Blog Stats
  • Posts - 171
  • Articles - 1
  • Comments - 197
  • Trackbacks - 5

 

December 2005 Blog Posts

Precompilazione in ASP.NET 2.0

Volevo farmi chiarezza sulle modalità di precompilazione disponibili in asp.net 2.0, ho fatto qualche esperimento e mi sono scritto questo promemoria, sicuro che potrà essere utile a molti :    1)       Precompilazione “in-place” : aspnet_compiler.exe –v /MySite   Compilo tutta la mia applicazione web che si trova nella virtual directory di nome /MySite. Vengono creati tutti gli assembly per ciascuna cartella con risorse compilabili e vengono messi in C:\WINDOWS\Microsoft.NET\Framework\v2.0.50727\Temporary ASP.NET Files\ MySite \...               La virtual directory della mia applicazione deve contenere tutti i file, sorgenti .cs compresi.               Tramite lo switch –p posso recupare il sito tramite il percorso fisico.   2)       Precompilazione “updatable”:...

Membership/Roles su sql express o sql server 2005...

Ho fatto un po di esperimenti per capire come utilizzare le membership users e roles sia su database sql express che sql server 2005. 1) Voglio utilizzare un database Sql Express, lo chiamo MyDatabase.mdf e voglio gestire utenti e ruoli tramite lo schema ed i provider di default di asp.net 2.0: apro il web.config e imposto la nuova stringa di connessione     <connectionStrings>      <remove name="LocalSqlServer" />      <add name="LocalSqlServer"            connectionString="data source=.\SQLEXPRESS;Integrated                                                Security=SSPI;AttachDBFilename=|DataDirectory|MyDatabase.mdf;User Instance=true"            providerName="System.Data.SqlClient" />   < FONT>connectionStrings>  Se guardate nel machine.config infatti vedrete che la chiave impostata per la stringa di connessione di default    è proprio LocalSqlServer e viene utilizzata nelle dichiarazioni...

ASP.NET 2.0 - menu e sitemappath

Sto cominciando finalmente a "giocare" con asp.net 2.0 e tra le prime cose che ho provato, oltre alle master pages, ci sono il controllo Menu e il controllo SiteMapPath. Per entrambi i sistemi di navigazione ho voluto sfruttare la possibilità nativa di asp.net 2.0 di creare un file xml che contenga la mappatura delle pagine del sito. Di default asp.net 2.0 utilizza l'XmlSiteMapProvider che punta al file web.sitemap. E' possibile cambiare il nome del .sitemap oppure è possibile volerne gestire più di uno, ed in questo caso, è sufficiente dichiarare nel web.config che esisterà un provider specifico(che poi puo essere sempre lo stesso)...

 

 

Copyright © Luca Mauri