January 2006 Blog Posts

Guida alla creazione di un blog di successo: la difficile scelta del nome di dominio

Nelle scorse "puntate" abbiamo capito il perchè vogliamo bloggare, e l'argomento del nostro futuro blog. Inizia ora una fase di pianificazione più operativa, cioè il nome del dominio e la piattaforma di blogging. NO ai servizi gratuti di blogging L'errore principale è usare un indirizzo di un servizio gratuito come Splinder, Blogger. On many web master forums there always seems to be a debate raging about whether people should build professional blogs using a free service like blogger.comTo be honest, I am always amazed that there is even an argument. Blogger vs. Paid Hosting on Jamdo...

Come abilitare i WebServices ASP.NET per rispondere a chiamate HTTP POST

Avete fatto un WebService ASP.NET, il client(e) che lo devo usare, vuole usare ad ogni costo HTTP POST invece che HTTP SOAP. In locale i webservices sono abilitati per ricevere chiamate sia HTTP SOAP che HTTP POST, ma per le chiamate dall'esterno i webservices "ascoltano" solo richieste SOAP. Il mio amico Google mi ha portato ad una pagina di MSDN che spiega come fare per configurare i protocolli accettati da ASP.NET per le chiamate ai WebServices. Come per tutte le opzione è configurabile sia a livello di macchina (machine.confic) che per singola applicazione del web.config. La configurazione dei web services sta dentro al blocco <system.web>,...

Agile? ExtremeProgramming? NO!!! meglio Waterfall

Ma perchè sono gli strumenti e le metodologie che devono adattarsi a clienti indecisi e progetti mal concepiti? Guarda come "un processo di sviluppo sequenziale" più giovare alla produttività e alla qualità del proprio software: vai alla Waterfall 2006 - International Conference on Sequential Development. Tra le varie sessions: Put Testing Where It Belongs--At the End Extreme Programming Uninstalled User Feedback: Eliminating the Main Cause of Project Overruns Nailing Down Requirements: Techniques to Prevent Change Eliminating Collaboration: Get More Done Alone Non riesco a capire se sia uno scherzo o una cosa...

Guida alla creazione di un blog di successo: Quale argomento trattare?

Nel post precedente abbiamo cercato di rispondere alla domanda principale, cioè "Perchè voglio bloggare?" . Spero che vi siate fermati a pensare seriamente alla risposta a questa domanda, perchè da essa dipende il futuro del vostro blog. La prima scelta da fare è di cosa si vuole parlare. Probabilmente se avete deciso di aprire un blog, sapete già di cosa volete parlare,  anyway... Argomento: scelgi la tua nicchia Uno degli errori più comuni è voler parlare di tutto quello che vi passa per la mente: questo blog è sicuramente la tipologia più comune sulla rete, ma sicuramente non...

IE7 supporterà nativamente XMLHttpRequest

Con Atlas alle porte e tutto il fermento su Ajax e Web2.0 (per lorenzo:  ) il team di Internet Explorer 7 ha deciso di supportare nativamente l'oggetto XMLHttpRequest. Fino alla 6 era necessario instanziare l'ActiveX MSXML, ora invece si potrà usare lo stesso codice che viene usato all'interno di Firefox e gli altri browser. Con Tabbed Browsing, miglior supporto ai CSS e tutte le mirabolanti novità promesso, aspetto con ansia l'uscita di una beta "ufficiale" di IE7... Ah... quasi dimenticavo: Native XMLHTTPRequest object, dal blog ufficiale del team di IE powered by IMHO 1.3

Custom Controls e ViewState

Mi sono avventurato nello sviluppo di un Custom Server Control per ASP.NET abbastanza complesso (almeno per la mia esperienza in questo campo che è limitata a qualche controllino che non gestiva postback): ho sviluppato un ConnectionStringBuilder, per inserirlo nelle pagine di installazione del blogging engine al quale sto contribuendo, SubText. Ho dovuto affrontare un problema abbastanza sottile: il controllo contiene dei DropDown che vengono popolati direttamente nella sua prima visualizzazione, ma sul postback i valori non venivano mantenuti.Abilitando il Trace ho notato che il ViewState era sempre di 0 byte. Invece, il DropDown popolato sul postback manteneva correttamente i valori caricati. Ho impiegato...

Guida alla creazione di un blog di successo: Perchè vuoi bloggare?

Come detto qualche tempo fa ecco l'inizio della serie "Blogging about Blogging", ovvero la guida alla creazione di un blog di successo.Faccio una breve nota redazionale: Inizialmente volevo postare almeno 2 messaggi a settimana, ma il lavoro, e i miei numerosi impegni personali mi hanno fatto cambiare idea: questa rubrica avrà quindi una cadenza settimanale. Prima di fare qualcunque altra considerazione su cosa scrivere, come scrivere, il design del blog, come pubblicizzare, dove mettere banner, e tutto il resto, è necessario capire farsi la seguente domanda: "Perchè voglio bloggare?" A...

Lavorare a Google

Una breve carrellata di interviste a "workers" presso i Google Labs in California... 20% dell'orario di lavoro destinato a progetti personali asili integrati interni mensa con ogni ben di Dio fitness club interno Che altro dire.... peccato di non abitare a San Francisco powered by IMHO 1.3

Le piattaforme di blogging più diffuse

Qualche giorno fa ho postato il link al sondaggio tenuto su ProBlogger sugli Engine di Blogging più usati.Ora è stato pubblicato il risultato (hanno votato in 1000 lettori): WordPress.org - 37,1%Blogger.com - 22,2%Movable Type - 8,1%Expression Engine - 4%TypePad - 3,5%WordPress.com - 3,2%Drupal - 2,5%Custom Made Blogs - 2%Text Pattern - 1,7%LiveJournal - 1,3%Mambo - 1,1%Nucleus - 1,1%b2evolution - 1%altre - 11,2% Nelle altre piattaforme abbiamo .Text (0,9%), SubText (0,7%), dasBlog (0,4%), DotNetNuke (0,2%). Questo cosa significa? A mio avviso significa che gli utilizzatori di applicativi .Net non leggono quel blog .Inoltre che una buona parte dei lettori (2%) si è sviluppato autonomamente un proprio...

Statistiche per i propri siti: Google Analytics vs Measure Map

.Text non fornisce statistiche avanzate (solo i referrer, ma non il numero di visite, o i post + letti), sto quindi valutanto l'utilizzo di un pacchetto esterno per raccogliere ed analizzare le statistiche del mio blog e di altri siti che gestisco. Non avendo accesso diretto al log del server ho scoperto con piacere a Novembre che Google aveva rilasciato "free" un servizio di statistiche: Google Analytics. In contemporanea Adaptive Path (si, è quella dove lavora Jesse James Garrett, "inventore" del termine Ajax) ha aperto l'iscrizione alla fase di alpha testing di Measure Map, strumento per la raccolta e l'analisi di statistiche dedicato...

Il risultato del troppo overclock!!!

Da Video Google:  Extreme Overclocked Video card explodes powered by IMHO 1.3

Sorridi, sei su Video Google

Se cercate "Esperia" (la società per la quale lavoro), "FCKeditor", o "Simone Chiaretta" sul motore di ricerca per video di Google trovate un unico video: la mia presentazione che ho tenuto al meeting di Dicembre dello JUG Milano su FCKeditor. powered by IMHO 1.3

Windows on Mac

Sembrava impensabile fino a pochi mesi fa, ma l'uscita del nuovo MacBook Pro basato su processore Intel lo ha reso possibile: Apple Computer Inc. won't thwart users from loading Microsoft's Windows operating system onto its new Intel-based Macintosh computers _ but don't expect Apple to start offering a Mac running Windows...."That's fine with us. We don't mind," Schiller said. "If there are people who love our hardware but are forced to put up with a Windows world, then that's OK."...The switch could technically and theoretically allow a...

Sondaggio su che motore di blogging usate

Darren Rowse, nel suo blog ProBlogger, ha lanciato un sondaggio per cercare di capire quali siano i motori di blogging più utilizzati dai suoi lettori. Secondo me è abbastanza ovvio che la maggiorparte usi WordPress, soprattutto ora che è stato ravvivato dall'uscita della versione 2.0 Comunque, io aggiunto tra le opzioni .Text e SubText Andate e votate!!! (ovviamente .Text) powered by IMHO 1.3

Nuovo portatile Apple... peccato che VS non giri su OSX

Ieri al MacWord sono state presentate le novità per il 2006 in ambito Apple, e tra le varie spicca senz'altro il nuovo portatile MacBook Pro, primo computer di Apple con processore Intel, per la precisione Intel Core Duo, sviluppato da Intel appositamente per Apple. Io sono sempre stato "contro" i sistemi Apple, ma devo ammettere che da qualche anno stanno facendo dei prodotti sempre più belli, in primis iPod e poi PowerBook, iBook, ecc... Ormai il mio vecchio portatile Acer ha quasi 3 anni, sta raggiungendo l'età della pensione... sto facendo un pensierino all'acquisto di questo nuovo gioiellino di casa Apple, ma ha...

[OT] Dormire troppo fa male al cervello

E' stata chiamata "inerzia del dormire", e si riferisce alla situazione nella quale si trova il cervello umano al risveglio dopo tanto tempo passato a dormire. "Un individuo risvegliatosi da poco è in una situazione simile se non peggiore rispetto a una persona ubriaca" Ecco da dove deriva la frase "Dormire troppo fa diventare finocchi" Concordo in pieno con questa "scoperta" dei ricercatori del Colorado, quando si dorme troppo inutilmente, al risveglio si è mentalmente più stanchi di quando ci si...

UrlRewriting con ASP.NET 1.1

Sfortunatamente non so ancora sviluppando software reale sul nuovo framework, quindi eccomi a postare ancora qualcosa sul FW 1.1 UrlRewriting, tecnica essenziale per rendere più facilmente digeribili gli url del proprio sito ai motori di ricerca che, per qualche motivo, preferiscono www.mysite.com/2005/12/12/3456/index.aspx al più comune www.mysite.com/index.aspx?y=2005&m=12&d=12&transId=3456 Con ASP.NET ci sono sostanzialmente 4 metodi per farlo: Filtro ISAPI HTTP Handler HTTP Module metodo Begin_Request del Global.asax Non faccio ora una trattazione di quele sia il metodo migliore in base alla esigenze, ne sulle differenza tra handler e module. Per un'articolo più dettagliato ed esaustivo vi rimando all'articolo di...

Membership/Role Provider: tool di gestione personalizzato

Ho appena trovato sul blog di Scott Guthrie un puntatore ad due ottimi articoli di tal Peter Kellner su come sviluppare una serie di pagine di gestione che utilizzano il componente di Membership/Role provider nativo di ASP.NET 2.0. L'esempio usa ObjectDataSource per bindare le classi del default provider alle datagrid usate per la gestione: il problema principale è che non si può usare direttamente la classe Membership così come fornita dal Framework, quindi ha realizzato un wrapper che esponesse i metodi necessari per la creazione, l'aggiornamento e la selezione degli utenti presenti. In particolare ho visto una caratteristica mai vista e che dovrò approfondire,...

Sono reviewer del nuovo libro di Eric Gunnerson

Un po' di tempo fa il buon neo-MVP Lorenzo, aveva annunciato che Eric Gunnerson stava cercando dei revisori per la 3° edizione del suo libro. Ho lasciato la mia disponibilità per leggere il libro e scrivere una review su Amazon, insieme ad altri 44 lettori del suo blog. Ieri Eric ha annunciato i 5 fortunati, scelti col criterio di: Whether their comment number matched the output of the RAND() function in Excel Appena la Apress mi contatta e mi manda il libro scriverò una review anche qui powered by IMHO 1.3

WebDeveloper toolbar per Firefox: rilasciata la 1.0

L'ultimo dell'anno è stata rilasciata la versione 1.0 di una delle più popolari estensioni dev-oriented per Firefox: Web Developer. Rispetto alla versione precedente (la 0.94) ha aggiunto un bel po' di features e ha riorganizzato le varie voci di menu. Tra le funzionalità più attese: il righello per misurare gli ingombri degli elementi nelle pagine la possibilità di editare inline l'HTML per fare prove al volo sulle pagine la visualizzazione del codice HTML "generato" dalle varie funzioni javascript varie funzionalità sui cookies (informazioni, cancellazione, aggiunta) svariate "evidenziamenti" di elementi html...

L'icona per feed RSS è diventata uno standard

D'ora in avanti i feed RSS saranno tutti identificati sui siti web con l'icona inventata da Firefox, cioè il quadratino arancione con le onde radio. Perchè dico questo? Il 14 dicembre il team RSS di Microsoft ha annunciato che IE7 userà per identificare la presenza di un feed RSS in un sito la stessa icona usata da Firefox. Lo stesso team in Ottobre aveva proposto la sua icona, ma i commenti hanno fatto cambiar loro idea, e quindi, col rilascio della pre-release pubblica nel primo quadrimestre del 2006, IE7 avrà la nuova icona per RSS. Sulla scia di questa standardizzazione, Matt Brett ha...

«January»
SunMonTueWedThuFriSat
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234