattina, come quasi tutte le mattine, stavo ascoltando il solito PodCast gestito da Wallace B. McClure (per gli amici WallyM) e la puntata #44 contiene una lunga (30 minuti circa) a Rob Scoble, uno dei primi a credere nel potere dei blog come metodo di comunicazione meno formale (ma più efficace) per le grosse aziende. Arrivo in ufficio, e tra i quasi 30 RSS feed che monitorizzo giornalmente, trovo questo post:Bastard of the Blogs: Robert Scoble, che a sua volta linka a Download the Robert Scoble "Bastard of the Blogs" Card. Nel giro di 10 minuti tue opioni così differenti sulla stessa...

Guida alla creazione di un blog di successo: suggerimenti sull'usabilità

Dopo aver visto le linee guida generali per la progettazione dell'interfaccia, e quali sono i mattoni da usare per implementarla, è venuto il momento di affrontare la problematica dell'usabilità, ossia, come rendere più facile la fruzione del vostro sito/blog da parte dei vostri visitatori. Un'ottimo sito con centinaia di tips su questo argomento è useit di Jakob Nielsen, guru dell'usabilità sul web. Un po' di tempo addietro Lorenzo avevà già linkato il suo alertbox "Weblog Usability: The Top Ten Design Mistakes": partendo da qui vediamo i tips a mio avviso più rilevanti per un blog. Links I...

Guida alla creazione di un blog di successo: permettere la ridimensionabilità di font e layout

Continuando sul tema dell'usabilità , analizziamo una caratteristica molto importante: permettere agli utenti di ridimensionare i caratteri. Avevo già affrontato velocemente questo argomento nel primo articolo della serie sul design del blog, ma ora vorrei affrontarlo più ampiamente perchè è molto importante dare all'utente la possibilità di adattare un sito al suo monitor o alla sue capacità visive (immaginate gli ipovedenti). Inoltre avere un sito che non "si rompe" (cioè non perde l'impaginazione e la formattazione) se l'utente ingrandisce i caratteri è anche una messa mostra di un sapiente uso degli standard CSS e XHTML, ed è...

Salvare i post per quando non si ha tempo.. con Writely

Per mantenere alto il numero delle visite è necessario postare con frequenza, ma è anche necessario postare non "bruciarsi" i contenuti, scrivendo 10 post in un giorno e zero nei giorni successivi. Ed è proprio quello che sta succedendo a me tra ieri e oggi: il lavorone è stato deployato, e ho un sacco di argomenti che vorrei raccontarvi, e ho anche il tempo per scriverli... ma se li posto tutti oggi che succede? Occupo il main feed con miei post, e, peggio ancora, non ho niente come riserva per i giorni nei quali sono occupato e non avrei tempo per...

Guida alla creazione di un blog di successo: Usare standard (XHTML + CSS)

La volta scorsa abbiamo visto dei tips generali sul design di un blog. Ma prima di iniziare con suggerimenti più mirati, vorrei portare l'attenzione su quelli che ritengo essere i due mattoni base per il design per il web, sia blog che siti "normali": XHTML CSS Per quanti di voi non abbiano mai sentito parlare di XHTML e CSS dico che sono l'evoluzione dell'HTML come era nato negli anni '90: già dall'HTML 4 si è cercato di separare il contenuto delle pagine, dalla sua impaginazione e formattazione, ma solo negli ultimi anni i web designer...

Una "compressata" la ragione delle mie settimane di latitanza

Citando Lorenzo , nelle ultime 3 settimane sto facendo una "compressata", cioè un lavoro da 60gg uomo di sviluppo, da terminare in un elapsed di 20 giorni, dall'analisi al rilascio in produzione, passando da progettazione, implementazione, testing, debugging, redazione del manuale (e anche delle brochure di marketing) e rilascio: se la matematica non è un'opinione, 60gg di sviluppo più almeno una 15ina per le altre fasi sono un po' difficili da far entrare in un elapsed di 20gg, anche lavorando in 3 sviluppatori "quasi" a full-time sul progetto. Ergo... nelle ultime 3 settimane io e i miei due colleghi sviluppatori...

Wesley Crusher è un blogger!!!

Chi di voi non ha mai visto Star Trek: The Next Generation (o Generazioni come era chiamato in Italia)?Chi di voi non ha mai "odiato" quel ragazzo saccentello che ancora prima di entrare all'accademia della Flotta Stellare era già stato nominato Guardiamarina? Oggi su Technorati ho trovato il suo profilo, con i link ai suoi due blog: WIL WHEATON dot NET e WWdN: In Exile , il suo blog temporaneo. Pare che sia un blogger molto...

Pesto al blogger... o blogger (al) pesto?

La mia recensione alle trofie al pesto offerte a tutti i blogger che le avessero richieste. Leggete il post completo se volete sapere cose ne penso a riguardo...

Now I've got more Wally in my life!!!

Come dicevo poco fa, mi sono arrivati due pacchi, uno col pesto e l'altro con la maglietta di ASP.NET Podcast. Non posso esimermi, dopo le foto del pesto, di farmi fare un bel servizio fotografico con la nuovissima maglietta: Se non si vedesse per bene, sulla schiena c'è il faccione di Wally con la scritta: "Get More Wally in Your Life" oppure guardate l'ingradimento del disegno. Gli ho promesso che la metterò ai Community Days , sperando che non faccia troppo freddo per stare in maniche corte. powered by IMHO 1.3

Pesto al Blogger..

Oggi mi sono arrivati due pacchi postali, entrambi con due "regali" guadagnati con la mia attività web 2.0 : la maglietta di ASP.NET Podcast con la facciona di Wally sulla schiena le trofie ed il pesto per l'offerta "il pesto al blogger" Come ha già fatto Alessandro Petrelli, pure io tengo fede alla promessa e immortalo l'arrivo del pacco a casa: La maglietta.... al prossimo post powered by IMHO 1.3

-6 giorni alla 1.0

Alla 1.0 di SubText ovviamente Il primo di Marzo sarà rilasciata la versione 1.0 beta di questo motore di blogging, derivato dall'ormai abbandonato .TEXT Per chi volesse vedere quanto sia facile installare il software e quanto facile importare un vecchio db di .TEXT potete guardare i due screencast che ho prodotto come documentazione: Procedura d'installazione di SubText (2,9Mb) Importazione dati da .TEXT a SubText (500 Kb) A mio avviso, se volete mettere online un blog autonomamente è meglio installare questo che non installare quel mastodonte di CommunityServer. powered by IMHO 1.3

Guida alla creazione di un blog di successo: Le regole basilari del design di un blog

Dopo tutte le elucubrazioni filosofiche e di marketing fatte nel mese scorso, iniziamo ora una fase più operativa: nelle prossime 6 puntate parleremo di design. Non sono un grafico e quindi non vi darò suggerimenti su come fare un bel design (per questo vi rimando al sito di mia moglie se volete una consulenza ), ma semplicemente vi darò dei suggerimenti che vi permetteranno di fare un design funzionale, usabile, e attuale. Cambiate la skin predefinita Iniziamo con l'errore principale di ogni blogger alle prime armi: Non cambiare la skin predefinita. Qualunque sia il motore di blogging che...

Google compra MeasureMap

Qualche tempo fa ho scritto sulle differenze tra MeasureMap e Google Analytics, dando come "vincitore" MeasureMap per la facilità d'uso e l'immediatezza delle statistiche visualizzate. Se ne deve essere accorto anche Google, che ieri ha annunciato l'acquisto di MeasureMap... Per ura funziona ancora tutto come prima, ma che succederà in seguito? Vedremo le statistiche di Google Analytics ottenere una visualizzazione sullo stile di MeasureMap, o avremo MeasureMap con delle pagine più dettagliate? Oppure i due prodotti continueranno a vivere di vita propria su due binari paralleli? Io continuo a tenerli entrambi... chi vivrà vedrà powered by IMHO 1.3

Guida alla creazione di un blog di successo: Overview motori blog .NET

Entriamo ora un po' maggiormente nel dettaglio con l'analisi sui motori di blogging esistenti in ambito .NET. Ne avevo già parlato a inizio gennaio, ma, dopo aver visto una splendida analisi sui blog engine maggiormente usati (ovviamente tutti su tecnologia non .NET) ho deciso di seguire lo stesso approccio nell'analizzare quelli per .NET. Nello specifico vedremo: Community Server .Text dasBlogce SubText Community Server ...

Guida alla creazione di un blog di successo: la piattaforma di blogging

La scelta della piattaforma di blogging non così importante come la scelta del nome di dominio, ma è l'ennesima (e ultima) scelta da fare prima di iniziare operativamente a progettare il proprio blog. Anche se come sviluppatori probabilmente sarete tentati a scrivervi il vostro motore di blogging, vi consiglio prima una ricerca sulla rete: ci sono molte, moltissime piattaforme di blogging già disponibili. Ce ne sono sviluppate in PHP, Java, Perl, .NET, pensate per i multi blog, per i multi autori, più orientate alle aziende o più orientate agli utenti geek. In questo articolo non farò un paragone...

SubText vicino alla 1.0

Il progetto SubText, il blogging engine nato da una costola di .Text, si avvicina alla 1.0. La roadmap è stata aggiornata e domani è l'ultimo giorno utile per l'aggiunta di nuove funzionalità, e poi verrà tutto congelato e l'attenzione del team di sviluppo sarà concentrata sul testing, il debugging, la documentazione ed il marketing. Io mi sto ora dedicando alla documentazione e ho passato questo sabato pomeriggio a realizzare un tutorial video per l'installazione di SubText.Potete guardare la versione "beta" del video e magari mandarmi qualche commento. Inoltre, se volete contribuire al progetto potete scaricare il codice (al momento non c'è ancora nessuna...

MeasureMap vs Google Analyitcs: impressioni dopo 2 settimane di utilizzo

Sto testando quasi da due settimane MeasureMap in contemporanea con Google Analytics, e ho notato che MeasureMap è molto di più immediata consultazione:con un semplice url (alpha.measuremap.com/overview) si vede subito una dashboard con quello che sta succedendo sul tuo blog, mentre con Google Analytics non si ha subito il colpo d'occhio. Di contro MeasureMap non ha tutte le funzioni avanzate di reportistica avanzata e filtri incrociati che si ha con Google. Inoltre ora con .Text non si possono inserire tutti gli scropt necessari per MeasureMap. Proverò ancora per qualche tempo i due sistemi di analisi in parallelo... powered by IMHO 1.3

Guida alla creazione di un blog di successo: la difficile scelta del nome di dominio

Nelle scorse "puntate" abbiamo capito il perchè vogliamo bloggare, e l'argomento del nostro futuro blog. Inizia ora una fase di pianificazione più operativa, cioè il nome del dominio e la piattaforma di blogging. NO ai servizi gratuti di blogging L'errore principale è usare un indirizzo di un servizio gratuito come Splinder, Blogger. On many web master forums there always seems to be a debate raging about whether people should build professional blogs using a free service like blogger.comTo be honest, I am always amazed that there is even an argument. Blogger vs. Paid Hosting on Jamdo...

Guida alla creazione di un blog di successo: Quale argomento trattare?

Nel post precedente abbiamo cercato di rispondere alla domanda principale, cioè "Perchè voglio bloggare?" . Spero che vi siate fermati a pensare seriamente alla risposta a questa domanda, perchè da essa dipende il futuro del vostro blog. La prima scelta da fare è di cosa si vuole parlare. Probabilmente se avete deciso di aprire un blog, sapete già di cosa volete parlare,  anyway... Argomento: scelgi la tua nicchia Uno degli errori più comuni è voler parlare di tutto quello che vi passa per la mente: questo blog è sicuramente la tipologia più comune sulla rete, ma sicuramente non...

Guida alla creazione di un blog di successo: Perchè vuoi bloggare?

Come detto qualche tempo fa ecco l'inizio della serie "Blogging about Blogging", ovvero la guida alla creazione di un blog di successo.Faccio una breve nota redazionale: Inizialmente volevo postare almeno 2 messaggi a settimana, ma il lavoro, e i miei numerosi impegni personali mi hanno fatto cambiare idea: questa rubrica avrà quindi una cadenza settimanale. Prima di fare qualcunque altra considerazione su cosa scrivere, come scrivere, il design del blog, come pubblicizzare, dove mettere banner, e tutto il resto, è necessario capire farsi la seguente domanda: "Perchè voglio bloggare?" A...

Le piattaforme di blogging più diffuse

Qualche giorno fa ho postato il link al sondaggio tenuto su ProBlogger sugli Engine di Blogging più usati.Ora è stato pubblicato il risultato (hanno votato in 1000 lettori): WordPress.org - 37,1%Blogger.com - 22,2%Movable Type - 8,1%Expression Engine - 4%TypePad - 3,5%WordPress.com - 3,2%Drupal - 2,5%Custom Made Blogs - 2%Text Pattern - 1,7%LiveJournal - 1,3%Mambo - 1,1%Nucleus - 1,1%b2evolution - 1%altre - 11,2% Nelle altre piattaforme abbiamo .Text (0,9%), SubText (0,7%), dasBlog (0,4%), DotNetNuke (0,2%). Questo cosa significa? A mio avviso significa che gli utilizzatori di applicativi .Net non leggono quel blog .Inoltre che una buona parte dei lettori (2%) si è sviluppato autonomamente un proprio...

Statistiche per i propri siti: Google Analytics vs Measure Map

.Text non fornisce statistiche avanzate (solo i referrer, ma non il numero di visite, o i post + letti), sto quindi valutanto l'utilizzo di un pacchetto esterno per raccogliere ed analizzare le statistiche del mio blog e di altri siti che gestisco. Non avendo accesso diretto al log del server ho scoperto con piacere a Novembre che Google aveva rilasciato "free" un servizio di statistiche: Google Analytics. In contemporanea Adaptive Path (si, è quella dove lavora Jesse James Garrett, "inventore" del termine Ajax) ha aperto l'iscrizione alla fase di alpha testing di Measure Map, strumento per la raccolta e l'analisi di statistiche dedicato...

Sondaggio su che motore di blogging usate

Darren Rowse, nel suo blog ProBlogger, ha lanciato un sondaggio per cercare di capire quali siano i motori di blogging più utilizzati dai suoi lettori. Secondo me è abbastanza ovvio che la maggiorparte usi WordPress, soprattutto ora che è stato ravvivato dall'uscita della versione 2.0 Comunque, io aggiunto tra le opzioni .Text e SubText Andate e votate!!! (ovviamente .Text) powered by IMHO 1.3

Guida alla creazione di un blog di successo: i passi da fare

Eccomi qui, l'ultimo giorno lavorativo del 2005 (domani parto per Cogne!!!), ad introdurre quelli che saranno i contenuti di questa mia nuova rubrica su come creare un blog di successo. La rubrica inizierà col 2006, ma in questo post introduttivo voglio delineare queli saranno gli argomenti che andrò a toccare ....

Dunque, hai deciso di aprire un blog? Eccome come fare!!

Inauguro quindi con il post di oggi una nuova categoria del mio blog su ugiDotNet intitolata: "Blogging about Blogging" . In questa posterò, spero giornalmente, suggerimenti e accortezze varie su come ottenere di più dal proprio blog.

Blogging Engine in .NET

Sto pensando di mettere in piedi nel mio sito un motore di blogging e sto facendo un'analisi dei vari motori opensource e/o free esistenti. MovableType, WordPress, bloxsom, .Text, Community Server, NewBlog per DNN, dasBlog, subtext, blojsom

«gennaio»
domlunmarmergiovensab
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345