Pesto al blogger... o blogger (al) pesto?

Una domenica uggiosa, cosa di meglio che "addolcirla" preperando le trofie al pesto offerte nell'iniziativa "Pesto al Blogger" che ho ricevuto a metà settimana?

Non sono un'esperto di prove di prodotti gastronomici come Stefano di Mangiabene.it, ma sono un'amente del pesto e ne ho assaggiato molti diversi, quindi mi lancio nella mia recensione:

Le trofie sono ottime, ma già a 13 minuti di cottura stavano perdendo la consistenza per essere definite "al dente"... se le avessi cotte i 18-20 minuti riportati sulla scatola sarebbero diventate collose (sempre un grazie alla recensione di Stefano che mi ha avvisato di questa caratteristica).

Ma veniamo ora al pesto, dal sapore un po' dolciastro e dal retrogusto piccante/amarognolo all'assaggio crudo, diventa un po' meglio un volta sulla pasta: la salsa ha la giusta consistenza, nè troppo oleosa, ma neanche tanto asciutta da necessitare l'aggiunta di olio aggiuntivo e, cosa veramente rara, non è stato necessario neanche aggiungere la solita spolverata di Parmiggiano.
Non sono così severo come il suddetto Stefano che ha valutato il tutto con un 5 (7 trofie e 3 pesto): a me è piacuto, anche se però secondo me la dicutura "ricetta tradizionale pesto genovese" è un po' forzata per un pesto che contiene noci e anacardi (già, è da qui che viene il sapore dolciastro) e che sa poco di basilico e pinoli: diciamo che è un buon sugo, ma poco "pesto".

In ogni caso, sul blog della casa San Lorenzo hanno tenuto a puntualizzare che loro fanno due versioni di pesto, quello con (Pesto alla Genovese) e quello senza (Pesto della Riviera Ligure) noci e anacardi.

Parliamo invece dell'operazione di viral marketing che hanno fatto: sicuramente si sono fatti conoscere, hanno fatto conoscere i loro prodotti, anche se mi aspettavo che facessere solo prodotti liguri, invece scopro che rivendono un po' di tutto, dal pesto, al tonno spagnolo, al vino DOC dell'Alto Adige.
Infine, cosa che mi ha dato un po' fastido, sul loro blog hanno deriso ironicamente l'unico blogger che ha fatto una recensione non positiva al 100%:

Ah, dàlli all'impostore! Così sembra voler dire qualche simpatico blogger che, autonominatosi Vestale dell'Unico Vero Pesto, si è stracciato le vesti al legger di noci e di anacardi tra gli ingredienti del pesto ricevuto.

Ecco l'elenco di tutti i post emersi sull'argomento.

powered by IMHO 1.3

posted @ domenica 5 marzo 2006 23:06

Print
Comments have been closed on this topic.
«novembre»
domlunmarmergiovensab
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
2829301234
567891011